IntraText

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

100-accos | accoz-agiat | agion-ampol | ampul-ardii | ardim-ast | aste-badas | badat-biagg | biagi-cabal | cabri-carie | carig-chiam | chian-comme | commi-confo | confr-conve | convi-criti | crive-depen | depin-diede | diei-dispa | dispe-dormi | dorra-esegu | esemp-faust | fauto-fomen | fon-gener | genet-graff | grafi-immor | immot-incon | incor-insan | insat-inves | invet-laiss | lalar-liqui | liraz-manda | mande-menas | menat-morio | morir-nosca | nosce-ordin | ordio-parle | parli-perse | persi-podes | podeu-prepa | prepo-prote | proto-ragio | ragir-remet | remig-ricre | ricro-ripos | ripre-rosab | rosad-sbaba | sbacc-sciar | sciat-segue | segui-sguat | sguaz-sonna | sonne-spess | spesu-stien | stiff-sugl | sugol-tegno | tegnu-torne | torni-trova | trove-varol | varra-villa | ville-zitti | zizol-zuzzu
                            grassetto = Testo principale
                            grigio = Testo di commento

16619 FRA Ded | con vera e perfetta rico noscenza~ ~Vostro Serv. Ed Amico, 16620 MOB 1, 6 | magnar.~~Tuto me comodava, nose, pomi, zaleti,~~Ma co no 16621 POE Dia1 | vincula sponso ~Illustri, qua nosse datum inconcussa manerent ~ 16622 | noster 16623 POE Dia1 | rupes, atque invia saxa ~Tu nosti, Goldone: tuos si firma 16624 GIO 1, 8 | viaggiatrice~~Portar scarpe nostrane! Il mio signor marito~~Mi 16625 APA 3, 2 | egualmente di bevere il nostrano.~~E tanto più mi alletta, 16626 BUG 0, aut | mancanza de' quali fa difetto notabilissimo nella prenarrata Edizione.~ 16627 MOR 1, 7 | giersera che ho viste e che ho notae!~~~~~~FELICE:~~~~Mo za chi 16628 NEG NEG, 3, 5 | Palazzisti,~~Avvocati, notari,~~Che vocaboli amari! - 16629 DOT 3, 9 | i testimoni~~E il segno notariale.~~~~~~BELT.~~~~Cosa direte 16630 MAN 3, 4 | decoro. Voglio che in atti notariali si stenda tutta la serie 16631 BOT 1, 2 | RIDOLFO Amico, il caffé ho da notarlo?~PANDOLFO Niente, lo giuocheremo 16632 VIL 2, 8 | Guai a quell'uomo, in cui notata fosse una sì vil passione. 16633 DGO 5, 8 | ricordo... Ecco, li ho qui notati:~Valentina Marmita e Baldissera 16634 GUS 1, 7 | Per ora no. Facciamo così. Notiamo che ho ricevuto da voi cento 16635 AVE 2, 11 | avversario.~ALB. L’alo mandada a notificar?~FLOR. Non vi era il messo, 16636 TEA 0, aut | qualità di studio, altrui notificasse per qual cammino si è avviata, 16637 AVE 2, 11 | prima del mezzogiorno sarà notificata.~ALB. Ah! sior Florindo, 16638 CAV 3, 11 | Eccolo il signor Dottore, notificategli la sentenza.~Dottore Buonatesta - 16639 MAL 2, 10 | liberissimi, e i debiti notificati non coprono che la metà 16640 CAS Per | sulla Brenta,~villeggiatura notissima de’ Veneziani.~~ 16641 Buo 3, 12 | LUCA Dormendo! Si danno i nottambuli veramente. Non so che dire, 16642 BOT 1, 1 | è un pezzo. Hanno fatto nottata.~RIDOLFO Buono! A messer 16643 VED 1, 13 | vecchio. No posso più far nottolae; el goto me piase, ma bisogna 16644 POE TLiv | Disordini, stravizzi o nottolate, ~Tutto l’anno durando i 16645 POE Dia1 | mattina; ~Non già della notturna, ampia barcaccia, ~Di storpi 16646 POE Dia1 | cela e el pano grosso,~E la noturna incomoda campana,~E el coro 16647 Car 1, 11 | tristesse,~~Nous cherchons la nouveauté.~~ ~~~~~~MONS.~~~~Al volto, 16648 MON 1, 1 | ancor quest ghe vorria da nov;~~Se i crepa, a no me mov.~~~~~~ 16649 POE Dia1 | li porta. ~Ecco il perché novantanove in cento ~Andar si veggon 16650 AVV 1, 4 | trentuno, vincita, lire novantasei; a faraone, vincita, zecchini 16651 RUS 2, 2 | MARGARITA Vardè; le squasi nòve.~LUCIETTA Cossa vorla, che 16652 POE Dia1 | dispor ~E più contente a la novela sorte, ~Ho da mostrarve 16653 POE 1 | De clemenza e bontà prove novele ~Ricevo sempre, e per mia 16654 POE TLiv | amigo~Titoli vechi e titoli noveli,~E per sta dama so che el 16655 SPO 0, ded | meritaste gli Elogi del Novellier Fiorentino, il quale prodigo 16656 BUG 2, 21 | E ne inventava più d'un novellista:~Ancorché morto, in questa 16657 POE 1 | un circolo da un lato ~Di novellisti, divisor del mondo, ~Della 16658 POE TLiv | sia donca el mio pensier novelo : ~Farò quanto so far col 16659 VEN Ded | lungamente dovrei diffondermi, se noverar volessi tutti gli Eroi di 16660 Ved 2, 6 | presa)~~~~~~SIG.~~~~Che novitadi abbiamo delle guerre presenti? ( 16661 POE Dia1 | el monestier; ~E nissuna noviza de sto mondo ~Ghaverà più 16662 MOR 4, 9 | mi vôi ballar col mio bel novizetto.~~~~~~ZANETTO:~~~~Patroni 16663 AMA 5, 2 | ALB.~~~~Bravo! gran noviziadi gh'avemo in sto paese.~~ 16664 POE Giov | A due novizie religiose~ ~Spose di Dio, 16665 POE Dia1 | parerè bon~.~Checchina Novizzeta bela bela,~Tome riosa, e 16666 OBB 3, 16 | Non è vero.~PANT. Ridi, novizzetta, ridi.~ROS. Sì, rido.~PANT. 16667 PET 3, 1 | brava! Pulito. Via, cari novizzetti, tocchèvela, e fe pase.~ 16668 SCO Aut | quegli usi, e con quelle nozioni e prevenzioni, che sono 16669 CAM 2, 11 | Ella è padrone della grazia noztra.~CAVALIERE Andate pur, non 16670 CAM 2, 11 | intende n'è vero,~Troppo el noztro parlar?~CAVALIERE Così e 16671 BAR 1, 10 | accosta alla casa)~BEP. (nscendo dalla sua casa) Vèlo qua, 16672 ADU 3, 1 | Per mi a son un om dsprà2. Nso dov m’andar. Stassira l’ 16673 FDA 2, 9 | conossela el carattere, se no la ntende la lingua?