L'amante di sé medesimo
  Atto, Scena
1 1, 6| qua dies'anni un pochetin tardetto.~~~~~~BIA.~~~~Per me, signor, I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
2 2, 15| anch'io che morirò;~~Ma tardetto vorrei più che si può.~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License