Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
benché 112
benchè 88
benda 1
bene 489
benedetta 20
benedette 4
benedetti 8
Frequenza    [«  »]
504 queste
495 iddio
491 vescovo
489 bene
488 lui
487 colla
486 ne'
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

bene
    Libro,  Capitolo
1 1, 1 | Ecco l'uomo, a cui sta bene l'elogio di Giobbe, cioè 2 1, 1 | esser doveva a Dio; e quanto bene era per apportare alla S. 3 1, 1 | altro destinato, che al bene delle Anime, ed alla Gloria 4 1, 2 | Soleva dire: Quanto di bene riconosco in me nella mia 5 1, 4 | diciannove. ~Grande era il bene, che da Congregati in quel 6 1, 4 | eternità quanto questa fece di bene ne'suoi coetanei; ma per 7 1, 4(a) | era grave; e che non era bene istruito: Mi dimandi Vostra 8 1, 5 | sulle labbra, ponderò così bene ciocchè passa tra il temporale, 9 1, 7 | attento in promovere il vero bene de' suoi figli, con Alfonso 10 1, 9 | Beato te! hai fatto molto bene. Io ora mi vedo vicino al 11 1, 10 | la gloria di Dio, ed il bene delle Anime.~ ~Se si afflisse 12 1, 10 | inferno, e tutto ardore per lo bene del prossimo. ~L'Eminentissimo 13 1, 12 | Sacramento, che tutto il bene, non altronde eragli pervenuto, 14 1, 12 | Madre. Siccome tutto il bene, soleva dire, ci perviene 15 1, 12 | mediante Gesù Cristo, così ogni bene ci perviene da Gesù Cristo 16 1, 12 | l'esempio: cioè quel gran bene e quel sommo male, che col 17 1, 12 | gran gloria a Dio, e gran bene all'anime.~ 18 1, 13 | consolato ancora del tanto bene, ch'egli faceva. Disapprovò 19 1, 13 | ci era cosa di male.~Gran bene faceva Alfonso in Napoli 20 1, 14 | risultò un'Opera di maggior bene dell'Anime, e di maggior 21 1, 14 | il numero, e vedendosi il bene, che risultava, fu insinuato 22 1, 14 | Secolare oprava un tanto bene. Volle bensì ch'egli il 23 1, 14 | Facchinelli. ~Vedendosi il gran bene che da queste Adunanze tuttogiorno 24 1, 14 | Maggiormente impegnavasi per lo bene spirituale. Animavano que' 25 1, 14 | si sa da ognuno il gran bene che ne ritraggono gli artieri, 26 1, 15 | impiegava, vedendo il gran bene che risultava alle Anime. 27 1, 15 | gloria di Dio, e per lo bene delle Anime la protezione 28 1, 16 | aveva, anche tutto quel bene, che far poteva sopra del 29 1, 17 | sollevarvi, ed anche far del bene a tanti poveri caprai, che 30 1, 17 | presentava, di poter far del bene a que' poveri campagnuoli.~ ~ 31 1, 17 | Maria de' Monti, e del gran bene, che operava in beneficio 32 1, 17 | per interessarsi per loro bene. ~Nel Settembre non mancò 33 1, 17 | partito appigliarsi. Tutto va bene, rispose, e i compagni ove 34 1, 17 | gloria di Dio, e di tanto bene delle Anime, se ne consolò, 35 1, 18 | gloria di Dio, e per lo bene delle Anime. ~Non potevasi 36 1, 18 | per se stesso, e per lo bene delle Anime.~ ~Contemporaneamente 37 1, 19 | Considerando il Ripa il gran bene, che faceva in Napoli, e 38 1, 19 | nell'amaritudine. ~Lei sa bene che le parti del P. Spirituale 39 1, 19 | notato, come dissi, il gran bene, che operava sopra i Cinesi, 40 1, 19 | non doversi lasciare il bene certo, che faceva in questa 41 1, 19 | approvata dal Papa, per un bene incerto, che sperava di 42 1, 20 | Alfonso in veduta del certo bene, che operava in Napoli, 43 1, 20 | spirito. Quale e quanto bene ei fece in queste apostoliche 44 1, 20 | niente, e tutto riuscirà bene. Sto al penultimo giorno 45 2, 1 | zelo di Alfonso, e del gran bene, che dapertutto operava. 46 2, 1 | opere di gloria sua, e di bene delle anime. Era tale questa 47 2, 5 | altrove potrete far del bene, senza attrassare i poveri, 48 2, 5 | Canonico, disse: Non istà bene, che per ora si lasci Scala: 49 2, 6 | Congregazione: vi fece del bene, e vi morì da Santo, com' 50 2, 6 | di Gesù Cristo, e per lo bene delle Anime".~Si vide confuso 51 2, 7 | consolarsi, vedendo il gran bene, che vi si operava sotto 52 2, 7 | Agnello Gaudiello, il gran bene, che Alfonso operar poteva 53 2, 7 | Vedendo in seguito il gran bene, che si operava a beneficio 54 2, 7 | Missionarj, e per lo gran bene, che si compromettevano 55 2, 7 | conto a Dio. Ci rifletta bene, e risolva per lo meglio".~ 56 2, 7 | Dottor Tosquez, non è di bene perderefavorevole congiuntura; 57 2, 8 | Arcivescovo di Salerno il gran bene, che si operava da Alfonso 58 2, 8 | vedevasi in Alfonso di far bene a tutti nello spirito; e 59 2, 8 | Alfonso. Vedendosi il gran bene che risultava, ne gioivano 60 2, 9 | fece in seguito un gran bene ne'rispettivi luoghi della 61 2, 9 | Esercizj vi operò del gran bene in quel sagro luogo. Vi 62 2, 9 | onestà, e decoro.