~ANSELMO Oh bella! 16674 POE Quar | ingegno,~Mal v’adattaste al nubiloso impegno, ~Sembrando il vostro 16675 PUP PUP, Ded, Pre | antica foggia trattato, la nudità dei caratteri, il verso 16676 POE Quar | alla penitente.~ ~SONETTO~ ~Nudo il piè, sciolto il crin, 16677 POE Quar | indegno amore, ~Chi nel seno nudrìa superbo sdegno, ~Cede pietoso 16678 MOL 1, 4 | capo tal pazzia.~~Ma se nudrir voleste il crudo serpe in 16679 Ved 1, 4 | per l'uomo;~~Ma basta per nudrirci una radice, un pomo.~~Per 16680 TEA 3, 2 | al mondo,~L'allevarli, il nudrirli sono cose,~Che fanno inorridir! 16681 Ric 3, 4 | affetto~~Non fa ch'io non nudrisca di lor qualche sospetto.~~ 16682 POE Dia1 | dito ~Dele virtù che la nudrisse in peto,~E per no replicar 16683 TOR 5, 10 | l'amore,~~Che voi per me nudriste con gelosia nel cuore.~~ 16684 VEN 2, 8 | Augelletti soavi e canori~~Che nudrite i più teneri amori,~~Consigliate 16685 AMA 5, 6 | Vorrei poter vantarmi d'aver nudrito in cuore~~Un solo amore 16686 POE Dia1 | Disse l’Ispano: ~Es bocabolo nuestro. Oh termin raro! ~Disse, 16687 POE Quar | piace al nostro Rege e a nui.~Colui, nel di cui seno~ 16688 ARC ARC, 2, 10 | ance devertarimmo fra de nuie.~~~~~~LAU.~~~~Sì, sì, questa 16689 Gus 2, 1 | mano.~~Se han bisogno di nuIla,~~Vadano in spezieria.~~~~~~ 16690 | nulladimeno 16691 TEA 1, 8 | Niente, niente, Post factum nullum consilium.~ORAZIO (È un 16692 | nullus 16693 GAR 3, 5(29) | misura, che ha la marca di num. 120.~ 16694 BOT 1, 11 | sono trenta zecchini. (gli numera trenta zecchini)~EUGENIO 16695 Car 2, 6 | ciascheduno il suo viglietto, numerandoli uno, due, tre e quattro)~~~~~~ 16696 VEN Pre | regolate e condotte; non numerandosi fra le Commedie fatte pel 16697 GEM 3, 6 | Ovidio:~Tempore felici, multi numerantur amici:~Si fortuna perit, 16698 BAN 2, 13 | fuori la borsa e principia a numerare)~ ~ ~ ~ 16699 PRO Ded | dispetto, ond'è ch'io lascio di numerarli, bastandomi la sicurezza 16700 MAD 3, 11 | vederlo tutti i giorni, numerarlo e accarezzarlo.~ERM. Perché 16701 MAL 2, 12 | fosse mio zio, farei che ne numerasse meno.~GRIS. Alle volte vengono 16702 POE Dia1 | velo, ~Fra’ Santi tuoi sia numerato in Cielo.~ ~Salvum fac populum 16703 CAR 0, aut | alle Società che si trovano numerose e si compiacciono di giuocar 16704 AVE Pre | signori Critici da una serie numerosissima di Avvocati celebri per 16705 POE Dia1 | Quæ laurus inter, vel sævi numinis iras ~Gloria? quid bello 16706 MOG 3, 2 | pegno per la salata.~NANE Se nun fusse i zoveni de botega, 16707 POE Quar | tremante allora~Al gran Nuncio di Dio l’umil Donzella: ~ 16708 POE Dia1 | stat Gloria; quam æmula nunquam ~Æquare, aut rabidis poterit 16709 AMM Ded | dopo averlo impiegato nelle Nunziature di Portogallo, di Francia 16710 POE Dia1 | Flavia « L’angelo del Signor nunziò Maria26,~E feconda restò 16711 AVV 2, 6 | Tutto il male non vien per nuocere). (da sé, e parte)~FIL. 16712 PAM 3, 2 | pena. Quel che potrebbe nuocergli più di tutto, sarebbe la 16713 GUE 1, 5 | commissario, come son io, che nuota nell'abbondanza, che lucra 16714 Ved 1, 2 | il senno alla bellezza,~~Nuotar felicemente nel mar di contentezza.~~~~~~ 16715 GEM 3, 12(100) | Nuar, nuotare.~ 16716 GAR 3, 7 | habetur ex toto titulo de Nuptiis. Tizio ha promesso fede 16717 BUF 3, 4 | COL.~~~~Ah, ah, brauchet nur eire~~Ghelegenheit. (s'alza 16718 POE Dia1 | servir la dama,~Di speranza nutriano i lor pensieri.~Indi salgo 16719 POE SSac | Patriarca umile.~Gesù nacque; nutrillo; alla fierezza~De’ tiranni 16720 TOR 4, 8 | speranza almeno fe' ch'io nutrissi in cuore.~~Dovea parlar 16721 ISP 1, 7 | piangi, e in vita d'odio nutristi il vanto?~MACHMUT: Ah! non 16722 POE SSac | ma se coraggi ~Picciola nuvoletta innalzi il sole,~Spesso 16723 AVV 3, 12 | ROSINA: (Veggo di gran nuvoloni per aria). (A Costanza.) ( 16724 POE SSac | Terra, e a quanto impose, ~Obbedendo, produsse e piante, e frutti; ~ 16725 BAR 2, 4 | Mi no so altro. Andé e obbedì, pena diese ducati, se no 16726 MAS 2, 2 | esser respettada, voi esser obbedia~~~~~~ZANETTA:~~~~(Ghe mancherave 16727 BAR 3, 18 | VIC. (a Isidoro) (Sarà obbedìa, lustrìssimo.) (a Titta) 16728 POE TLiv | riverbero, ~Scendete, o Muse, obbedïenti e ligie~Con cetre d’auro, 16729 IPP 2, 2 | Ranocchio amabile,~~Sarei obbedientissima,~~E fedel gli sarei più 16730 POE TLiv | faticar son use ~Nelle loro obbedienze, ma saranno ~L’ore moleste 16731 MED 4, 4 | trovando la cagione.~~Se vi obbedii finora...~~~~~~BAI.~~~~Madama, 16732 ISP 5, 1 | credo non sia pentito,~Ma se obbedìo l'amante, comanderà il marito.~ 16733 OBB 2, 3 | assicurarlo almeno, che obbedirà al mio genitore la mano, 16734 PAD 1, 12 | istudierai, se tu non mi obbedirai, ti saprò castigare. Animo, 16735 ISP 4, 13 | che alfin sei giunta:~Ti obbediran le schiave, a Fatima congiunta.~ 16736 FEM 1, 14 | dame.~Donna Rosaura - Per obbedirle, anderò. (s'incammina, poi 16737 GON 2, 1 | m'ha promesso, è vero, de obbedirme,~~Ma troppo no me fido~~ 16738 SPO 2, 3 | sposo agl’imperi;~Che se obbedisti il padre talor con qualche 16739 DOT 1, 3 | dice ch'io resti.