La burla retrocessa nel contraccambio
  Atto, Scena
1 4, 2 | che ho avuto l'onore di mandargli a casa questa mattina.~PLAC. La finta ammalata Atto, Scena
2 1, 2| s’alza)~FABR. La prega di mandargli un medico.~AGAP. Che? Un 3 1, 2| Sì signore, la prega di mandargli un medico.~AGAP. Chi ha 4 1, 2| siede)~FABR. È pregata mandargli questo medico. (forte)~AGAP. Il vero amico Atto, Scena
5 1, 11| Sentiva che ora lo pregava mandargli da Venezia due para d’occhiali
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License