L'adulatore
   Atto, Scena
1 1, 2| siete un uomo di garbo.~SIG. Perdonino, di queste cose non me n’ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
2 1, 16 | Signori, che cosa c'è? Mi perdonino. Non si facciano sentire Il bugiardo Atto, Scena
3 1, 3 | torna sotto al terrazzino) Perdonino. Ho data una commissione Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
4 2, 7 | sé)~OTT. Eccoci a loro; perdonino per amor del cielo. (siedono) Il cavaliere giocondo Atto, Scena
5 1, 3 | ancora finito.~~Dite lor che perdonino... ch'io sono in confidenza.~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
6 2, 12| posto)~~~ ~~~~~BELL.~~~~Perdonino, signori,~~Se non rendo La castalda Atto, Scena
7 3, 7 | Corallina e detti.~ ~COR. Oh! perdonino... sono venuta innanzi senza Il cavaliere e la dama Atto, Scena
8 2, 14 | riceverle. Di' loro che perdonino, ch'io non ho servitore.~ La donna di governo Atto, Scena
9 3, 5| potete.~VAL.~Signore mie, perdonino. Io vengo per far bene.~ La finta ammalata Atto, Scena
10 2, 11| Senza dubbio.~ONES. Mi perdonino; se si pretende arguire L'impostore Atto, Scena
11 Ded | utili, e delle amene; ma mi perdonino tutti gli altri, non leggonsi Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
12 3, 15 | il Notaro e detti.~ ~AVV. Perdonino se li ho fatti un poco aspettare. La locandiera Atto, Scena
13 1, 19 | FABRIZIO: Non occorr'altro. Perdonino l'incomodo. Ora verrà la La madre amorosa Atto, Scena
14 1, 7 | dello sposo.~NOT. Ma... perdonino; in un contratto di nozze I malcontenti Atto, Scena
15 3, 5 | FELIC. Serva di lor signori. Perdonino. Ho veduto dalla finestra 16 3, 19 | miei gentilissimi, scusino, perdonino, mi compatiscano, se vengo Le nozze Atto, Scena
17 2, 3| tal demonio.~~~~~~MAS.~~~~Perdonino, di grazia,~~Perché tanta Il poeta fanatico Atto, Scena
18 1, 10| Patron mio reverito.~OTT. Perdonino, se mi sono preso l’ardire 19 2, 13| E le bellissime~Deh mi perdonino~Ché inimicissimo~Non son Componimenti poetici Parte
20 Dia1 | E le bellissime~Deh mi perdonino ~Che inimicissimo ~Non son Lo spirito di contradizione Atto, Scena
21 3, 3 | Il suocero, il marito, mi perdonino anch'essi,~~Sono nel ravvisarvi 22 4, 7 | DOR.~~~~Di' lor che mi perdonino, ora di qui non parto.~~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
23 3, 10 | A Costanza.)~COSTANZA: Perdonino, le camere sono ancora ingombrate. I puntigli domestici Atto, Scena
24 3, 9| FLOR. O di casa... Oh! perdonino (entrando rimane sospeso)~ L'impresario di Smirne Atto, Scena
25 5, 5| LUCR. Serva di lor signori. Perdonino di grazia. Mi hanno forse
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License