L'adulatore
   Atto, Scena
1 1, 3 | sappiate. Fra il Conte e me c’intendiamo perfettamente.~SIG. Dice 2 1, 12 | SIG. Ecco, tutti tre c’intendiamo.~ ~ ~ ~ 3 1, 14 | per altro.~LUIG. Sì sì, c’intendiamo.~ ~ ~ ~ 4 2, 5 | facilmente fra di noi c’intendiamo. (va per andar dal Governatore, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
5 2, 8 | compita, e fra di noi c'intendiamo. Ma il signor Tognino, che I bagni di Abano Atto, Scena
6 1, 8 | non state a negar. Già c'intendiamo.~~~~~~VIOL.~~~~(Costei mi La bottega da caffè Atto, Scena
7 3, 3 | DOR.~~~~Eccomi, c’intendiamo:~~Io non voglio ascoltar Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
8 2, 11 | noi di cavalli non ce ne intendiamo; parlate di cose delle quali La cameriera brillante Atto, Scena
9 1, 1 | questo...~CLAR. Sì, sì, c'intendiamo. Lo so che vi credete voi La cantarina Parte
10 1 | Ma signora... madama... c'intendiamo,~~Per me farò polito;~~Ma La cascina Atto, Scena
11 1, 11 | a due~~~~Ben bene, c’intendiamo,~~Col tempo si saprà.~~~~~~ La castalda Atto, Scena
12 1, 7 | parlato con modestia. Ma c’intendiamo; quando dico del cuore, La donna di garbo Atto, Scena
13 2, 9 | Non creder già... basta, c'intendiamo.~FLOR. Eh, non occorr'altro.~ Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
14 VEN, 1, 3| far come facesti... eh c'intendiamo.~~Allorché ci troviamo~~ 15 VEN, 1, 12| LIV.~~~~Eh sì, sì, c'intendiamo;~~È un pezzo che soffriamo~~ La donna vendicativa Atto, Scena
16 1, 10 | FLOR. Signore, noi non c'intendiamo. Non vi domando la serva, Gli innamorati Atto, Scena
17 1, 6 | nipoti.~FLA. Ma noi non ce n'intendiamo di quadri e non sapremmo Componimenti poetici Parte
18 Quar | Del gran Fattor, perché intendiamo noi ~Del suo vero poter Il raggiratore Atto, Scena
19 3, 12 | obbligasse...~CLA. Sì, c’intendiamo. Andate innanzi voi. (a I rusteghi Atto, Scena
20 0, aut | Rustici in lingua Toscana. Noi intendiamo in Venezia per uomo Rustego La serva amorosa Atto, Scena
21 1, 11 | camere? Ho timore che non c'intendiamo, signora.~Rosaura: Venite La villeggiatura Atto, Scena
22 3, 14 | sposo!) (da sé)~LAV. Non intendiamo per questo di disturbare 23 3, 14 | la compagnia...~FLO. (C'intendiamo). (da sé)~LAV. Chi vuol Il vero amico Atto, Scena
24 1, 14 | ardisce di palesarlo; c’intendiamo, ed abbiamo a fingere di
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License