Il cavaliere giocondo
   Atto, Scena
1 Ded | ed offeritela altrui col massimo onore della vostra validissima Il contrattempo Atto, Scena
2 Ded | fiorisce (niente meno del valor massimo e della vera giustizia), I due gemelli veneziani Atto, Scena
3 1, 10 | questo sì che sarebbe il massimo degli errori. Non mi diceste L'erede fortunata Atto, Scena
4 1, 13 | spiace, è vero, ma non è il massimo de’ miei dispiaceri. Quel La donna di testa debole Atto, Scena
5 3, 3 | PIR. Maxime.~PANT. Sior Massimo e siora Massima, mi no gh' Le femmine puntigliose Atto, Scena
6 0, ded | sangue che la vita. Bene massimo egli è cotesto, perché col Il medico olandese Atto, Scena
7 Ded | impegno si applica l’E. V. al massimo affare della educazione 8 Ded | prevale in V. E. il bene massimo della Virtù, e che da questa Pamela maritata Atto, Scena
9 DED | e diferito non siami il massimo de' miei vantaggi. Leggete, Il poeta fanatico Atto, Scena
10 2, 13 | della grazia~È il pregio massimo,~Che ancor conservasi~Nell’ Componimenti poetici Parte
11 Dia1 | della grazia~È il pregio massimo, ~Che ancor conservasi ~ 12 TLiv | tu scegliesti ~All’onor massimo di vagheggiarti, ~Colma La pupilla Opera, Atto, Scena
13 PUP, 3, 2| lo confesso, il dono è massimo~~Che mi facesti, e soddisfare 14 PUP, 5, 2| CAT.~~~~Ah, questo è il massimo~~De' miei tormenti.~~~~~~ Sior Todero brontolon Atto, Scena
15 1, 3 | Meneghetto Ramponzoli fio de sior Massimo e de siora Scolastica Caramali?~ 16 1, 4 | no.~MARC. E so pare, sior Massimo?~PELL. Gnanca.~MARC. E siora La donna stravagante Atto, Scena
17 4, 4 | LIV.~~~~Grazie dell'onor massimo che degnasi di farmi.~~Dovrei Terenzio Atto, Scena
18 0, pre | sulle scene, ha sempre un massimo disavvantaggio, se non è La vedova scaltra Atto, Scena
19 2, 2 | severità prodigiosa! Provo il massimo de' contenti nel sofferire La moglie saggia Atto, Scena
20 Ded | grazie ch’io posso per l’onor massimo alle Opere mie recato, e Il padre di famiglia Atto, Scena
21 Ded | Commedie consacro; poiché onor massimo le recherà certamente portare La putta onorata Atto, Scena
22 Ded | fortuna rimarco io l’onor massimo dell’alto Patrocinio vostro,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License