Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
giardinetto 3
giardini 2
giardiniere 1
giardino 52
giava 1
gigante 2
gigantesca 1
Frequenza    [«  »]
52 avere
52 dunque
52 forza
52 giardino
51 alcuni
51 cleverton
51 fin
Giovanni Ruffini
Il dottor Antonio

IntraText - Concordanze

giardino

   Capitolo
1 II | pino, erano entrati in un giardino nel quale stava la casa 2 II | a causa della porta del giardino troppo stretta per darle 3 II | ma scese alla porta del giardino; e dopo una breve ispezione 4 II | le panche e le tavole del giardino. Domani è domenica, e la 5 II | tanta folla intorno nel giardino. Noi potremo dare a quelli 6 IV | all'esterno: e saliva dal giardino sino all'altezza della finestra 7 IV | pieno di abbattimento in giardino, di comandare immediatamente 8 V | carrozza ferma alla porta del giardino; e il suo uomo John, che 9 V | conduceva a traverso il giardino. Sir John si affrettò a 10 V | spariva per la porta del giardino.~- «Siamo in un bell'imbroglio» 11 V | che profumavano l'aria nel giardino, esalassero odori venefici 12 VI | questo delle piante del giardino laggiù.»~- «Se fossi una 13 VI | Antonio, «son sicuro che un giardino sarebbe il principale mio 14 VI | suo cuore. Cielo, mare e giardino avevano perduto ogni colore, 15 VI | all'estremità opposta del giardino; «guardate che banchetto 16 VI | alcuni de' vostri rivali del giardino, consumano ora solido cibo.»~- « 17 VI | ne voglio più tenere in giardino. Un fiore mangiar carne 18 VIII | stesso, mentre traversava il giardino, «c'è assai di cuore in 19 VIII | giuochi, il praticello, il giardino, tutte le vecchie facce 20 VIII | sentii un passo a traverso il giardino, - il cuore mi balzò fin 21 IX | il passo di Battista nel giardino.~Ancora un momento, e il 22 IX | revoir.»~Traversando il giardino, Antonio incontrò sir John 23 X | furtivamente per la porta del giardino, e si appressò a sir John, 24 XI | San Remo, per visitare un giardino raccomandato dal dottor 25 XI | creazione. Il proprietario del giardino aveva egli stesso condotto 26 XI | mezzanotte gli echi del giardino furono svegliati dai suoni 27 XI | andato a letto, discese in giardino per mostrar riconoscenza 28 XI | quella veglia ed empivano il giardino.~Lucy di dietro la persiana 29 XII | CAPITOLO XII.~ ~Nel giardino.~ ~- «Guardate che bel tappeto 30 XII | per mano miss Davenne in giardino. La notte era stata ventilata, 31 XII | maggior parte del tempo in giardino ove soleva fumar la sua 32 XII | ritirata per la porta del giardino, lasciandogli altra alternativa 33 XII | traversava di fatto frettoloso il giardino, discorrendo ad alta voce 34 XII | Così dicendo, corse via dal giardino: e diede al suo cappello 35 XIII | padre, andava girando per il giardino, e Antonio stava alcuni 36 XIII | cura, come è un viale di giardino con ghiaja (noi sospettiamo 37 XVII | che passeggiava disotto in giardino, e parea con voce cauta 38 XVII | Castellana, che veniva allor dal giardino tenendosi per mano Lucy, 39 XVIII| ormai miss Davenne aveva un giardino suo proprio; - e poi sulla 40 XVIII| poi un qualche giro in giardino, ove si godeva all'ombra 41 XVIII| ne' più scuri recessi del giardino; ed ella non avea cuore 42 XVIII| uscì dalla porticina del giardino. Invece di volgere a dritta 43 XIX | levée en masse per ire in giardino ove prenderebbero il caffè. 44 XIX | Nell'uscir dalla porta del giardino, Aubrey si sentì sorpreso 45 XIX | bello. Era fattura di lei il giardino? Oh! no; lo aveva fatto 46 XIX | quelle soavi passeggiate in giardino - quelle corse in battello 47 XIX | quantità di persone nel giardino si cavano berretti e cappelli 48 XX | massiccia loggia, e col piccol giardino, e colla spiaggia ghiajosa! 49 XXI | alla povera osteria, al giardino, alla riva stessa del mare, 50 XXI | fosse passata da secoli; il giardino è una perfetta selva di 51 XXI | erano cattive. Quanto al giardino non c'è stato alcuno che 52 XXI | fu chiusa, ed essa e il giardino lasciati alla cura l'un


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License