Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
piacerà 1
piacerai 1
piaceranno 1
piacere 75
piaceri 4
piacesse 3
piaceva 3
Frequenza    [«  »]
75 esame
75 illustrissima
75 persuaso
75 piacere
75 pio
75 quantità
75 sa
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

piacere
   Libro,  Capitolo
1 1, 4 | parente. ~Se D. Giuseppe aveva piacere intavolare un tal matrimonio, 2 1, 10| e fu ricevuto, con sommo piacere, a'15 Aprile 1725. Vi assisteva 3 1, 11| pabolo, e sentivalo con piacere così l'uomo idiota, che 4 1, 11| contornati; vengo, e vi sento con piacere, perchè voi predicate Cristo 5 2, 3 | metto, e ce lo metto con piacere. Così dicendo, pose a vista 6 2, 8 | duemila Anime , e con maggior piacere negli abbandonati villaggi 7 2, 20| Maestà inteso con molto piacere il profitto spirituale, 8 2, 27| avete ragione di prendervi piacere.~ ~Se Alfonso non badava 9 2, 33| indifferenza, e fecesi radere a piacere. Erano diciotto anni per 10 2, 36| Marianella; e fecelo con maggior piacere, perchè quivi goduta aveva 11 2, 39| ricorsi al Re, accordò con piacere la Missione, e considerando 12 2, 41| quì stato con tutto il mio piacere, e con rammarico me ne parto. 13 2, 45| maggiormente perchè affamate, e con piacere ricevuto. ~In Saraceno essendo 14 2, 49| assicuro, che n'ho rilevato un piacere indicibile. Similmente volle 15 2, 49| disturbo. Monsignore cercò in piacere, che anche dati si fossero 16 2, 55| per così far accettare con piacere la giusta penitenza.~ ~Similmente 17 2, 62| devesi fare unicamente per piacere a Dio, altrimenti non servirà, 18 3, 1 | con sommo gradimento, e piacere.~Non rincresca se, per integrità 19 3, 2 | Signore ha inteso con distinto piacere, che ella soggettando la 20 3, 5 | Fattolo di nuovo sedere, ebbe piacere informarsi dello stato del 21 3, 5 | confabolando, con suo estremo piacere Sopratutto li fe presente 22 3, 5 | solo. Un giorno ebbe il piacere discorrerci, con sua somma 23 3, 5 | disse, un punto di vostro piacere, ed è, An liceat appetere 24 3, 7 | essersi portato per prendersi piacere, e vivere con comodo, ma 25 3, 11| voglio, che si mangi con piacere. Essendovi stata lagnanza, 26 3, 15| sto comodo, e ci trovo del piacere.~ ~Soffrir non poteva, quando 27 3, 17| ai Padri, che avendolo in piacere, voleva andare a dirvi quattro 28 3, 25| Papa estremamente. "Noi con piacere, li rescrisse, abbiamo ricevuto 29 3, 28| lo più aveva anch'esso il piacere in far le dimande, ma facevale 30 3, 32| intero capitolo, anche con piacere de' Cittadini, benché con 31 3, 34| funzione. Vi predicava con piacere; e siccome encomiava i pregi 32 3, 34| stiede in Arienzo, con suo piacere tenevalo a tavola. ~Era 33 3, 34| contente.~ ~Avrebbe voluto il piacere veder stabilita in qualche 34 3, 34| l'anno, e trattenervisi a piacere dalla mattina fino a sera. 35 3, 35| non a soffitta. Ebbe il piacere vederla adorna di finissimo 36 3, 35| Conservatorio, credendo farli piacere, incominciò una litania 37 3, 1 | come questa, con nostro piacere, e di comune soddisfazione".~ ~ 38 3, 38| dell'uomo la formano il piacere, e l'interesse: vale a dire, 39 3, 38| tutto ciò, che fomenta il piacere è onesto, e tutto quello 40 3, 38| Agosto 1767. ~"Con sommo mio piacere ho ricevuto il libro contro 41 3, 38| contro i moderni errori. Con piacere l'ho ricevuto, ei dice, 42 3, 39| bussola, e lo sente con piacere. ~Fu così lunga l'udienza, 43 3, 40| fuori porta Capuana, con suo piacere vi si portò. Concorsovi 44 3, 40| richiesto, ritornava con maggior piacere ne' luoghi i più umili, 45 3, 43| contrario, ne ho provato un piacere indicibile; ed offerisco 46 3, 46| Arienzo non trattenevasi per piacere, ma per pura necessità, 47 3, 47| vostra eterna salute. Ho piacere, che i Ninni si esercitino 48 3, 54| mezz'ora, di poi sentono con piacere la seconda, e la terza Messa, 49 3, 56| Giudice, "Ho letto con sommo piacere, li rescrisse, la sua stimatissima, 50 3, 56| facevami comprendere il piacere, che ne provava; né furono 51 3, 69| dispense matrimoniali".~Ebbe il piacere il Primicerio D. Pasquale 52 3, 72| dolci, ed altre cose di piacere dalle Monache sue parenti.~ ~ 53 3, 72| soleva dire, non è casa di piacere, ma di penitenza. Avevasi 54 3, 72| In questo vi aveva del piacere. Fatto Vescovo ci diede 55 4, 8 | Marchese Filomarini, "Ho piacere, gli disse, aver servito 56 4, 11| persona che abbia provato un piacere più dilettante, e più giocondo 57 4, 11| Divino, è incredibile il piacere, che provo quando mi tocca 58 4, 11| non si evita: si legge con piacere, e non volendo, offuscato 59 4, 11| Europa: la mia appena può piacere a qualche persona divota". ~ 60 4, 16| più dotti con applauso; e piacere. Queste copie non tanto 61 4, 19| inganno, ci concorsero con piacere, credendosi far cosa grata 62 4, 30| rinunciare al mondo per piacere solo a Dio. Lo stesso io 63 4, 33| affinché se la mangi con piacere". ~Fu tutto in opposto. 64 4, 33| Monsignore trovandovi del piacere, come incontravale, mettevale 65 4, 33| sale, per mortificare il piacere. ~Negli anni antecedenti, 66 4, 36| benedizione. Ne dimostrò piacere; ed alzando un tantino la 67 4, 36| suoi figli, guardavali con piacere, e non finiva augurarli 68 4, 37| avendolo capito, ne dimostrò piacere, alza la mano, e lo benedisse 69 4, 37| medesimo, ascoltava con piacere de' divoti sentimenti: dandosegli 70 4, 39| Padria, accettò con suo piacere l'incarico per solennizzarvi 71 4, 39| Cardinale l'intese con infinito piacere. Il catafalco fu suntuosissimo, 72 4, 43| talenti, non tanto cerca di piacere, quanto di edificare. Le 73 4, 43| bastantemente conosciuto, ebbe il piacere di tradurre in Francese 74 4, 44| Cardinale, "la leggerò con piacere".~ ~Faceva meraviglia come 75 4, 45| da mangiare, e mangia con piacere. Si addormenta; e risvegliandosi,


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA