Carlo Goldoni
La finta ammalata

ATTO SECONDO

SCENA QUINDICESIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUINDICESIMA

 

Pantalone solo.

 

PANT. Pussibile che mia fia senta tanti incomodi per voggia de mario? Ma se quando ho parlà de maridarla la s’ha sconvolto, e l’è squasi andada in accidente? Oh, sto sior dottor Onesti xe troppo zovene, nol gh’ha altro in testa che frascherie9; nol fava altro che contradir a quel gran omo del dottor Bonatesta, e sì credo che ghe ne sappia più elo col dorme, che sto sior dottor quando el veggia. No se sente che l’è un omo grando? El parla squasi sempre latin. (parte)

 

 

 





p. -
9 Che barzellette.



Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License