Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText CT - Lettura del testo

Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

1209. Avviso1

«Bramando il Revdo Venle Monastero de Santi Cosma, e Damiano vendere, o affittare un piano d’una sua casa, e l’intiero orto, il quale giace a mano manca, e al numero 30 del Vicolo Sterrato al cimitero di San Spirito, con vano per stalla; si avvisa tutti, e singoli aspiranti, che domani alla precisa ora d’ore 17 resta ingiunto al Notaro del Loco Sig. Briganti...».

 

Bra-man-do — il — Rev-doVen-le2Mo-na-ste-ro
de — San-tiCos-ma virgola e — Da-mi-a-no
ven-de-re virgola o — af-fit-ta-re — un — pi-a-no
d’u-nasu-aca-sa virgola e — l’in-ti-e-ro

 

or-to virgola il — qua-legi-a-ce — a — ma-no
man-ca virgola e — al — nu-me-rotre-zero3
del — Vi-co-loSter-ra-to — al — ci-mi-te-ro
di — SanSpi-ri-to virgola con — va-no

 

per — stal-la punt’e vvirgola si — av-vi-sa
tut-ti virgola e — sin-go-lias-pi-ran-ti
virgola che — do-ma-nial-lapre-ci-sa

 

o-ra — d’o-re — uno — sette4re-stain-gi-un-to
al — No-ta-ro — del — Lo-coSig.5Bri-gan-ti...6
Che sse vadi a ffà fotte, e mmetto er punto.

 

19 aprile 1834

 




1 I seguenti versi sono stati composti allo scopo di mostrare il modo di lettura di alcuni iniziati in quest’arte, quali, oltre al profferire alquanto isolate da piccole pause le sillabe delle parole, distinguono oralmente tutti gl’incontri della punteggiatura che loro passa sott’occhio. Vi si scorgerà altresí il vizioso sistema di comporre e di punteggiare osservato generalmente e in ispezialità nelle carte governative.

2 Rev.do Ven.le: abbreviature di Reverendo Venerabile, le quali il nostro buon romano legge come le vede, senza curarsi del niun senso che ne risulta.

3 Tre-zero. Lettura bonaria del numero 30. Bisogna credere che il nostro lettore fosse istruito nella conoscenza de’ numeri, ma non ancora avanzato sino alla scienza delle loro combinazioni.

4 Uno-sette. 17. Vedi la nota 3.

5 Sig.: abbreviatura di Signor. Vedi la nota 2.

6 A questo luogo il nostro letterato perde la pazienza, e conchiude coll’ultimo verso col quale ritorna in se stesso.

 

 






Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License