Carlo Goldoni
I portentosi effetti della madre natura

ATTO TERZO

SCENA OTTAVA   Cortile adornato festivamente con archi e trionfi.   Calimone, Ruspolina, Poponcino, Dorina e Popolo

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA OTTAVA

 

Cortile adornato festivamente con archi e trionfi.

 

Calimone, Ruspolina, Poponcino, Dorina e Popolo.

 

CORO

Evviva Celidoro,

Che principe sarà.

E regni con decoro

In pace e sanità.

 

CAL.

Or siam tutti contenti. Altro non resta

Che Celidoro adesso

Faccia un bella cosa:

Che mandi intorno a ricercar la sposa.

RUSP.

Cosa occorre che mandi?

Se la sposa vorrà,

Anche qui fra di noi la troverà.

POP.

Sentite? Ruspolina (a Calimone)

Degna di tanto onor spera esser ella.

CAL.

Non si conviene ad una pastorella.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License