Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
obrighi 1
obrigo 1
occaso 1
occhi 111
occhiali 1
occhio 16
occulta 2
Frequenza    [«  »]
125 da
111 come
111 né
111 occhi
110 ha
109 ma
108 gli
Michelangelo Buonarroti il Vecchio
Rime

IntraText - Concordanze

occhi

    Rima
1 3 | te stesso~di que' begli occhi, e fien tutti mortali.~Da 2 5 | groppa,~e ' passi senza gli occhi muovo invano.~Dinanzi mi 3 8 | c'al core entra per gli occhi,~per poco spazio dentro 4 14 | tolta la luce a noi~e cogli occhi chiusi ha serrato e' nostri, ~ 5 20 | invaghiresti 'l papa;~e gli occhi del color dell'utriaca;~ 6 21 | morte arriva.~Già fur gli occhi nostri interi~con la luce 7 22 | fussin nuovo gioco~agli occhi mei, al cor timido e molle,~ 8 24 | 024~I' fe' degli occhi porta al mie veneno,~quand' 9 28 | lusinga~la memoria degli occhi e la speranza,~per cui non 10 28 | non s'innamora~de' begli occhi, non vive.~ 11 30 | 030~Dagli occhi del mie ben si parte e vola~ 12 31 | 031~Amor non già, ma gli occhi mei son quegli~che ne' tuo 13 34 | somiglia.~Poi che negli occhi ha' tutto 'l paradiso,~per 14 36 | la vita;~qui co' begli occhi mi promisse aita,~e co' 15 38 | dolcezza al cor per gli occhi porta~quel che 'n un punto 16 39 | che ne' prim'anni tuoi~gli occhi tuo infermi volsi alla beltate~ 17 40 | ciel levarmi è volto~cogli occhi di costei, anzi col sole,~ 18 42 | di grazia, Amor, se gli occhi mei~veggono 'l ver della 19 42 | miglior loco sale,~se per gli occhi mortali all'alma corre.~ 20 42 | questa e non quella agli occhi tuo precorre. -~ 21 44 | appresso l'alma, che per gli occhi vede,~l'immagin dentro cresce, 22 45 | l'accende,~l'umor degli occhi il tempra, che non mora.~ 23 47 | mie tanti~al mondo, agli occhi mei, a sé si tolse,~natura, 24 51 | mostra, né mi val che gli occhi chiuda.~Or che 'l tempo 25 54 | sono.~Tu m'entrasti per gli occhi, ond'io mi spargo,~come 26 54 | m'immolla,~dentro per gli occhi cresce, ond'io m'allargo~ 27 54 | tuo volto bella~per gli occhi dentro all'alma venir sento;~ 28 54 | balzo, ~percosso da' tu' occhi al ciel po' m'alzo.~Perché 29 54 | passando a quel per gli occhi sempre molli,~che 'l foco 30 61 | po' ch'i' veggio~negli occhi di quest'angel lieto e solo~ 31 67 | costante e saldo.~Cogli occhi onesti e bassi in ver' la 32 67 | in una voglia sola;~cogli occhi adora, e con le mani invola.~ 33 68 | altezza tanta~che da' sua occhi noi qua giù non vede,~e 34 72 | 072~Se nel volto per gli occhi il cor si vede,~altro segno 35 76 | sogno alcun produce~agli occhi manifesto, al cor presente,~ 36 76 | certo saranno stati gli occhi vostri.~ 37 77 | alla bellezza equale~degli occhi vostri, che da que' si parte,~ 38 78 | dall'ardente face~de gli occhi tuo rubati al paradiso.~ 39 79 | gente;~come mi fusti agli occhi, or alla mente,~per l'altru' 40 80 | uniche e sole,~fermar gli occhi com'aquila nel sole~nella 41 80 | l'infinita beltà che gli occhi abbaglia,~né di lontan par 42 81 | chi di voi somiglia~degli occhi e delle ciglia alcuna parte.~ 43 81 | E chi da voi si parte,~occhi, mie vita, non ha luce poi;~ 44 82 | Amor con le sue man gli occhi m'asciuga,~promettendomi 45 89 | 089~Veggio co' be' vostr'occhi un dolce lume~che co' mie 46 89 | sol par ch'io sia,~ché gli occhi nostri in ciel veder non 47 91 | chiuder e l'aprir degli occhi tuoi~duri più la mie vita,~ 48 95 | 095~Rendete agli occhi mei, o fonte o fiume,~l' 49 95 | celeste lume~tempri a' trist'occhi, de' sospir mie piena,~rendigli 50 95 | lamenti;~gli sguardi agli occhi mie tuo luce sante,~ch'i' 51 96 | spirto d'amore~fuor de' tu' occhi è che m'infiammi o scaldi,~ 52 100| vivo raggio,~solo a du' occhi, a me di pietà vòto,~allor 53 105| 105~Non vider gli occhi miei cosa mortale~allor 54 105| che 'l bel di fuor, c'agli occhi piace,~più non vorria; ma 55 107| 107~Gli occhi mie vaghi delle cose belle~ 56 107| consigli,~c'un volto che negli occhi lor somigli.~ 57 113| non può già ma' che gli occhi santi~prendin de' mie, com' 58 114| vinci ogni durezza~cogli occhi tuo, com'ogni luce ancora;~ 59 114| gl'ingordi mie nimici, anz'occhi mei;~né doler mi potrei~ 60 115| Ogni gemma più luce~dagli occhi suo che da propia virtute.~ 61 116| mancando i mie tormenti tanti.~Occhi lucenti e santi,~mie poca 62 117| donna è quella,~a chi ha gli occhi fatti com'ho io.~Ogni altra 63 117| appoggia a chi somiglia~ne gli occhi gli occhi, ond'ella scende 64 117| somiglia~ne gli occhi gli occhi, ond'ella scende fore.~Se 65 122| quel signore~che ne' tu' occhi la mia vita ha posta.~S' 66 124| ancide ogni mie bene~cogli occhi mi promette, e parte tiene~ 67 126| di molta~bellezza agli occhi miei,~fie allor com'or nel 68 126| s'avvien che chiuda~gli occhi suo begli, arà, come rinnuova,~ 69 129| persona~e 'l volto e gli occhi e ' biondi e be' capegli.~ 70 131| sprezza l'arco e l'ale.~Gli occhi mie, ghiotti d'ogni maraviglia~ 71 141| peggio~quante di fuor con gli occhi ne prometti;~ché dove è 72 141| se contrari effetti~agli occhi di mercé dentro a te sento,~ 73 148| uno e l'altro rivo~degli occhi il petto sarie manco molle.~ 74 163| volto aspiro~e ne' begli occhi, pien d'ogni salute:~e ben 75 163| ogni altri miro,~che gli occhi senza 'l cor non han virtute.~ 76 164| mortale al divin non vanno gli occhi~infermi, e fermi sempre 77 165| 165~Se 'l commodo degli occhi alcun costringe~con l'uso, 78 165| raro e' mie veggion gli occhi vostri~circonscritti ov' 79 166| 166~Ben posson gli occhi mie presso e lontano~veder 80 166| intelletto intero e sano~per gli occhi ascende più libero e sciolto~ 81 171| rimbotta alquanto~i suo begli occhi nell'usato loco,~fien legne 82 173| bello a bel fur fatti gli occhi mei,~contr'a sé fa costei~ 83 174| che pietà vera~co' begli occhi prometta a' pianti nostri,~ 84 174| fuor mostri.~Donna, s'agli occhi vostri~contraria è l'alma, 85 175| me zoppo e nudo,~con gli occhi per insegna,~c'ancidon più 86 176| creda,~preso da' tuo begli occhi in brevi giorni,~un legno 87 179| Se qui son chiusi i begli occhi e sepolti~anzi tempo, sol 88 189| 189~Qui son chiusi i begli occhi, che aperti~facén men chiari 89 193| gli vidd'io~i suo begli occhi in questa fragil vita,~che, 90 197| mie, prive~de' lor begli occhi e del leggiadro aspetto,~ 91 203| picciol tempo il sol vider gli occhi mei.~Qui son per sempre; 92 210| 210~Se gli occhi aperti mie fur vita e pace~ 93 224| 224~Chiusi ha qui gli occhi e 'l corpo, e l'alma sciolta~ 94 229| 229~Occhi mie, siate certi~che 'l 95 234| quante da te non viene,~agli occhi specchio, a che 'l cor lasso 96 234| nfelice stato,~s'e' begli occhi e le ciglia~con la tuo pietà 97 240| ma diva,~non solo agli occhi mei?~E pur si parte e picciol 98 243| mio si rappresenta~agli occhi del mie cor debile e forte,~ 99 245| no' m'avessi negati gli occhi suoi,~Amor, di me qual poi~ 100 245| veder me' lei~co' suo begli occhi tu m'ardi e non poco?~- 101 249| nostri pianti~il sol degli occhi tuo, che par che schivi~ 102 255| 255~Mentre i begli occhi giri,~donna, ver' me da 103 255| s'adiri~che 'n sì begli occhi i' mi veggiabrutto,~ 104 256| pietà vana:~ché l'uso agli occhi ogni malfatto sana.~ 105 258| tempo comparto:~per gli occhi il giorno e per la notte 106 265| ha ripresa, e tolta agli occhi nostri.~Né metter può in 107 267| pece in un bocciuolo.~Gli occhi di biffa macinati e pesti,~ 108 276| 276~Passa per gli occhi al core in un momento~qualunche 109 290| co' iustizia i tuo sant'occhi~il mie passato, e 'l gastigato 110 298| tal segno~che scurò gli occhi suoi, la terra aperse,~tremorno 111 301| più cose s'attristan gli occhi mei,~e 'l cor di tante quant'


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License