~Questo gran bene, ed altro, che vedevasi 63 2, 9 | Doveva per necessità un tanto bene esser d'invidia al Demonio, 64 2, 10 | nemiche, perchè grande era il bene che s'impediva. In quel 65 2, 10 | nella Città di Scala il gran bene, che vi avevano operato. 66 2, 11 | Eboli. Troppo addietro nel bene vedevasi questa popolazione, 67 2, 11 | delle zitelle. Affinché il bene fosse permanente, animò 68 2, 11 | Solofra. Troppo grande fu il bene, che vi fece nella prima, 69 2, 11 | posti in buon cammino: quel bene, diceva, che può fare un 70 2, 11 | considerando questi il gran bene che Alfonso, e i suoi operavano 71 2, 12 | fu tardi a sapere il gran bene, che colle sue Missioni 72 2, 12 | Cafora, e vedendo il gran bene, che vi operava, effettuò 73 2, 13 | Eminentissimo Spinelli il gran bene, che si operava da Alfonso 74 2, 13 | siccome Alfonso piantò del bene in ogni luogo, così vi diradicò 75 2, 13 | scostumatezza.~ ~Se sommo fu il bene, che Alfonso vi fece in 76 2, 13 | alla perseveranza. ~Gran bene si fece con questo ritorno 77 2, 13 | illuminate, e radicate nel bene. ~Tra questi tempi estivi 78 2, 15 | altre Diocesi, e che il bene, che da esso si faceva in 79 2, 15 | Sportelli; ma le cose stanno bene incamminate, perchè Fontana 80 2, 15 | costernazione Alfonso, sì per lo bene, che si sarebbe perduto 81 2, 15 | Prelato, vedendo il gran bene, che risultar poteva alla 82 2, 16 | propria Diocesi, e 'l gran bene, che Alfonso fatto ci aveva 83 2, 16 | dopo mezzodì. Ma perchè il bene, che si operava, si diffondeva 84 2, 16 | Anime, in sentire il gran bene, che fatto aveva in tanti 85 2, 17 | Alfonso, vedendosi il gran bene, ch'era per risultarne; 86 2, 17 | scrive a suo padre: Io sto bene per grazia di Gesù Cristo, 87 2, 17 | mascherandosi il male col bene. Tanto se gli seppe dire, 88 2, 17 | sentire, che non istavano più bene ne' Pagani, e molto meno 89 2, 18 | Espongono al Papa il gran bene, che Alfonso coi compagni 90 2, 19 | de' Missionarj ed il gran bene, che operavano in Nocera, 91 2, 19 | zelare l'onore di Dio, ed il bene dell'Anime.~ ~Uniformi furono 92 2, 20 | Alfonso, e prevedeva il gran bene, che risultato ne sarebbe 93 2, 20 | Maria Santissima, ed il gran bene, che da' Missionarj potevasi 94 2, 20 | Diradicando il male, vi piantò del bene. Ristabilì, ed infervoro 95 2, 20 | Modugno memoria del gran bene, che Alfonso vi operò, e 96 2, 21 | a rimettersi, e far del bene. ~Che Alfonso , ed i suoi 97 2, 21 | suo Segretario del gran bene, che Alfonso operava in 98 2, 21 | rilevò maggiormente il gran bene operato in tutti i Casali, 99 2, 22 | Congregazione: tutto stà a portarci bene con Dio, e che ciascuno 100 2, 23 | memoria conoscendo il gran bene, che risulta dalle Sante 101 2, 23 | ben sapendo quale e quanto bene promosso si era dal medesimo 102 2, 23 | nove furono costanti nel bene. Una delle tante, che faceva 103 2, 24 | Riepilogando il Santorelli il gran bene, che vi fece, soggiugne: " 104 2, 24 | Menna, che impegnato per lo bene della Diocesi, prometteva 105 2, 24 | della gloria sua, e del bene delle Anime. E venti anni 106 2, 25 | Invidioso il Demonio del gran bene, che Alfonso operava in 107 2, 25 | invitati da' Parochi, non per bene del pubblico, ma per isfiancare 108 2, 25 | zelo de' Nostri, ed il gran bene, che ne' Pagani si operava 109 2, 25 | colla loro costanza nel bene; ed egli volendoli assodare 110 2, 26 | giovanetti, e zitelle, ed il gran bene, che operavano le sue, poste 111 2, 27 | l'onore di Dio, e per lo bene de' suoi vassalli. Avrebbe 112 2, 27 | cuore. Troppo patente era il bene, che per ogni dove ne rifiutava; 113 2, 27 | Cappellano il maggiore bene, che risultar poteva alla 114 2, 27 | interessava la Maestà Sua per lo bene de' suoi Vassalli. Tanto 115 2, 28 | Opera di gloria di Dio, e di bene di que' tanti, che languiscono 116 2, 28 | gli fece presente il meno bene, che Alfonso far poteva 117 2, 29 | Alfonso il temporale, tutto va bene, rispose, ma io intendo 118 2, 29 | intrapresa da Alfonso, e del gran bene, che questa produceva nelle 119 2, 29 | voler bilanciare il maggior bene, che risultar poteva tra' 120 2, 29 | con tutti lo zelo, il gran bene che si operava, e l'esemplarità 121 2, 30 | individuar si volesse il gran bene che operò in questi luoghi. 