Il buon compatriotto
   Atto, Scena
1 3, 16 | volontieri.~COST. Cosse da far romanzi. (parte)~ISAB. Il cielo La buona famiglia Atto, Scena
2 1, 16 | di loro, si farebbero de' romanzi.~LIS. Raccontatemi qualche Il campiello Atto, Scena
3 4, 2 | libri in man,~E che zappia i romanzi a menadeo.~Co zento una La donna sola Atto, Scena
4 2, 6 | signorine,~~Non trovo che romanzi, sonetti e canzoncine.~~~~~~ La donna di testa debole Atto, Scena
5 3, 11 | Frutto della lettura dei romanzi). (da sé)~VIO. Perché don Il filosofo inglese Atto, Scena
6 1, 1 | che mai.~~Chi può stampar romanzi, libraio è fortunato;~~E Componimenti poetici Parte
7 TLiv | impenisse le raccolte~De romanzi, de fiabe, e de invenzion ~ 8 1 | alla giornata,~E di fiabe e romanzi avidi siete,~E d’ogni altra Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
9 VIR, 1, 4| Eh, che favole son: sono romanzi.~~~~~~MEL.~~~~Che romanzi? 10 VIR, 1, 4| romanzi.~~~~~~MEL.~~~~Che romanzi? che favole? Ignorante!~~ 11 VIR, 1, 5| io Melibea,~~Pazza per i romanzi; e per potere~~Viver seco 12 VIR, 3, 4| per una donna~~Che, fra i romanzi e fra le poesie,~~Ha il 13 VIR, 3, 6| vi dico~~Che non vuò più romanzi;~~Che dovrete curar l'economia~~ 14 VIR, 3, 6| l'economia~~E lasciar dei romanzi la pazzia.~~~~~~MEL.~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License