~GIANN. Obbeditelo senza tema e se il valore 16740 PNu 3, 9 | BON. Non più; (a Jevre) obbeditemi.~JEV. (da sé) (Pamela mia, 16741 GUS 3, 1 | comare?~ARL. Sior sì, e mi l’obbediva con tutta fedeltà. Savì 16742 SOL 3, 8 | Invan ciò si domanda.~~Tutto obbliar si deve, se la dama il comanda.~~ 16743 INQ 3, 13 | corrompermi, né di farmi obbliare l'interesse de' miei clienti. 16744 OBB 3, 20 | Zitto.~BRIGH. Ghe saremo obbligadi...~OTT. Zitto. L’ho fatto, 16745 ERE 1, 15 | ARL. Cugnà, andemo; te son obbligado. Va , che ti è un omo 16746 BAR 3, ul | altre novizze le ghe obbligae; ma me despiase, che el 16747 FEM 1, 3 | solamente previsti, semo obbligai a pensar. La fazza conto 16748 FEM 2, 4 | piantato qui come un villano, obbligandomi a venire a piedi, quando 16749 Spi 1, 3 | per la figlia;~~Un marito, obbligandosi, la moglie non consiglia.~~ 16750 Pad 2, 7 | ragion che avranno~~Dette per obbligarti, i perfidi, in mio danno.~~ 16751 MED 4, 7 | filosofastri insani;~~Non vorrei mi obbligassero a mordermi le mani.~~Andiam. 16752 PEL 2, 4 | già non avreste~~Ch'io v'obbligassi a far questa spesetta.~~~~~~ 16753 FDA 1, 7 | Se non vuol colle buone, obbligatela colle cattive.~GIACINTO 16754 GEL 3, 7 | servita. (a Pantalone)~PANT. Obbligatisslmo alle sue grazie. (Cossa 16755 INC 2, 9 | Le insidie di Lelio mi obbligavano a farlo. Florindo aveva 16756 VEC 1, 12 | FLOR. Le liti ch'egli ha, l'obbligheranno a trattenersi qui molto 16757 MON 3, 3 | nonanta ducati, e questi ve obbligherè a pagarli in tre rate a 16758 RDV 1, 4 | FERDINANDO: Il signor lui in caso obbliquo, è il signor egli in caso 16759 PUT 1, 10 | mio cuor. Sième una fia obediente, se no ve degnè de deventarme 16760 RUS 1, 10 | qua.~FELICE Via, Marina, obedìlo vostro mario: anca mi, vedè, 16761 COM 2, 8 | COST. (Son vedua, per obedirla).~ROS. (Potrebbe darsi che 16762 RUS 3, 2 | poderà voler ben; le ve obedisse per forza, le se mortifica 16763 POE TLiv | china el vol che tasa; ~L’obedisso, no canto, e stago zito.~ 16764 MOG 1, 16 | mugier e al mio putelo; obediva mio pare; tendeva ai mii 16765 PAM AUT | votre très humble et très obéissant serviteur.~Voltaire.~ ~Ecco 16766 VER Ded | TREUENTHURN, RIEGGERPURG, OBER~MAUERHOFEN, HAINFELD E DRAKOVIA,~ 16767 Buo 3, Ult | a voi mon respecto e mon obeyssance.~SILV. Eh Monsieur le Chavalier, 16768 JUL 1, 5 | Ti servirò discreta, ti obidirò con zelo.~Solo in balia 16769 PUP PUP, 5, 7 | dissemi~~Ragioni incontro all'obiettar ch'io fecigli.~~~~~~PLA.~~~~ 16770 GUS Pre | mantenerlo.~Sciolta dunque l’obiezione che ferisce la delicatezza 16771 SPO 5, 8 | vende, Tamas ti lascia, e oblia,~Osmano a me ti dona; Ircana, 16772 INC 2, 14 | genitrice?~RID. Tutto ciò deve obliarsi e sarà certamente obliato. 16773 INC 2, 14 | obliarsi e sarà certamente obliato. Son anni che si lavora 16774 BUF 3, 4 | COL.~~~~Pene oblicato.~~~~ ~~~~~~SAN.~~~~Io son 16775 PUT 3, 16 | Bravi, bravi, ve ghe son obligao.~MEN. E viva nu.~TUTTI E 16776 CAR 1, 18 | parlar per qualchedun, e obligarla a scriver de , che nol 16777 CAR 1, 2 | pregà; ho fatto de tutto per obligarlo a vegnir, e no ghstà 16778 POE Dia1 | Promissio boni viri est obligatio;~Io non sono né buono, né 16779 POE Quar | 1726.~Umilis. ossequiosiss. obligatiss. servidore~Carlo Goldoni.~ ~ 16780 COM 1, 7 | fe la semplice, e no me oblighè a parlar più chiaro de quel 16781 MAD 2, 10 | quando? Quando el giudice l'obligherà.~FLOR. A me il giudice?~ 16782 POE Dia1 | pol giudicar ben. ~E dei oblighi spesso al Poeta se taca,~ 16783 Car 2, 6 | seyd gar zu hoflich, ihr obligieret.~~~~~~MONS.~~~~Io pure vi 16784 RIT 2, 15 | brillante)~~~~~~BAR.~~~~Bien oblisè.~~Coman ve portè vu?~~~~~~ 16785 CON 1, 7 | êtes ma maîtresse trois oblissante.~~~~~~LUC.~~~~Ehi, sentite.~~~~~~ 16786 GON 2, 2 | fradel, troppo amoroso~~E obrigarme cerchè, co dise quello~~ 16787 GON 1, 2 | se tasa,~~E se ponga in obrio le andate cose:~~M'insegna 16788 POE Dia1 | tempestas grandine multa ~Obruit; officiis et ne videaris 16789 PAM AUT | et se borner à un rang obscur et indifférent, qui lui 16790 RAG 1, 2 | s’insegna così: Si mulier obstinata loquitur, verbera, ac verbera, 16791 RAG 1, 2 | lege: Si mulier, Codice de obstinationibus, s’insegna così: Si mulier 16792 PAM AUT | cela plusieurs fois pour obtenir son pardon: maison ne l' 16793 PAM AUT | son train, et par-là il a obtenu la réputation d'Auteur admirable, 16794 POE Dia1 | plectro celebranda tuo sese obtulit: anne ~Veram patritio virtutem 16795 POE TLiv | alla sua spene.~E questa occasïon saria di farmi~Degno del 16796 MOG Let | penetrare in quella picciola occasioncella preveduta dall’Autore, o 16797 CAM 1, 3 | almanco me vegnizze~Una bona occazion da maridar!~Quel zior, che 16798 RUS 2, 8 | vederà come che i poderà. Un'occhiadina in sbrisson no ve basta?~ 16799 PRO 3, 1 | quel sior Leandro, me dava occhiae da basilisco. No ghe xe 16800 SER 1, 9 | zorno el sta alla finestra a occhiar la mia padrona.~Corallina: 16801 FAM Per | ortolano.~Il Sig. Domenica Occhiluppo.~CORINA serva di Menalippe.~ 16802 FIE 1, 5 | e Spagna;~~E nell'Indie Occidentali~~Sono avvezzo a trafficar.