L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 Ded | occupazione e sua prediletta cura soccorrere i bisognosi, visitare gl' Il cavaliere e la dama Atto, Scena
2 0, ded | loro mani la potestà di soccorrere i miseri, non mancano quelli 3 1, 4 | sovvenire alle mie miserie e per soccorrere in qualche parte il povero Le donne curiose Atto, Scena
4 3, 4| una cassa in deposito, per soccorrere qualche povero vergognoso».~ L'erede fortunata Atto, Scena
5 3, 8| LEL. È cosa da cavaliero soccorrere chi chiede aiuto. Se non Le nozze Atto, Scena
6 2, 17| Mingone e Titta vogliono soccorrere le donne, e Masotto li scaccia)~~~ ~~~~~ Pamela nubile Atto, Scena
7 2, 14| perchè non vai ancor tu a soccorrere il tuo padrone? Fai forse 8 3, 4| voi, col dolce impiego di soccorrere ai bisogni della vostra I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
9 3, 19 | veduta svenire, e l'ho veduta soccorrere da quel signore.~Eleonora - 10 3, 19 | consolata, quando l'ho veduta soccorrere.~Paron Toni - Séntela, sior Il poeta fanatico Atto, Scena
11 1, 10| vorrei poterli assistere, soccorrere, esaltare.~TON. (Questo I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
12 1, 5| eroe non lice~~Trascurar di soccorrere una bella:~~Supplite voi Il tutore Atto, Scena
13 2, 18| ogni cosa, se vi sentite di soccorrere questa povera sfortunata, Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
14 2, 6 | LEONARDO: E non mi volete soccorrere?...~BERNARDINO: Che cosa 15 3, 11 | me ne vo a consolare, a soccorrere la mia adorata Sabina. Servitor La serva amorosa Atto, Scena
16 3, 19 | un figlio oppresso, per soccorrere un padre assassinato, per Il servitore di due padroni Atto, Scena
17 1, 5 | riscuoterò del denaro, e potrò soccorrere anche Florindo, se ne avrà Il ventaglio Atto, Scena
18 3, 8 | Timoteo~GIANNINA Venga a soccorrere questo povero galantuomo.~ L'incognita Atto, Scena
19 1, 5| siete, hanno impegno di soccorrere gl’infelici.~BEAT. E chi 20 2, 4| che possa in questa terra soccorrere un’infelice. Spero che mi 21 2, 4| COL. Deh, non tardate a soccorrere la sventurata.~OTT. Sì, I puntigli domestici Atto, Scena
22 3, 9| tempo, impedirà che mi possa soccorrere il signore zio; mi caccerà Il vero amico Atto, Scena
23 2, 4| è in pericolo; lo vada a soccorrere.~FLOR. Dove? (s’alza)~TRIV.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License