L'avvocato veneziano
   Atto, Scena
1 1, 3 | il suo ritratto. Gli ho chiesto se gli par bella, ed egli Il bugiardo Atto, Scena
2 2, 12 | pocolino l'armadio, e mi ha chiesto sotto voce l'orologio.~PAN. Amor contadino Atto, Scena
3 1, 10 | GHI.~~~~Silvio ha chiesto a mio padre~~In isposa la Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
4 2, 7 | del cielo. (siedono) Ho chiesto a mio nipote una cosa che 5 2, 7 | FLOR. Quello che mi ha chiesto mio zio, preme più a me 6 2, 7 | sapere che cosa gli avete chiesto? (al Conte)~OTT. Domandatelo Il burbero benefico Atto, Scena
7 2, 5 | parlato vostro zio? Vi ha chiesto il vostro consenso?~Dalancour: Il contrattempo Atto, Scena
8 3, 4| si è rilevato aver ella chiesto ad un bottegaio dove sta La dama prudente Atto, Scena
9 2, 14| me appartenga. Mi hanno chiesto i fioretti; ma io non so 10 3, 20| e suo fratello mi hanno chiesto licenza perché la loro madre Le donne di buon umore Atto, Scena
11 3, 10| subito che si è svegliato, ha chiesto da mangiare.~CAV. Buono, Il filosofo di campagna Atto, Scena
12 2, 4| vedo? È colui~~Che mi ha chiesto la figlia. Or che pretende?~~ La donna di testa debole Atto, Scena
13 2, 7 | sulla vostra porta; gli ho chiesto se vi era qui il suo padrone, Il festino Atto, Scena
14 2, 12 | detto un no, quando gli ho chiesto un sì.~~~~~~PEP.~~~~A una Il matrimonio per concorso Atto, Scena
15 1, 16 | bicchiere di acqua che avete chiesto.~DOR. Scusatemi, signore, I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
16 3, 18 | Con tutta gentilezza le ho chiesto che cosa aveva. Ella è svenuta, Componimenti poetici Parte
17 Dia1 | mortali, e rispettate Amore. ~Chiesto da me qual fosse di lui 18 TLiv | fatica all’intelletto.~Quando chiesto mi fu, sinceramente~Non 19 1 | aspettò che gli venisse chiesto ~Cosa volea; la lettera Lo spirito di contradizione Atto, Scena
20 2, 5 | guadagnato;~~E ogni favor che ho chiesto, non mi fu mai negato.~~ Il tutore Atto, Scena
21 2, 6| agitazione. Ma finalmente ho chiesto consiglio a mio fratello). ( 22 3, 8| da prender?~BEAT. Vi ha chiesto veramente Rosaura?~PANT. Lo scozzese Atto, Scena
23 1, 5 | che lo conosco, me l'averà chiesto trecento volte.~LIND. E L'incognita Atto, Scena
24 1, 4| pretende?~ROS. Più volte mi ha chiesto amori.~OTT. Qual sorta d’ 25 3, 2| ciò che tante volte vi ho chiesto in dono, non è poca sofferenza I puntigli domestici Atto, Scena
26 2, 9| compatite se ha scritto male. Ha chiesto alla padrona di poter desinare
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License