Carlo Goldoni
La serva amorosa

ATTO TERZO

Scena Ottava. Corallina, poi Brighella travestito

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Ottava. Corallina, poi Brighella travestito

 

Corallina: Sinora la cosa va bene. (apre la porta segreta) Brighella, entrate.

Brighella: Son qua... Come vala?

Corallina: Andate dal signor Florindo, e ditegli che si consoli che le cose vanno bene; che ho tirato il signor Ottavio ad ascoltarmi, e a dubitar della moglie. Ora tento un'altra cosa, e se mi riesce, siamo a segno di tutto. Avvisatelo che si trovi in queste vicinanze, per venir qui ad ogni cenno. Avvisate anche il vostro padrone e la vostra padrona, e che tutti stieno pronti per aiutarmi se occorre, per profittar se bisogna. (entra dove Ottavio è entrato)

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License