~~ 16803 SCU | Ma la rabbia mi sale all'occipizio,~~Perché oltre all'affetto 16804 TER 5, 1 | preparano i sedili ed altre cose occorrenti~per la manomissione di Terenzio.~ ~ ~~~ 16805 PRO 3, 17 | CLAR. E per dieci anni non occorrerebbe ch'ei parlasse di maritarsi.~ 16806 POE App | dirghe: Vita mia,~Cossa ve occorreria? ~Che me tolessi del vin 16807 SCU | mangiar perpetuamente,~~Occorron cento coserelle intorno;~~ 16808 RDV 1, 1 | in Livorno, dopo le cose occorse in campagna? Guglielmo tuttavia 16809 POE Dia1 | Fra il mondo e il Ciel che occultamente chiama, ~Chi sa meglio scoprir 16810 FEM 0, ded | contentezza del cuore, e questo occultandosi per lo più dalla malizia 16811 ERE 3, 9 | DOTT. Ma Pancrazio potrebbe occultarle; lasciale vedere a me.~TRAST. 16812 SPO 1, 5 | BAR.~~~~Sarò, per occultarmi, una sposa sagace.~~~~~~ 16813 MOG 2, 18(29) | Occultato.~ 16814 POE Dia1 | alla lugubre insegna, ~Ed occupando dormiglioso il banco, ~Udir 16815 AVV 2, 8 | chi ha più ragion di me di occuparla).~GIACINTA: (Se principiate 16816 POE Quar | Serafin m’accosto,~chi debba occuparlo un a lui chieggio;~Ed 16817 SOL Ded | e tranquille. Voi sapete occuparvi assai piacevolmente negli 16818 MIL Pre | disseminato non esser vero che io occupassi un tal posto. Siccome, allora 16819 ROV ROV, 2, 1 | A lor dispetto~~Il regno occuperò).~~~~~~TULL.~~~~(Con l'arte 16820 Pad Ded | preferito Parigi, e non occupiate in essa que' primi posti, 16821 ERE 1, 2 | fine, e in un tal pensiere occupo tutto me stesso.~PANC. Ah! 16822 POE TLiv | Cangian le sfere, ~Terre ed oceani, ~Monti e riviere, ~Per 16823 LOC 2, 6 | MARCHESE: I vostri begli ochhi.~MIRANDOLINA: Davvero?~MARCHESE: 16824 POE TLiv | Vorave che ghe dessi un’ochiadina,~E co avè visto, che dicessi 16825 POE Dia1 | e ghe n’ho mi: ~Ela i so ochieti col fissar in su,~E mi col 16826 MOG 2, 26 | missier m’ha fato perder d’ochio mio mario. Adesso no so 16827 RUS 3, 4 | Via son stada mi, cossa ocore?~MARINA (Diséghe anca vu 16828 RUS 1, 5 | manca gnente, e in t'una ocorenza posso meter le man su cento 16829 MOB 5, 1 | chi xe imprudente.~~E non ocorre dir, quelo xe un logo bruto,~~ 16830 VIL 1, 8 | non ne ha nessuno.~PAOL. È oculata a tal segno? Non vuole che 16831 AMM 2, 11 | sieroso e linfatico, ex oculorum glandulis prorumpens, per 16832 LAD 3, 3 | Pirolino)~PIR. Io no. Nec oculus in carta, nec manus in arca.~ 16833 POE 1 | po gh’ho l’ore mie tropo ocupae; ~Perch’oltre al mio dover 16834 POE Dia1 | Xe da l’invidia i animi ocupai.~Flavia Cara sorela, serro 16835 POE 1 | labbra e chiudere l’orecchio.~Odami chi udir vuole, e a chi 16836 POE Dia1 | ninfe e di pastori ~Questi s’odan cantar carmi sonori.~« Ecco 16837 POE Dia1 | cetra, che pendea scordata: ~Odano lo mio canto uomini e dei, ~ 16838 POE Dia1 | volatili e i quadrupedi stessi ~Odansi il Creatore a benedire anch’ 16839 IMP 1, 2 | poi s'accosta all'osteria) Odell'osteria! Patron, camerieri, 16840 POE Dia1 | della conta istoria, ~Chi l’Oder, dice, la Sassonia bagna, ~ 16841 POE Dia1 | i due ceppi ~Rezzonico e Odescalchi il patrio lido ~Cambiaro 16842 POE Dia1 | odierà in commedia, se l’è odiada per tutto;~No xe mai da 16843 FIL 5, 18 | dove il diavol ti destina;~~Odiansi in Inghilterra i pessimi 16844 AMO 1, 2 | Facciamo di più, mostriamo d'odiarci.~ZEL. Se lo potessimo fare, 16845 ADU Pre | degl’inganni, delle ragioni. Odiatelo, amici, ch’ei ben lo merita, 16846 POE Dia1 | vizio troppo brutto, ~La se odierà in commedia, se l’è odiada 16847 Tim 2, 1 | Roberto! (ridendo) So che mi odieranno per questo; ma non importa: 16848 ISP 1, 8 | te colpa è felice.~Tu l'odieresti ancora, se il mio pietoso 16849 POE SSac | Questi del suo Ministro odierni avvisi ~Son le sue voci: 16850 SPO 5, 5 | perché le perdoni.~TAMAS Odila, Ircana.~IRCANA Io l'odo; 16851 FEU 3, 3 | so benissimo che veritas odiorum paritur.~CEC. Lo dirò io. 16852 ADU 1, 1 | SIG. Per dirla, è un poco odiosetta.~SANC. Voglio andar via.~ 16853 VEN Pre | sfregia il confronto.~Cosa odiosissima è la vendetta; la necessità 16854 POE SSac | Arcadia il giubilo.~Canta, Odisio, e ognun di lei ~Sol ripeta 16855 POE TLiv | del par sublimi, invitte. ~Odonsi sempre collo stile usato ~ 16856 CAM 1, 9 | donne. Gli altri dicono che odoran di buono: a me pare che 16857 AMM 1, 13(3) | Le da' qualche cosa da odorare.~ 16858 Bag 2, 2 | LA FL.~~~~Favorisca odorarli in cortesia.~~Odorati che 16859 LOC 2, 6 | Io credo che basterebbe odorarlo.~MARCHESE: Uh caro! Ha un 16860 CHI 2, 5 | immanteccata~~Di pomata odorata.~~Francè, francè, Madame.~~ 16861 Bag 2, 2 | Favorisca odorarli in cortesia.~~Odorati che li ha, li getti via.~~~~~~ 16862 POE Dia1 | gratos late qua fundit odores ~Flora;et qua manibus plenis 16863 PAE PAE, 2, 1 | dedicar,~~Dei fiori più odoriferi~~Vogliamo incoronar.~~~~~~ ~~~~( 16864 POE Dia1 | Dolcissima Isabella.~Una, pomo odorifero~De santo amor fecondo, ~ 16865 VIA 1, 5 | Ed un mezzo baul d'acque odorose.~~~~~~EMIL.