Carlo Goldoni
Il campiello

ATTO TERZO

Scena Terza. Lucietta e donna Catte

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Terza. Lucietta e donna Catte

 

LUCIETTA Siora mare, contème.

DONNA CATTE Oe, sta aliegra, fia mia.

Ancuo, col torna, el vol sposarte.

LUCIETTA Eh via!

DONNA CATTE Ma mi ho fatto pulito. Gh'àstu gusto?

LUCIETTA E la sartora no m'ha fatto el busto.

DONNA CATTE Eh che quel, che ti gh'ha; bon, e belo.

LUCIETTA Dov'èlo andà Anzoletto?

DONNA CATTE A tiòr l'anelo.

LUCIETTA Dasseno?

DONNA CATTE Sì te digo.

LUCIETTA Gnese. (chiama)

DONNA CATTE

Tasi;

No ghe lo dir gnancora.

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License