Carlo Goldoni
Il Moliere

ATTO SECONDO

SCENA OTTAVA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA OTTAVA

 

Moliere, la Béjart.

 

MOL.

Cieli! Che avvenne mai? e che ha l’Isabellina?

Se manca alla commedia, vuol far la mia rovina.

Sospeso un’altra volta diran ch’è l’Impostore:

Che falsa è la licenza, ch’io sono un mentitore.

E l’interesse vostro forse è minor del mio? (alla Béjart)

BÉJ.

Non recita Isabella, né recitar vogl’io.

MOL.

Come! Così parlate? V’è noto il nostro impegno?

Ah, voi siete una pazza.

BÉJ.

E voi siete un indegno. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License