~~~~(M'aspetto 16866 MAL 1, 14 | Cipro finissima, manteca odorosissima, melissa, samparelie, lavanda, 16867 BAR 2, 1 | còssa te voléveli dar? ~OF. Per gnente. ~ISI. Avéu 16868 ADU Ded | adulatore, ma quel che le oferisco e dedico con maggior animo, 16869 PAM AUT | in carmine non ego paucis~Offendar maculis, quas aut incuria 16870 MOL Ded | difetti in ridicolo e non offendasi la virtù, e non saravvi 16871 FDA 0, int | distintamente sua nuora, e la moglie offendendosene, si leva dispettosa e va 16872 SMI Aut | le Virtuose di merito si offenderanno di una critica che non li 16873 BUG 1, 3 | licenza, l'aria principia a offenderci il capo.~LEL. Volete già 16874 PRO Pre | che nei presenti giorni offenderebbono le orecchie, rese assai 16875 Buo 2, 10 | Signora, spero che non vi offenderete della libertà che mi prendo. 16876 AMO 3, 19 | avrete cuore d'insultarli? d'offenderli? di perseguitarli?~ZEL. ( 16877 FRA 3, 2 | sì, ma nol dise miga per offenderve; el lo dise per ben.~OTT. 16878 POE SSac | Giudice Uomo, è quello~Che tu offendesti, e che prendesti a scherno.~ 16879 TER 1, 4 | tu puoi.~~Troppo, Creusa, offendi di me l'amor, lo zelo;~~ 16880 DGO 1, 1 | conviene.~Non vo' che vi offendiate, se vo' saper anch'io~Come 16881 MAS 1, 5 | che.~~~~~~ANZOLETTO:~~~~V'offèndio a domandar? Cossa gh'aveu 16882 JUL 1, 2 | non abbiam che questa;~Né offendonsi le leggi, se la ragione 16883 AMM 1, 1 | Buono, buono: faranno lega offensiva e difensiva. Signor dottore. ( 16884 SPO 4, 11 | un torto,~Qual si sia l'offensore, cadrà svenato, e morto.~ 16885 AMM 1, 7 | ponatur in vase vitreo, deinde offeratur puellae, ut bibat ad satietatem. ( 16886 RIT 1, 13 | voi un bell'onor costoro,~~Offerendo al fratel le borse d'oro.~~~~~~ 16887 SPO 3, 1 | Moschin, prendi tabacco? (offerendogli tabacco colla scattola d' 16888 Ved 2, 7 | signora? (a donna Luigia, offerendolo)~~~~~~LUI.~~~~Mi farà grazia. ( 16889 IMP 3, 7 | in uno stato estero, ed offerendomi gente d'armi, bella e vestita, 16890 VIA 1, 11 | Don Fabrizio la seguita, offerendosi servirla dall'altra parte, 16891 INC Ded | l’animo ossequioso dell’offerente, concedendomi ch’io possa 16892 DIA 2, 9 | Sdegnarvi non vorrei;~~Per altro offerirei...~~~~~~DOR.~~~~No, non 16893 TOD 3, 13 | impedir, e son vegnù mi a offerirghe umilmente e de buon cuor 16894 AMM 3, 17 | qua con tutto el cuor a offerirghela, se el la vol.~ONES. Sarei 16895 Tim 2, 6 | CAM. Di che?~ ARL. De offerirghelo. (con riverenza e timore)~ 16896 AMA Ded | di inchinarmi ad Esso, di offerirgli la divota mia servitù; ma 16897 SAG Ded | credesse, che a titolo di dono offerirgliela io pretendessi, lo prego 16898 MER 1, 4 | Dottore; è venuto in persona a offerirglieli; l'ascolti, guardi se per 16899 PUN 2, 2 | una lira de sangue, ghe la offeriria volentiera.~COR. Che cosa 16900 SPO 3, 25 | un gran bene, e sentomi offerirlo;~~Mi vien da chi dispone 16901 AVE 1, 3 | tempo avè avudo ardir d’offerirme. Vederè con che calor, con 16902 Tim 1, 4 | domandà? Per cossa vegnìu a offerirmelo? Per cossa me voleu obligar 16903 AMO 2, 12 | LIN. Io credo venga ad offerirsi per cameriera.~BAR. Può 16904 UCC 2, 9 | PIER.~~~~Ad un mio pari~~Si offeriscon denari? - Cospettone!~~Di 16905 VEC 2, 13 | frascherie; e se la sorte mi offerisse un tale partito in questa 16906 GIO Ded | quella che più vi piace, ed offeritela altrui col massimo onore 16907 TEA 2, 3 | infinitamente, ma quanto mi avete offerito non fa per me.~LELIO Signor 16908 Por Ded | eroico argomento non mi offerivano le vostre nozze, le più 16909 PUP PUP, 3, 4 | le ricchezze dal destino offertemi;~~Ma lo servire è dura cosa, 16910 VEN Pre | anni, e di alcuni pranzi offertimi gentilmente ne' giorni dei 16911 POE Dia1 | Si avvicina la Messa all’Offertorio,~E le dame sen vanno al 16912 GIO 5, 6 | sol questa:~~Gravemente vi offesero i pellegrini, è vero;~~Ma 16913 FEM 2, 6 | obbliganti, e coi buoni offici della contessa Beatrice, 16914 POE Dia1 | patriæ, ut quæ debet amicis ~Officia, assiduus præstet. Sed cum 16915 SPO 1, 7 | accompagnato da quattro Officiali, che attendono gli ordini 16916 POE Dia1 | grandine multa ~Obruit; officiis et ne videaris amicis~Haud 16917 SPO 3, 7 | acquistato,~Mi ha questo pingue officio di finanzier comprato;~Ed 16918 MOG Ded | quanto ad un certo genere di officiosità, sebben sincere e dovute, 16919 INC 2, 12 | ho desarmà acciò che no l’offienda nissun, ma se nissun vol 16920 MIL Pre | quel Teatro per tutta l’Offizialità dell’Armata. Sa il mio caro 16921 POE TLiv | onor nostro intento393, ~Offreci largo spazio e strada piana ~ 16922 POE Ded | lui un poco più mi avanzi, offrendogli per tributo del mio rispetto 16923 POE 1 | finito, ambi di cuore ~L’offriamo a Dio per quella vergin 16924 TER 2, 2 | agli umili dovuto.~~La cena offriasi un tempo per sportula ai 16925 TER 5, 11 | L'avolo, che il contante offriati del riscatto;~~Ma l'amor 16926 MCO 1, 3 | misura del partito che si offrirà di suo genio e di quello 16927 APA 1, 1 | conseguir Lavinia mi si offrirebbe il modo). (Da sé.)~~Pigliereste 16928 BUR 2, 8 | Amo Angelica; vengo ad offrirgli di sposarla senza dote, 16929 AMO 3, 7 | ZEL. E aveste l'ardire d'offrirmi questo danaro, come un effetto 16930 TER 4, 3 | salvo me guidi in Roma;~~Offrirò ai lacci il piede, reciderò 16931 ISP 1, 2 | parleròumile, tanto offrirogli e tanto,~Che riportare io 16932 POE Dia1(32) | prezzolati di chiamare ed offrirsi a quelli che passano.