122 2, 31 | fattosi carico del gran bene, che Alfonso, e la sua Congregazione 123 2, 31 | l'utilità dell'Opera, il bene, che se ne ricavava, ed 124 2, 31 | ove encomiando il gran bene, che si faceva da Alfonso, 125 2, 31 | così prospere, e di tanto bene per la Congregazione, che 126 2, 31 | vogliono dir questi? il bene della Vita Comune non si 127 2, 32 | cui si viveva, e del gran bene, che questi operavano in 128 2, 33 | predichi con istupore il gran bene, che si vide operato. ~Tanti 129 2, 33 | compiacque Alfonso. Il gran bene, che si operò in Melfi fu 130 2, 33 | Congregazione. ~Sommo fu il bene, che anche si fece nel Clero. 131 2, 33 | vedere ad ognuno quanto bene si ricava dalla Comunione 132 2, 34 | SS. ed altri Opuscoli in bene delle Anime. ~ ~Indefesso 133 2, 34 | proposizione, cioè che quanto di bene noi riceviamo da Dio, tutto 134 2, 34 | da vero impegnata per lo bene del prossimo.~ 135 2, 35 | comuni speranze del gran bene, che l'Abate poteva, ed 136 2, 35 | intenzioni, o interpretandole in bene, il meglio si poteva, e 137 2, 36 | perchè quando noi ci portiamo bene, son certo che Dio non ci 138 2, 36 | amava, e che faceva del gran bene nel decorso delle Missioni. ~ 139 2, 36 | lontane. Sorprendente fu il bene che la grazia vi operò. 140 2, 37 | era nei Popoli, e del gran bene, che facevasi da Alfonso 141 2, 37 | avendone sperimentato il gran bene, che risultava ai Popoli, 142 2, 37 | Benedetto XIV, del gran bene, che essi Missionarj operavano 143 2, 37 | ma altro non cerco che il bene dell'Anime, la felicità 144 2, 37 | e dice, tutti vedono il bene, che si fa. Si tratta, che 145 2, 37 | perdette di mira Alfonso il bene dell'Anime. La sua dimora 146 2, 37 | la gloria di Dio, ed il bene delle Anime. Quantunque 147 2, 37 | tanta gloria di Dio, e di bene delle Anime, fu ritrovato 148 2, 38 | la gloria di Dio, ed il bene delle anime. Stando al tavolino, 149 2, 38 | cerco la mia gloria, ma il bene delle Anime, e la gloria 150 2, 39 | zelo di Alfonso, e del gran bene che operava tutto giorno 151 2, 39 | portarvisi. ~Oltre il gran bene, che operò in quella Terra, 152 2, 39 | Brancone persuaso del gran bene, che colle Missioni operava, 153 2, 39 | venendo ragguagliato del tanto bene, che dai nostri si operava 154 2, 39 | dire, che non volesse a suo bene una Casa de' nostri; anzi 155 2, 40 | vero, che molti si portano bene, ma in altri invece di avanzarsi, 156 2, 40 | se forse gli dirà, che il bene può farlo anche nel suo 157 2, 40 | fuori troverà più pace. Che bene? Nemo Propheta acceptus 158 2, 40 | noi abbiamo da fare quel bene, che da noi vuol Dio, e 159 2, 40 | nella Congregazione, quel bene, e quelle opere, che gl' 160 2, 40 | presente. Ogn'uno intenda bene. Raccomando ancora l'amore 161 2, 40 | figli, che fare ogn'altro bene. ~Questo bene vuole Dio 162 2, 40 | ogn'altro bene. ~Questo bene vuole Dio più da me, stando 163 2, 41 | persuaso questi del gran bene, ch'erasi operato da Alfonso, 164 2, 41 | gloria di Dio, e di gran bene per le Anime una Casa de' 165 2, 41 | gloria di Dio, e per lo bene delle anime. Eletto Canonico 166 2, 41 | sant'uomo, vedendo il gran bene che vi si operava. L'ultima 167 2, 42 | suoi. Sorprendente fu il bene, che vi fece, e n'è peranche 168 2, 42 | volendola veder confirmata nel bene, volle, che nella settimana 169 2, 42 | debbonsi coltivare. Il maggior bene, ed il maggior male della 170 2, 43 | impiegato non si fosse per lo bene delle anime. Oltre le richieste 171 2, 44 | Giuseppe Panza, che se altro bene non avesse fatto Alfonso, 172 2, 44 | vide santificata, ed il bene fu anche costante. Essendosi 173 2, 44 | Generalmente di questo gran bene, e così permanente, se ne 174 2, 44 | Evangelico. Questo gran bene operato in Calabria, non 175 2, 44bis| Giuseppe, e Teresa.~ ~"Per bene della comune osservanza 176 2, 45 | di Gesù Cristo, e per lo bene di tante Anime. Quanto volle, 177 2, 45 | Vescovo di Tricarico del gran bene operato da Alfonso in questa 178 2, 45 | animo: la Duchessa starà bene, ed io domani sarò a visitarla. 179 2, 46 | non solo ad Alfonso, ma sì bene a tutti li Congregati. In 180 2, 46 | in questo desiderio, è di bene, che ogni tanto, cioè ogni 181 2, 46 | Sicilia, preintendendo in gran bene, che l'Opera di Alfonso 182 2, 47 | Popolo.