Carlo Goldoni
Il filosofo inglese

ATTO QUINTO

SCENA SETTIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

 

Monsieur Lorino.

 

LOR.

Ecco ricompensati con sprezzo i versi miei;

Ma le ghinee non pago, non torno da colei.

Per me non vi è fortuna in questa patria inglese;

Voglio imbarcarmi adesso, voglio cambiar paese.

Ma vo', dovunque vado, cambiar la professione.

Le satire acquistata non mi han riputazione.

Pavento nuovi guai: tornar voglio a Parigi,

Tosto per imbarcarmi vo' correre al Tamigi.

Ma perché non si offenda dai tristi la mia gloria,

Vo' prima di partire lasciare una memoria. (entra nel caffè.)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License