~ 16933 CAN 2 | miei.~~~~~~MAD.~~~~Se me li offrisser, li ricuserei.~~~~~~MAR.~~~~ 16934 SPI SPI, 2, 5 | adunque che medico pietoso~~Offriste al male interno, ch'io vi 16935 POE TLiv | Mostran che volentieri offron l’omaggio ~A chi tutto può 16936 POE Dia1 | Sorelle obbedienti e pronte ~Offronsi ai cenni dell’amico Nume, ~ 16937 LAD 3, 11 | morirò piuttosto... Mi si offuscano gli occhi. Aiutami, Argentina.~ 16938 POE Dia1 | E per quanto talun tenti offuscarti, ~Veduta sei sopra le nubi 16939 Spi 4, 5 | dalla passione~~Ad essere offuscata soggetta è la ragione,~~ 16940 SPI SPI, 2, 6 | debole costume~~Avrebbemi offuscato della ragione il lume.~~ 16941 STR 4, 11 | credete,~~E se pazzia m'offuschi, or or lo proverete.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 16942 POE TLiv | tera inzenochiada, ~A dir l’Ofizio, o a far la disciplina.~ 16943 FLO 1, 4 | L’uniformarsi al gusto d’oggigiorno.~~Tanti pizzi d’intorno,~~ 16944 POE TLiv | e i bassi orrori.~Stese oggimai le fiammeggianti penne, ~ 16945 FDA 3, 4 | ARLECCHINO L'è una luse da óggio che val soldi. ~ANSELMO 16946 POE 1 | Pellegrin degli Spagnuoli~L’Oglia putrida, polta universale~ 16947 TOR 0, pre | passata poi nella famiglia d'Ognate; ed è la linea del terzogenito 16948 GIO Ded | non so che vi distingue da ogniuno di essi, perché lo stile 16949 CHI 2, 12 | Je star la baronessa d’Oherlafo;~~Questo star mio fratello. ( 16950 SER 1, 13 | voglio aprirla.~TRUFFALDINO Ohibò; no la fazza sta cossa. 16951 SPO 4, 3 | se fosse briaco).~TAMAS Ohimé! da voi veduta?~Dove?~ALÌ 16952 CAF 3, 5 | ZAN.~~~~Mo via, cossôi da far?~~Ghò la morte alla 16953 | Oimé 16954 FEM 3, 3 | ricevere.~Brighella - Cossa gh'òio da dir?~Donna Rosaura - 16955 MCO 2, 12 | monsieur la Rose~ ~ANS. Se vu ol restar servita ella pure. ( 16956 CHI 2, 5 | Volè vous du tabac? Rapè d’Olande, (mostra varie tabacchiere)~~ 16957 GON 2, 2 | grand'Argante, quando per Olindo~~El manda a desfidar el 16958 APA 3, 2 | non la ricuserei:~~Quattro olive, un finocchio, un pomo io 16959 POE Giov | fiori, o piante, o frondi, olmi negletti,~O molli abitator 16960 POE SSac | onesta?~Vaga Giuditta ad Oloferne appresso,~O dolente Tamar 16961 POE Dia1 | dulces Inter Strepere Anser Olores.~Victrices regum pugnas, 16962 BAR 3, 17 | Titta) E no bazzegare qua oltra, che no te volèmo. ~TIT. 16963 PNu 1, 7 | Sposarla? Non mi conviene. Oltraggiarla? Non è giustizia. Che farò 16964 CAS 2, 9 | CON.~~~~Non intendo oltraggiarle,~~Non intendo levarle ai 16965 JUL 1, 4 | gli abiti tuoi.~Credea non oltraggiarti, chiedendo in cortesia~La 16966 VEN VEN, 2, 10 | perché col labbro audace~~Oltraggiasti le donne.~~~~~~VOLP.~~~~ 16967 MOG Let | tanto necessaria sul Teatro. Oltrediché, chi volesse esaminare i 16968 GUS Pre | Oltramontani non solo, ed Oltremarini, ma nell’Italia nostra ancora, 16969 MIL Ded | ambizione, come può dirsi di chi oltrepassa le misure nelle quali si 16970 ADU Pre | fossi stato costretto a non oltrepassar le misure. Avevami trasportato 16971 INN 3, 5 | sapete ch'io v'amo, ma sapete oltresì ch'io sono uomo d'onore. ( 16972 BAR 2, 15 | capisso una maledetta. ~FOR. Omàndela e tone a dìe?~ISI. Còssa?~ 16973 SPO 3, 10 | e regge,~Col parer degl’Omani interpreta la legge.~Venera 16974 SPO 3, 10 | la legge.~Venera il Turco Omar, Albumelech, Osmano,~Diviso 16975 CON 2, 8 | Settecento villaggi all'Ombelico,~~Quattro provincie intere~~ 16976 VOL 3 | Diana non hanno bisogno dell’ombrello per ripararsi dal sole.~ ~ ~ ~ 16977 PES PES, 2, 14 | LESB.~~~~Quell'ombrinottolo m'hai regalato.~~~ ~~~~ ~~~ 16978 CAR 2, 4 | scuri, e con tutti quei ombrizamenti, che sarà necessari. Minierò 16979 GEL 1, 1(10) | Dall’alfa all’omega.~ 16980 POE Dia1 | che chiel fu tant amà~Dai omen, dalle donne e dai masnà.~ 16981 ERE 2, 15 | Venga la rabbia a questi omenacci impertinenti, che ci vogliono 16982 MOB 1, 5 | GIA.~~~~Se pol dir omenon.~~~~~~FEL.~~~~A unir sta 16983 AVE 3, 2 | quella donazion che ha omesso, forsi non sine quare, de 16984 Fil 2, 9 | crede infida;~~Quest'anello omicida~~Dinanzi agli occhi miei 16985 CAV 1, 1 | Ora don Roberto, per l'omicidio commesso di quel ministro 16986 SMI 2, 1 | prende a voler bene a questi ominacci.~PASQUAL. (Eh lo so, con 16987 CON 2, 9 | sippia tutt per mi.~~Certi ominazz~~Birichinazz~~An i vui, 16988 AVE 3, 3 | anima della sentenza.~NOT. Omissis etc. Consideratis, considerandis, 16989 INN 2, 1 | del cielo, insinuargli di ommettere ogni riguardo, di superare 16990 AVV 3, ul | tenerezza. Ho creduto bene di ommetterla per non attediarvi di più. 16991 BIR 2, 2 | caretate~~A chisso pover'ommo~~Ch'è tutto sgangherato~~ 16992 | omne 16993 | Omni 16994 | Omnibus 16995 | omnino 16996 POE Quar | noi ~Del suo vero poter l’omnipotenza, ~Questo è l’alto soggetto 16997 SER 3, 1 | CAMERIERE Oh va, che sei un omone; se la duri, ti stimo (parte). ~ 16998 Gus 1, 6 | Queste qua~~Non so se siano once o se sian dramme). (da sé)~~~~~~ 16999 FIL 4, 11 | venduti~~A un parrucchier due oncie di capelli canuti.~~~~~~ 17000 POE Dia1 | giorni primieri, ~Qual fiero ondeggiamento provai ne’ miei pensieri! ~ 17001 POE Dia1 | veder quanti e quai sono~Gli ondeggianti uditor presti e costanti ~ 17002 PES PES, 1, 8 | speranza e timor dubbioso ondeggio.