~ ~Avendo di mira il bene universale dell'anime, anche 183 2, 47 | Persuaso che tutto il nostro bene, non altronde dipende, in 184 2, 47 | Alfonso ebbe l'intento di quel bene, che desiderava, e che con 185 2, 48 | parlarmi, o di scrivermi per bene suo, o della Congregazione, 186 2, 48 | maniera s'impedirebbe il bene comune, mentre alcuni per 187 2, 49 | perchè tutta in maggior bene di questa mia Diocesi. Pericoli 188 2, 51 | memoria, operano del gran bene; ed esiggeva, che le Madri 189 2, 51 | uomo, e contro Dio; il gran bene, che produce alle Anime 190 2, 51 | santi esercizj. Tutto il bene di un paese, diceva Alfonso, 191 2, 52 | fruttuosissime; e siccome erano di bene per le Anime, e per vantaggio 192 2, 52 | possa contrapesare il gran bene, che col suo esempio può 193 2, 52 | che si capisse il gran bene, che produr suole la frequenza 194 2, 52 | il male, e piantarvi il bene, in seguito innaffiar procurava 195 2, 52 | per chi non persevera nel bene, l'impossibilità di nuova 196 2, 53 | più il male che farà, o il bene che pretende. Come Iddio 197 2, 53 | colla predica si fa del bene, un'aura di vanità può far 198 2, 53 | al Clero ne anche fa del bene nel Popolo. Il credito comune 199 2, 53 | con la gloria di Dio, il bene delle anime, maggiormente 200 2, 54 | co' manchevoli. ~ ~Se il bene delle Anime dipende dalla 201 2, 54 | Ministero, e non fa verun bene. Esiggeva uno stile semplice, 202 2, 55 | adottato, non è tanto il bene, quanto il male, che fanno. 203 2, 55 | Superiore, che state poco bene, e ritiratevi in casa. Questo 204 2, 55 | confessandosi zitelle. "Non bene, diceva Alfonso, a chi non 205 2, 56 | di proposito, e giuocar bene la scopa, se vogliamo approfittarci".~ ~ 206 2, 56 | sarebbero tali, se facessero bene il proprio officio di cuoco, 207 2, 56 | di me, perchè non si fa bene l'orazione".~ ~Per vantaggio 208 2, 56 | eterno nella Messa, ma non va bene: "da oggi innanzi voglio, 209 2, 56 | Rizzi, che non ha fatto bene: esso l'ha fatto per zelo; 210 2, 56 | Monsignore in Casa, è di bene, che in secreto vada a buttarsi 211 2, 59 | Sommamente raccomando trattar bene nel vitto gli Eserciziandi. 212 2, 59 | metta a rischio questo gran bene degli Esercizj.~ ~Aveva 213 2, 62 | voleva, che ruminassero bene, e s'impossessassero di 214 2, 62 | la gloria di Dio, ed il bene delle anime, e presentandovisi 215 2, 62 | mettendosi avanti gli occhi il bene, ed il male. ~"La Congregazione 216 2, 62 | carità con chi si portava bene, e travagliato vedevalo 217 2, 62 | nel Noviziato. Portandosi bene, vestiva finalmente la tonaca 218 2, 62 | di Congregazione. Troppo bene non portavafi in Caposele 219 2, 62 | laico, che sapeva molto bene architettare orologi. Tenerlo 220 2, 63 | sopratutto, vedendo il gran bene, che si operava dai suoi 221 2, 63 | applauso de' Popoli, ed il gran bene, che si promoveva, non solo 222 2, 63 | missioni, non minore era il bene, che vedevasi operato in 223 2, 63 | essere a parte di un tanto bene, si contentavano, non potendosi 224 2, 63 | Ferdinando di questo gran bene, che si operava da Alfonso 225 3, 1 | il Signore da lei, e qual bene sia per ridondare dalla 226 3, 5 | presente Alfonso il gran bene, che operavasi da' suoi 227 3, 5 | vogliono dir questi? io il bene che ha fatto, e fa la frequente 228 3, 5 | riguardarono se stesso, ma il bene delle Anime. Ci fu chi li 229 3, 5 | consolo, soggiunse, del gran bene, che opera nella Chiesa, 230 3, 6 | dell'onore di Dio, e del bene delle Anime. Non vi sgomentate, 231 3, 8 | interessava la gloria di Dio, o il bene del prossimo. Con queste 232 3, 8 | umanità, e ci sprona a far del bene. Siccome da Congregato, 233 3, 9 | anch'esso, vedendo il gran bene , che risultava dalle sue 234 3, 11 | il male, e promuovere il bene, che vi mancava.~ ~Scopo 235 3, 11 | quello che fonda per lo bene della Diocesi, tutta la 236 3, 11 | coscienza. Spiegasi, che male e bene in Seminario non dipende 237 3, 11 | luoghetti, e Casali. Si stiano bene, disse al Rettore, i Greci 238 3, 12 | pregar Iddio per farlo star bene per consolazione sua, e 239 3, 12 | favore de' Seminarj, che il bene delle Diocesi, e specialmente 240 3, 12 | perdesse di veduta il loro bene.