Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
dan 1
danano 1
danari 14
danaro 12
dandini 2
dando 3
dandogli 2
Frequenza    [«  »]
12 cuattro
12 cudino
12 dàjje
12 danaro
12 dassi
12 ddiesci
12 ddiggiuno
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

danaro

   Sonetto
1 180(3) | Danaro»; così detto da’ plebei, 2 574(1) | monotona che chiede sempre danaro e termina con un Deo-gratias. 3 669(7) | scoccata vale: «chieder danaro senza esserne creditore». 4 685(4) | sparger (nel nostro caso) danaro». 5 700(5) | Il danaro: parola di provenienza scritturale. 6 766(11)| Impiombalo: riducilo col danaro alla immobilità. 7 772(5) | significa «togliere altrui il danaro con male arti».~ ~ ~ 8 892(12)| della persona e asciutta di danaro. 9 927(5) | Bollare: cavare altrui danaro con astuzia. 10 934(6) | sostituzione o giunta al danaro: e quei commestibili sono 11 1225 | caro siggnore,~bbenedirà il danaro che ccià5 speso.~ ~Mi maraviglio. 12 1895(2)| Il danaro.


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License