~~ ~~Scorso abbiam l'instabil 17003 POE Giov | al cielo talor le schiena ondosa,~Pur non sdegna raccor d’ 17004 POE Giov | gran padre Oceano i gorghi ondosi; ~Pari al Tebro latin, fauni 17005 POE Giov | saggio onor quel centro ondoso,~Quando la Gloria l’invitò 17006 ADU Ded | seppe in me compatire le mie onestissime convenienze, diè tempo ad 17007 GEL 3, 2 | cognosso altri. Tolè do ongari, perché zecchini no ghe 17008 FIG 3, 7 | Con patron colonello in Ongaria,~~Per combatter Turchia. 17009 MOB 3, 1 | desmentegà de taggiarghe le ongiete.~~~~~~FEL.~~~~Boni quei 17010 POE Dia1 | casa... la fenisse in oni56;~Credo che el voggia andarse 17011 Gus 2, 11 | VOLP.~~~~} a due~~~~onio. (scrivendo)~~~~~~MENG.~~~~~~ 17012 POE TLiv | pregar~Aciò co la so grazia onipotente~El benedissa sto mio novo 17013 POE Dia1 | danno, per dirla, mangiate onnipotenti.~Non descrivo la tavola: 17014 POE TLiv | pari, al d’ancuo la xe onorada.~Zelenza Bernardin xe un 17015 POE Dia1 | De’ Vati al mondo primi, ~Onoran le Raccolte.~Ben tu, Frugon, 17016 DAM 1, 5 | finezza che fate a mia moglie, onorandola delle vostre visite.~MAR. 17017 POE Dia1 | stuzzegar;~Vole, troppo onorandome, ~Farme precipitar.~Ah se 17018 SER 3, ul | e se voi non isdegnate onorarci, sarete pronubo delle nostre 17019 Pad Ded | di una parte de' vostri onorari.~Ecco, Signor mio amabilissimo, 17020 OBB 2, 18 | Olivetta so fia, che vol onorarli de una visita.~PANT. Adesso 17021 SPO DED | ma per vagheggiarlo, per onorarlo, per imitarlo, se fia possibile. 17022 AVE 1, 10 | poderla obbedir, la prego onorarme dei so comandi. (a Beatrice)~ 17023 LUG 3, 7 | Quando la xe cussì, vôi onorarte. (gli uno schiaffo)~~~~~~ 17024 AMO 3, 19 | di Zelinda e Lindoro, ed onorateli, se ne sono degni, della 17025 INC 2, 7 | Scusatemi, ve ne prego, e onoratemi di far che io conosca la 17026 GEM Ded | tanto pio, tanto saggio, onorava sovente le mie Commedie. 17027 TOD 3, 2 | Pazenzia. Sopporterò). Me onoreràvela de dir a mi, chi sia la 17028 GAR 3, 7 | LEL. La destra di Rosaura onorerebbe uno scettro.~MOM. Rosaura 17029 DOT 1, 4 | Le nozze di un uffiziale onorerebbero la sua figliuola e non avrebbe 17030 BUR 1, 3 | cenetta.~GOTT. E voi mi onorereste di essere della partita. ( 17031 TER 2, 2 | l'esempio in me si veda.~~Onorerò sua fronte con fasto e con 17032 POE 1 | tuo Pastor la madre vera. ~Onorevol tra voi sia la disfida ~ 17033 Pad Ded | esenzioni e salvaguardie onorevolissime, a cui un Cavaliere riconoscente, 17034 Buo 3, Ult | SILV. Vu me fet bocù d'onour.~NIC. Ah, vous set adorable. ( 17035 MCO 2, 19 | senza mai guardarlo)~FIL. Ontertien nigher diener, son fraul. ( 17036 MAS 1, 5 | conza.~~~~~~GNESE:~~~~ ben onto e bisonto!~~~~~~ANZOLETTO:~~~~ 17037 AMM 3, 3 | far certo unguento, che onzendo le donne sotto le siòle 17038 MOG 3, 1 | vadagna gnanca la sonza34 da onzer la forcola35.~MEN. (Arriva 17039 MOG 1, 8 | darghe qualcossa a conto, onzerghe la man, e far che i tirasse 17040 MON 2, 7 | quattro fenocchi, e tre onzette de piasentin58. Ve manderò 17041 MAS 4, 3 | spiumava el brodo, e la se onzeva el pan~~Col grasso de capon 17042 BAR 3, 16 | Se tale ti fussi, tale ti operaressi. ~ORS. Via sussurante. ~ 17043 TOR 0, aut | del Duca, far che in lui operasse la gelosia, quel che eseguì 17044 ARC ARC, 3, 8 | un solutivo~~Ch'è molto operativo;~~E se voi vi sentite indigestione,~~ 17045 MAL 1, 1 | Viva il gran medico, l'operator. (parte)~~~  ~ ~ ~ 17046 Gus 1, 6 | corpo stitico,~~La manna opererà.~~Presto, portate qua. ( 17047 TOD 2, 6 | occasion son seguro che opererè da par vostro. Cara muggier, 17048 IMP Ded | gli ozi loro impiegando, operette escono s' gentili dalle 17049 FES 0, aut | particolare di alcune persone. Operò il caso che si trovassero 17050 FAM 2, 7 | questo divertimento per un operone di quelli del tempo mio). ( 17051 GEN 3, 4 | sono amici veri, fedeli, e operosi. Non è vero che sprezzino 17052 POE 1 | genti sue, d’oro e d’onori opime, ~Han l’antico splendore 17053 POE 1 | Splendidi arredi, di ricchezza opimi: ~Non pel vano piacer d’ 17054 POE TLiv | discreti e continenti!~Gli oppiati, le triache e gli orvietani, ~ 17055 POE Quar | fosser vinti; ~Il Fato s’opponea, che più severo ~Tutti li 17056 PUN 2, 7 | Pretende ella vendicarsi meco, opponendosi a queste nozze da me a voi 17057 SPO 3, 14 | Vostra moglie, signore, opponer si vorrà.~~Odia la vostra 17058 TOD 1, 4 | Vu?~MARC. Sior sì, mi. Ve opponeressi fursi a quel che ha fatto 17059 TOD 2, 13 | pol comandar. I pol ben opponerse con vigor, con rason e per 17060 TER 1, 6 | ben soltanto,~~E a me non opponesse dell'eroine il vanto,~~Termini 17061 AVA 1, 9 | di donna Eugenia, se mi opponessi alla sua fortuna. Un Cavalier 17062 SPO 3, 18 | la verità, temea che vi opponeste;~~Ora che l'approvate, farem 17063 AMO 1, 15 | certamente.~ELE. Siete voi che vi opponete?~FLA. Sì, signora, son io 17064 Pad 5, 12 | menzognero, ardito, non si opponeva il padre;~~Or coi falsi 17065 PUP PUP, 2, 6 | ch'ei non si penta, io non oppongomi,~~Ché, a dir il ver, mi 17066 FIG 2, 10 | poverina.~~~~~~MAR.~~~~Orsù, ti opponi invano.