~ ~Prima che i Giovanetti 241 3, 14 | Volendo vederli stabiliti nel bene, istituì per questi in S. 242 3, 14 | contrapesar possa il gran bene, che questi fanno col loro 243 3, 15 | li disse: io vado tanto bene su questo somaro, che nulla 244 3, 15 | che il figliuolo starà bene. Nell'istante, con consolazione 245 3, 15 | stanzino disadattato; qui sto bene, disse, perché patisco di 246 3, 15 | se faccia più male, che bene. Non permetteva ancora si 247 3, 16 | interessato vedevasi per il puro bene spirituale: anzi per questo 248 3, 16 | malmena; ed avendo in vista il bene spirituale, e vederlo esente 249 3, 17 | Restò così persuaso del bene già fatto, che da questo 250 3, 18 | complimenti promoveva il bene delle Anime.~ ~Volendo superare 251 3, 21 | cose sante attenenti al bene della Chiesa, e delle proprie 252 3, 21 | ho risposto. Avete fatto bene, rispose Alfonso; e soggiunse: 253 3, 21 | Vescovo di Castellamare, fa bene, Monsignor mio, a non darsi 254 3, 22 | Dio la perseveranza nel bene, e che tentati invochino 255 3, 22 | pel suo Clero, e per lo bene della sua Diocesi. Non fu 256 3, 22 | che sostener potevano il bene de' suoi Diocesani, e che 257 3, 23 | filiale, o sia grancia per bene spirituale di quella gente, 258 3, 24 | portandosi con esemplarità, bene non faceva per se, e svogliava 259 3, 25 | persuade quello che ho scritto, bene; se , non intendo restar 260 3, 27 | forze, stimava, per maggior bene della Diocesi, necessaria 261 3, 27 | rinuncia; e riflettendo al bene, che anche in questo stato 262 3, 27 | proprio, ma dal maggior bene, che colla sua rinuncia 263 3, 27 | perché la testa mi sta bene. Non posso molto scrivere, 264 3, 27 | mantenesse quel poco di bene, che Dio si è compiaciuto 265 3, 27 | questa mia supplica per bene di questa Diocesi. ~Del 266 3, 27 | grazie a Dio di quel molto bene, che col di lui ajuto ci 267 3, 28 | giovane Carmelitano. Tutto va bene, rispose Monsignore, ma 268 3, 30 | cerimonie, ma di volerci bene non se ne parlava; ne se 269 3, 30 | pregollo per la pagella. Va bene, disse Monsignore, ma vediamoci 270 3, 31 | impegnato per lui, "Io vi voglio bene, gli disse, conosco ed ho 271 3, 32 | ch'è Parroco: ivi fa molto bene; e partendo di lascierebbe 272 3, 32 | non sia indegno". Tutto va bene, rispose Alfonso; ma io 273 3, 32 | danno del terzo, non ci sto bene in coscienza. ~Godeva l' 274 3, 32 | solo corpo. Giova questo al bene comune della Diocesi intera, 275 3, 32 | l'ha stentato, non ci sto bene in coscienza.~ ~Essendo 276 3, 32 | nego. La Madonna vuole il bene, e non il male.~ ~Detestava 277 3, 32 | quest'impegni, e fare un bene alla Chiesa, stabilì un 278 3, 32 | col Sig. Conte di Cerreto. Bene, ripigliò Monsignore; e 279 3, 32 | speranza del possibile, che il bene presente, rinunciò il Canonicato, 280 3, 33 | aveva accusato".~"Tutto va bene, ripigliò il P. Maestro, 281 3, 33 | comanda, che si debba far del bene a chi ci fa male; ma Iddio 282 3, 34 | della verginità, ed il gran bene che seco porta lo stato 283 3, 34 | di Dio per nostro maggior bene spirituale, e perché ora 284 3, 34 | risultava più male, che bene: Quietatevi, lor disse; 285 3, 34 | avealo detto per vostro bene; non stimandolo, non sia 286 3, 34 | questo va in ruina ogni altro bene. Non si offese per il risentimento; 287 3, 34 | nuovo in Monistero.~ ~Col bene, che sforzavasi promuovere, 288 3, 34 | voltato a canto fermo. Non va bene; io l'ho proibito, perchè 289 3, 35 | e che tutta risultava in bene delle anime. Tra l'altro, 290 3, 1 | al P. Villani: portiamoci bene, che Gesù - Cristo ci proteggerà. 291 3, 37 | unica afflizione. "E' di bene, così a 18. del medesimo 292 3, 38 | la sola verità del vero bene, e del vero male è, e deve 293 3, 39 | Congregazione. Ma se non ci portiamo bene, Gesù Cristo ci abbandona. 294 3, 39 | persecuzioni. Portiamoci bene con Dio, che Gesù - Cristo, 295 3, 40 | avrebbero operato tanto di bene in Napoli, né fatte tante 296 3, 40 | D. Gennaro, io voglio bene a S. Giovanni, ma non a 297 3, 40 | promuove a gloria di Dio, ed il bene delle Anime, lo star qui 298 3, 40 | Provinciale, che non stava bene in Diocesi. Che ho da fare? 299 3, 41 | gran gloria di Dio, e di bene della Chiesa, che oggidì, 300 3, 42 | studiassero altri libri. Sto bene in mano a Dio, ed a questi 301 3, 42 | ancorché oppresso da dolori, il bene de' suoi Diocesani.~"Quello 302 3, 42 | questo stato, e promoveva il bene delle Anime, e la gloria 303 3, 42 | della gloria di Dio, e del bene delle anime", sollecito, 304 3, 43 | sia benedetto. Basta il bene che si è fatto finora".