L'amore artigiano
   Atto, Scena
1 2, 6 | pazzi ancor io non vo' impazzare.~~~~~~GIAN.~~~~Maladetta!~~~~~~ Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
2 1, 3 | Lassa che i fazza, no te n'impazzare). ~TOF. (a Lucietta) (Se 3 1, 3 | Checca, e s'alza) No te n'impazzare. ~LTB. (a Orsetta e Checca, 4 1, 10 | Lucietta no me ne doveva impazzare. La novizza, co ela no 5 1, 10 | novizza, co ela no me n'ho da impazzare. Checca ancora donzela: 6 3, 2 | fatto?~BEP. Còssa te vàstu a impazzare co Marmottina? Perché ghe 7 3, 10 | Lucietta) Via, tasi, no te n'impazzare. No sàstu, chi le ? Tasi. ~ La buona famiglia Atto, Scena
8 2, 11 | civiltà?~FABR. (Eh, mi farebbe impazzare se le badassi). (da sé) La finta ammalata Atto, Scena
9 3, 10 | vecchio! il dolore lo fa impazzare.~COL. Con tanti medici, La locandiera Atto, Scena
10 2, 8 | Sono di quelle che fanno impazzare gli uomini?~CAVALIERE: Sì, 11 2, 8 | Perdoni; io non faccio impazzare nessuno. (Andando.)~CAVALIERE: La pupilla Opera, Atto, Scena
12 PUP, 1, 1| Soggetti gli uomini~~Sono a impazzare, e se nol fan da giovani,~~ 13 PUP, 3, 11| strania~~Ègli accaduta, onde a impazzare il misero~~Siasi condotto?~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License