Ircana in Julfa
   Atto, Scena
1 1, 3| leggi vostre vivrò discreta ancella~La servitude onesta mi sarà Componimenti poetici Parte
2 Giov | Quell’Eccelsa del sol fidata ancella, ~Splende di doppia luce,~ 3 Quar | Tutta la volontà si rende ancella.~Feritrici pupille, acuto 4 SSac | Ecco (ridisse allor l’umile Ancella), ~Scenda pur nel mio seno 5 SSac | qual fui, ma son qual sono.~Ancella i’ son del mio Signor clemente; ~ 6 Dia1 | Maria Quintilia, del Signore ancella, ~Che nel seno chiudete 7 Dia1 | Ecco qui del Signor l’umile ancella; ~Sia fatta in me la volontà 8 Dia1 | sei, che me tua figlia e ancella ~Chiusa nell’orto de’ tuoi 9 Dia1 | Salutare il suo Dio, Sposa ed Ancella, ~Con sante preci ed umili 10 Dia1 | fortuna, son del Signore ancella; ~Gode la sorte istessa 11 Dia1 | cogli aiuti tuoi ~Quest’ancella al divin culto inerente, ~ 12 Dia1 | desir consona: ~Ecco, l’Ancella al suo Signor s’inchina; ~ 13 Dia1 | poi che fatta del Signore ancella, ~Tutta sarà del santo Amore 14 TLiv | immortal pendice.~Figlia ed ancella di Maria sovrana,~Degli 15 TLiv | Onde la santa valorosa ancella,~Che ha la Fede col cuore 16 TLiv | monacale usanza ~Qual ad ancella del Signor s’aspetta;~E, La sposa persiana Atto, Scena
17 1, 3| tua donna, io svergognata ancella.~Va’ pur la sposa accogli; 18 2, 1| Ircana servir schiava, ed ancella.~Al figlio lo protesta, 19 2, 6| sposa vostra, ecco la vostra ancella (si scuopre),~Che v’ama, Terenzio Atto, Scena
20 2, 4 | CRE.~~~~Di te son io l'ancella, Lucano è il signor mio.~~ 21 2, 4 | a' cenni tuoi obbediente ancella.~~~~~~LUC.~~~~D'obbedienza
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License