~ 305 3, 43 | sentivala male in Palermo, e chi bene, e chi credevala per metà. 306 3, 43 | perseguitata. Portiamoci bene con Dio, che Iddio ci consolerà 307 3, 43 | codesta Missione di tanto bene, per codeste anime. Preghiamo, 308 3, 43 | testa mi ajuta, e mi sento bene senza lasciare menoma cosa 309 3, 43 | a cuore, vedendo il gran bene, che si fa; ma ora la vedo 310 3, 44 | in questo, stato per lo bene delle anime, e della Chiesa. ~ 311 3, 44 | Per grazia di Dio mi sento bene; ma l'età di settantotto 312 3, 44 | suo luogo, e non essendo bene accomodata, erano dieci 313 3, 45 | Sollecito più che mai per il bene de' suoi Diocesani, non 314 3, 45 | Provinciale, che non stavan bene in Diocesi. Temporeggia 315 3, 45 | sopratutto impegnato per lo bene del Seminario. Stimava questo, 316 3, 45 | per tutti i modi il suo bene spirituale. Per qualunque 317 3, 46 | non solo per il maggior bene della Cattedrale, ma benanche 318 3, 47 | sollecitudine di Alfonso per veder bene educati i Nipoti, e per 319 3, 47 | nozze, ma illuminollo per lo bene dell'Anima, e reselo avvertito 320 3, 47 | maggiormente fu sollecito per lo bene spirituale de' suoi Nipoti.~ 321 3, 47 | Iddio, come origine di ogni bene: che con divozione avessero 322 3, 47 | buona idea. Di più, non è bene, che i ragazzi entrino in 323 3, 47 | Abbiate voi a cuore il bene spirituale, che la Provvidenza 324 3, 47 | la salute eterna, ed il bene spirituale di suo Fratello, 325 3, 48 | Missioni, e non fanno del bene né per se, né per gli altri. 326 3, 48 | Gesù Cristo, intendetela bene. Dio vuole la vostra ubbidienza, 327 3, 48 | Questi pochi faranno più bene, che tutti gli altri imperfetti, 328 3, 48 | pregando tutti a portarsi bene, e non darmi amarezza in 329 3, 49 | scoraggiato. Portiamoci bene con Dio, disse, che Iddio 330 3, 49 | pace, che godevasi, e del bene, che si operava. Inteso 331 3, 50 | i buoni Padri vi tengono bene salariati. ~ ~Questo istesso, 332 3, 50 | Chiesa; ma informato del gran bene, che anche in questo stato 333 3, 50 | sicuri, che se ci portiamo bene, Dio sempre ci assisterà; 334 3, 50 | tanto più faremo maggior bene, e maggiore sarà il premio, 335 3, 51 | Sparsa la fama di un tanto bene, altre istanze si fecero 336 3, 51 | convenienza: ci ha fatto del bene, e ce ne può fare; fateli 337 3, 51 | Vescovo, anche può farsi del bene, trattenendovi almeno un 338 3, 52 | produsse per ogni dove quel bene, che da esso si desiderava.~ ~ 339 3, 53 | non perdette di mira il bene della Chiesa. Considerando 340 3, 53 | gloria di Dio, e per lo bene dell'anime, accaniti il 341 3, 53 | la gloria di Dio, per lo bene dell'anime, e per la felicità 342 3, 53 | interessate per il pubblico bene, anche esse si diedero a 343 3, 54 | della Congregazione, il bene che sarà per fare, e la 344 3, 54 | senza mormorazioni, tutto va bene, Dio vi concorre, e la Missione 345 3, 55 | cose avvenute contrarie al bene della Chiesa". ~Così a 12. 346 3, 55 | ci date verun segno. Dite bene voi, rispose Alfonso; ma 347 3, 55 | Vescovi, che poco attendono al bene delle proprie pecorelle. ~ 348 3, 55 | vedevasi Alfonso per il bene della Chiesa, l'inferno 349 3, 57 | che il Monaco non stava bene in Diocesi. Prese questi 350 3, 57 | esemplare, e faceva del bene. A capo di tempo, restando 351 3, 58 | e promosso il pubblico bene, come Monsignor Liguori. 352 3, 58 | la gloria di Dio, ed il bene delle famiglie. Voi, ci 353 3, 58 | occasione prima fu da birri ben bene bastonata in casa; indi 354 3, 59 | gloria di Dio, e per lo bene de' Vassalli dell'Eccellentissima 355 3, 60 | compiacimento. Portandosi bene, seguitò anche a soccorrerla 356 3, 60 | forte più il male, che il bene, perché le buone, colla 357 3, 61 | la gloria di Dio, ed il bene delle Anime. Il carattere 358 3, 61 | fuoco, e stoppa non vanno bene, ed il Demonio lavora".~ ~ 359 3, 61 | Questa selva disse, non va bene, perché può dar luogo a 360 3, 62 | tutto ciò a V. E. per lo bene de' pupilli, perché suoi 361 3, 62 | che vogliono dire. Sarebbe bene, che si spieghi meglio, 362 3, 63 | che anche se li faccia del bene. Lo diceva, e mettevalo 363 3, 64 | colla gloria di Dio, e col bene delle Anime, Alfonso tutto 364 3, 64 | vedevasi l'onore di Dio, ed il bene delle Anime. Essendosi portata 365 3, 66 | il sale, e conciarli. E bene, che vuoi, che ti faccio? 