Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
amo 14
amò 2
amor 89
amore 36
amorosi 1
amoroso 1
ampolla 2
Frequenza    [«  »]
37 cielo
37 della
37 ond'
36 amore
36 pietà
36 quella
36 signor
Michelangelo Buonarroti il Vecchio
Rime

IntraText - Concordanze

amore

   Rima
1 8 | tocchi?~Che cosa è questo, Amore,~c'al core entra per gli 2 22 | afflitto core?~Dimmelo un poco, Amore,~acciò che io sappi in che 3 30 | trapassa 'l core.~Onde va zoppo Amore,~tant'è dispar la soma che 4 33 | a morte è men che nulla.~Amore, i' sento già di me far 5 38 | vita chi è da me sicura. -~Amore è un concetto di bellezza~ 6 39 | un messo di par venne d'Amore~che mi disse: - Ama, anz' 7 54 | crudeltà può star contr'a l'amore;~ogni durezza suol vincer 8 54 | sento in me non so che grand'amore,~che quasi arrivere' 'nsino 9 54 | cose assai men belle:~c'amore o forza el dirne è grazia 10 58 | forse c'ancor nella casa d'Amore~farie pietoso chi spietato 11 59 | sarien centesmo~a tal nodo d'amore, e tanta fede;~e sol l'isdegno 12 68 | odia altrui e sé non porta amore;~di pietra ha 'l core e 13 85 | Bernia ringraziate per mio amore,~che fra tanti lui sol conosc' 14 86 | frate, e tu padre di noi;~l'amore a quello, a te l'obrigo 15 86 | padre e 'l figlio ottimo amore~cresce nel ciel, crescendo 16 91 | valore;~tal c'anciderm' Amore,~forse perch'è pur cieco,~ 17 96 | se d'altra beltà spirto d'amore~fuor de' tu' occhi è che 18 105| sfrenata el senso è, non amore,~che l'alma uccide; e 'l 19 107| quelle,~e qui si chiama amore.~Né altro ha il gentil core~ 20 112| l pregar? e non m'aita.~Amore e crudeltà m'han posto il 21 112| perché da morte non sia vinto amore.~ 22 113| adira e parte da l'un zoppo Amore;~né può far forza che di 23 116| mi posso tener né voglio, Amore,~crescendo al tuo furore,~ 24 117| fore.~Se sente il primo amore~come suo fin, per quel qua 25 118| cor già molte volte sia~d'amore acceso e da troppi anni 26 119| aver disdegno ne troncasse amore;~ma più, se più la miro,~ 27 122| sciolto~da noi fia mai il mio amore;~più alto è quel signore~ 28 127| dove è morte non s'appressa Amore.~ 29 135| l timore e gl'inganni~d'amore e morte, allor tal dubbio 30 147| e porta a chi l'offend' amore.~ 31 150| l core.~Tal tuo beltà, c'Amore e 'l ciel qui folce,~se 32 161| giorni più mi sforza e preme.~Amore, a te nol celo,~ch'i' porto 33 251| tesa,~l'ardente carità d'amore accesa~ più l'ammorza 34 257| uno a l'altro tuo messo d'amore,~perc'ogni raro ha più forz' 35 260| penetri un divino strale.~Amore isveglia e desta e 'mpenna 36 266| altre legne non mi porge amore~che lievin fiamma, una favilla


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License