~~Presto, dammi la 17067 FLO 2, 2 | LESB.~~~~Che voi non v’opponiate al mio costume.~~~~~~ANS.~~~~ 17068 MON 3, 2 | dirò, siora Leonora; no me oppono all'inclinazion del cuor, 17069 ADU 3, 5 | Pantalone de’ Bisognosi che si opporrebbe, come attuale fabbricatore, 17070 MAD 1, 8 | Va benissimo; né io mi opporrei, se un tal matrimonio le 17071 VEN 3, 7 | OTT. E se avrai ardire di opporti, te ne pentirai.~ROS. Dunque 17072 PES PES, 2, 1 | BURL.~~~~(Ecco il tempo opportun per vendicarmi).~~Signore, 17073 MAL 0, pre | Scene alla condotta loro opportune. È ridicola la ragione di 17074 Spi 2, 2 | docile marito;~~E con ragione oppostavi al nuzial contratto,~~Quel 17075 AMM 2, 11 | inappetenza. Ella patisce delle oppressioni di cuore, ma queste non 17076 FEM 3, 8 | gridano vendetta contro i loro oppressori. (parte)~ ~ ~ 17077 POE 1, 8 | desgrazie. Se me avvilì, se me opprimè, semo persi affatto, podemo 17078 FEM 3, 5 | vendicarse del reo, sia lecito opprimer anca l'innocente.~Don Florindo - 17079 AMM 2, 8 | giovine come voi, si lasci opprimere dalla malinconia. Via, bevete 17080 MED 2, 8 | veggio;~~Cura, medicamenti, l’opprimerian di peggio.~~~~~~CRO.~~~~ 17081 TOR 0, pre | silenzio a chiunque per opprimerle si affatica. Il mio Torquato, 17082 DGO Aut | per rimproverarli, per opprimerli, per isvergognarli. L'arte 17083 MOL 1, 2 | costui!~~Se il vin non l’opprimesse, meglio saria per lui.~~ 17084 CAS Ded | valore, della giustizia, oprano di concerto per la conservazione 17085 POE Giov | ambi il lor valor han forsoprato, ~Di qual egli n’andò più 17086 Por 2, 3 | pazienza.~~(Ma del cielo oprerà la provvidenza).~~~~~~RUGG.~~~~ 17087 SCU 3, 5 | precipizio.~~~~~~BELF.~~~~Oprerò con giudizio.~~~~~~DRUS.~~~~ 17088 SPI SPI, 1, 2 | il nuovo ardire meco non opri insano,~~Don Claudio, dal 17089 ERE Ded | della Vostra nascita, e nell’opulenza delle Vostre fortune, e 17090 POE Dia1 | sa.~E la puta èla bela, opur dal se?~Con quel occhio 17091 POE Ded | Tragico, registrata negli Opuscoli del Padre Calogerà, è un 17092 LUG 2, 11 | star Nume? chi star questo oracùlo?~~~ ~~~~~ALB.~~~~Scellerato, 17093 POE Quar | infruttuosa.~ ~1 Per diffetto dell’orante.~2 Per diffetto dell’orazione.~ 17094 POE Dia1 | Della portatil macchinetta oraria~Le ruote, i cerchi, lo spiraglio 17095 PUP PUP, 3, 5 | Orazio.~~~~~~CAT.~~~~Quanti Orazii vi sono?~~~~~~PLA.~~~~Esser 17096 AVE 2, 5 | s’inganna, se la crede de orbarme colla so bellezza. So per 17097 LUG 2, 1 | Mirmicàina crudel m'ha mezza orbata.~~Mi spiace per il mondo:~~ 17098 ROV ROV, 2, 6 | FERR.~~~~Il vostro cuore~~Orbato, affascinato,~~Incantato, 17099 VED 0, aut | parlar turco od arabo un Orbecche, un Solimano; parlar scita 17100 POE Dia1 | dolci affanni.~ ~Te per orbern Terrarum Sancta confitetur 17101 BIR 2, 2 | CECC.~~~~Alla povera orbina~~Chi fa la carità?~~~~~~ 17102 SPO 1, 1 | in quattro ier di sera~Un orcio ne bevemmo nella caravanzera1~ 17103 FRA 2, 12 | affetto avesti mai...~Spacca l’ordegno... ah mia Serena... ahi!»~( 17104 SAG 3, 1 | BRIGH. Sì signor, ghe l’ha ordenada el medego.~OTT. L’hai ancora 17105 SER 2, 15 | no le porta a chi le ha ordenade, quell'altro le domanderà 17106 PUN 3, 20 | deboli, da cosse de gnente, e ordenariamente la servitù xe quella che 17107 GUS 2, 1 | farà, spero, quel che ghe ordenerò mi.~OTT. Per questa mattina 17108 POE Dia1 | parole la saliva ingioto, ~Ordeno al servitor dell’acqua fresca, ~ 17109 Pov 2, 7 | amati,~~Cui ragione i lacci ordì~~Il piacer di questo cor. ( 17110 MED 3, 2 | tira fuori la seta coll’ordigno per far gruppetti)~~~~~~ 17111 POE Dia1 | quanto molti fili tirai d’un ordimento,~Coi altri che la spola 17112 BUG 3, 12 | ordine del sior Florindo ho ordinà la serenada: e che me son 17113 AMM 3, 14 | caso simile lor signori non ordinan sangue?~BUON. Voi fate il 17114 AVE 3, 3 | spese ecc. ecc. sic. etc. ordinando etc. relassando etc.~FLOR. 17115 MIL 3, 6 | distaccamento di cavalleria, ordinandogli di evacuare quel posto.~ 17116 CAS Ded | cambiati, sostituiti agli ordinari mobili doviziosi altri ancora 17117 CAM 0, aut | basso rango e colle frasi ordinarissime della plebe, e verte sopra 17118 CUR 2, 14 | PANT. Adesso anderò mi a ordinarle dal nostro spizier. E vu, 17119 Pov 2, 2 | In camera chiamare, ed ordinarmi~~La cioccolata ed il caffè,~~ 17120 Tim 1, 5 | se aspettassi che me li ordinassero, non ne farei mai.~ ROB. 17121 MOG Ded | così facilmente e tanto ordinatamente avete impreso di scrivere, 17122 AMM 1, 9 | Signor sì, ho delle perle, ordinatele pure. (Scorza d’ostrica 17123 TEM 2, 12 | ancora. (sedendo)~LEAN. Ordinatelo, che lo beveremo.~FLOR. 17124 AMM 3, 14 | Non si cava sangue senza l’ordinazione del medico.~TARQ. E in un 17125 AMO 2, 4 | il mio baule dov'egli vi ordinerà, e sarete da lui soddisfatto.~ 17126 AVV 1, 8 | ordinereste?~TOGNINO: Gli ordinerei della cassia, e della manna, 17127 BOT 2, 14 | EUGENIO Sì, dove volete, ordineremo il pranzo qui alla locanda, 17128 TEA 3, 4 | Vuoi una festa di ballo? La ordinerò. Vuoi marito? Te lo...~ROSAURA 17129 GAR 3, 3 | questa sala tutto ciò che ordinovvi il padrone.~BRIGH. Come


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License