366 3, 68 | allogare in Palazzo. Tutto va bene, disse Monsignore, e gli 367 3, 68 | tutte sorelle, e non è di bene, che uno mangi, e l'altro 368 3, 68 | si fa a poveri, e non va bene.~ ~Ancorché Alfonso così 369 3, 69 | disse, se volete far del bene, e profittare in S. Agata; 370 3, 72 | l'accomodò al male, ed al bene. Ritrovandosi a letto, e 371 3, 73 | cadente, la testa però mi sta bene, e mi pare, che bastantemente 372 3, 74 | la gloria di Dio, ed il bene delle Anime; né sapendo 373 3, 74 | pensava Alfonso per lo bene delle anime, e per vantaggiare 374 3, 75 | di Gesù - Cristo, ed il bene delle Anime, esente non 375 3, 75 | confidenza.~"Portiamoci bene, che Gesù - Cristo ci proteggerà, 376 3, 75 | Napoli né di male, né di bene. Temo di qualche altra burrasca, 377 3, 75 | innocenza de' nostri; il bene operato in Sicilia, ed il 378 3, 75 | parti vi si è fatto gran bene, e maggiore se ne farà, 379 3, 75 | onestà de' nostri, e del gran bene, che operato avevano in 380 3, 76 | zelo di Alfonso, e del gran bene, che, benché storpio, egli 381 3, 76 | il savio Prelato il gran bene, che Alfonso in Diocesi 382 3, 76 | Monsignor Liguori, che tanto bene faceva nella Chiesa di Dio, 383 3, 77 | volta, la perseveranza nel bene, la fuga dal peccato, la 384 3, 77 | di Gesù - Cristo, ed il bene delle Anime. Soprattutto 385 3, 77 | per il corpo, se mi vonno bene, lo diano a mangiare ai 386 3, 77 | dia salute a V. R. per lo bene di cotesto Monastero, e 387 4, 1 | i cuori. Rilevò il gran bene, che a noi ridonda dalla 388 4, 1 | perduto un pastore, che tanto bene le faceva. In sentir questo 389 4, 1 | Vicario? Io niente ho fatto di bene, e non finiva ripetere, 390 4, 1 | preghiamo, e ci portiamo bene con Dio, Dio ci mantiene, 391 4, 1 | soggiunse, se ci portiamo bene, Dio ci mantiene, se no, 392 4, 2 | evitar il male, e far del bene in quella Diocesi. Dissi, 393 4, 3 | lasciava impiegarsi per lo bene delle Anime: Licet senio 394 4, 4 | Deus. I Filippini fanno del bene nelle Città grandi, ma ne' 395 4, 4 | caso estremo, e sarebbe di bene andar a trovare anche Monsignor 396 4, 4 | terrà per delinquenti; e che bene così possiamo sperare? Da 397 4, 6 | ricordi, così per vostro bene, che per vantaggio delle 398 4, 6 | evidente per una parte, è di bene esporla, e farsi conoscere 399 4, 7 | nell'aja, diceva Alfonso, fa bene, e non male.~ ~ Quello però, 400 4, 7 | ringraziamento) che con apparenza di bene non facesse la prima sua 401 4, 8 | di gloria sua, e di tanto bene per le Anime: ed accrescendo 402 4, 8 | determinazioni, ed il gran bene, che col loro zelo operavano 403 4, 8 | tengo opinioni contro il bene dello Stato, e contro il 404 4, 8 | Le cose di Napoli vanno bene: Gloria Patri, et Filio, 405 4, 8 | che fatigano, e fanno del bene per tutto il Regno, e sono 406 4, 9 | questi tempi. Imprimetevi bene questa massima; e cercate 407 4, 9 | rimedierà a tutto. Portiamoci bene, che Gesù Cristo ci proteggerà. 408 4, 9 | per l'onore di Dio, per lo bene delle Anime, e per gli vantaggi 409 4, 10 | che riguarda il maggior bene de' popoli, e de' Sovrani; 410 4, 10 | promuovere la gloria di Dio, il bene de' Sovrani, ed il vantaggio 411 4, 10 | tocco da Dio può fare di bene, nol possono fare mille 412 4, 10 | la gloria di Dio, ed il bene delle Anime".~ ~Sessionando 413 4, 10 | destituite di Operarj; e quel bene, che questi operar potevano 414 4, 11 | alla Grazia, e del gran bene, che dalla di lui conversione 415 4, 11 | che Dio le ha dato, in bene della sua Chiesa. Del resto 416 4, 12 | attestati de' Vescovi del bene delle nostre Missioni". 417 4, 12 | de' nostri Padri, e del bene che fanno. Benedetto sia 418 4, 12 | cuore l'onore di Dio, ed il bene delle Anime.~ ~Massimo delitto 419 4, 13 | eccellenza dell'Opera, ed il bene delle Anime. ~"Già vedete, 420 4, 13 | Religione, ed il pubblico bene dello Stato, oltre i vantaggi 421 4, 13 | mancati i Gesuiti, che tanto bene vi operavano, ne deplorava 422 4, 15 | interessato, come egli, per lo bene spirituale de' congionti. 423 4, 15 | mancava esser sollecito per il bene della Congregazione; così 424 4, 15 | età di far capitale del bene, ed evitar il male, lunga 425 4, 15 | umiltà, o non farete mai bene vero, né avrete sincera, 426 4, 15 | sempre umiliarvi. Siete nati bene, ma questo è dono di Dio. 427 4, 15 | Signore quanto avete di bene, perciò siete più debitori 428 4, 16 | la gloria di Dio, ed il bene delle Anime, non mancò sempre 429 4, 16 | la gloria di Dio, ed il bene delle Anime, non già la 430 4, 16 | sapere, diceva Alfonso, che bene ha fatto col suo rigorismo. 431 4, 17 | rallegrarsi con Alfonso del gran bene, che le sue Opere Ascetiche 432 4, 17 | che fuori di quello, del bene che hanno operato, ed operano 433 4, 17 | Petra, lo accerta del gran bene, che ivi operava coi suoi 434 4, 17 | godesse il frutto di tanto bene. Invidiosi santi sono stati 435 4, 17 | varie Opere, ed il gran bene, che tradotte in Spagnuolo 436 4, 18 | alla mano egli aveva per lo bene delle Anime, e per la gloria 437 4, 18 | dice, potrà perseverare nel bene, e vincere il Demonio, venendo 438 4, 18 | che niente conducono al bene della Religione, e niente 439 4, 19 | disse, che tutto andava bene. Monsignore così persuaso 440 4, 20 | Vorrei che V. R. esaminasse bene le cose, che ha mutato il 441 4, 24 | presente tra l'altro il gran bene, che la Congregazione faceva 442 4, 24 | divisione non può far più quel bene che prima faceva. Prego 443 4, 24 | bisogna che faccia per lo bene della Congregazione tutto 444 4, 25 | merito, sempre mi ha voluto bene. Sarei venuto di persona 445 4, 25 | potrà seguitare a fare quel bene, che finora ha fatto. Del 446 4, 26 | comuni angustie, ed il gran bene che si operava dalla Congregazione, 447 4, 26 | la pace di Alfonso, ed il bene della Congregazione, licenziandosi 448 4, 26 | per sua bontà mi ha voluto bene". ~Fe capo il P. Corrado 449 4, 27 | che dal male sa cavarne il bene, se permise tra queste turbolenze, 450 4, 27 | lui persona per tutto il bene, che si operava. ~"Anch' 451 4, 27 | dar principio a tutto il bene, che poi si è fatto per 452 4, 27 | gloria di Dio, e di tanto bene delle Anime. Non era speranza 453 4, 27 | vide in vita: portiamoci bene con Dio, che Dio può tutto; 454 4, 28 | salvezza delle Anime, il bene della Chiesa, e l'utile 455 4, 28 | questa proseguire a fare quel bene, per cui fu istituita da 456 4, 28 | varie occasioni: "Portatevi bene con Dio, che Iddio non è 457 4, 28 | sempre più proteggerci per bene nostro, e per vantaggio 458 4, 29 | fatta Luogotenente. Tutto va bene, e tutto dovete accettare, 459 4, 29 | Iddio. Quelli faranno del bene nello Stato, e voi lo farete 460 4, 29 | peccato. Possono farvi del bene questi buoni Sacerdoti, 461 4, 29 | spropositando, lusingavasi di star bene. Ammonito per il Viatico, 462 4, 30 | gloria di Dio, e per il bene delle Anime, ma vie più 463 4, 30 | richiesti, animavali a far del bene, e che carichi si facessero 464 4, 30 | nelle sue miserie. Tutto il bene l'abbiamo da questo Sagramento: 465 4, 30 | non lasciava di veduta il bene della Congregazione. Voleva 466 4, 30 | il P. Fatigati: che stava bene, disse, ma troppo non vedendoci, 467 4, 32 | restava ammirato del gran bene, che operava co' suoi libri". ~ 468 4, 32 | siete Autore di sì gran bene". Sentendosi titillare un 469 4, 32 | e non potete credere il bene, che si fa, e che quantità 470 4, 32 | travaglio; seguitò a star bene, si chiericò, più soffrì 471 4, 32 | ditele che si confessi bene. Si accostò al Confessionale 472 4, 33 | ho mangiato quando stava bene, e volete che ora me lo 473 4, 34 | Maria Santissima. "Vogliate bene alla Madonna, dir soleva, 474 4, 34 | e se si operava per il bene del prossimo, e per la gloria 475 4, 34 | Anime per mesi, ed anni.~Bene delle Anime, in una parola, 476 4, 35 | scambievolmente, rilevando, che il bene del marito è il bene della 477 4, 35 | il bene del marito è il bene della moglie, così per l' 478 4, 36 | chiese, se l'aveva detta bene, e seguitò a menar la corona, 479 4, 36 | per Gesù Cristo, e per il bene delle Anime, stentò a farglielo 480 4, 36 | dissero questi, il gran bene che ha fatto in S. Agata, 481 4, 40 | memoria, memori del gran bene da esso operato in quella 482 4, 41 | goda la pienezza di ogni bene in premio dell'Apostolico 483 4, 43 | gloria di Dio, e per il bene ./. de' suoi prossimi. 484 4, 45 | prese il latte, e stiede bene.~Erano giorni trentaquattro, 485 4, 45 | e non temete, che state bene. ~"Come posso, disse l'infermo, 486 4, App | il frutto. Oltre il gran bene tra Cattolici, anche non 487 4, App | Padre Pio VI., del gran bene, che in Warsavia operavasi 488 4, App | edificazione, e grande è il bene che si opera dai nostri 489 4, App | di Gesù Cristo, e per lo bene delle Anime. "Vi sono più


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA