Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
giova 3
giovamento 2
giovane 7
giovani 16
giovanile 1
giovano 2
gioverà 1
Frequenza    [«  »]
16 faccia
16 fini
16 fino
16 giovani
16 importanza
16 intemperanti
16 magnifico
Aristotele
Etica a Nicomaco

IntraText - Concordanze

giovani

   Libro, Capitolo
1 IV, 9 | Noi pensiamo infatti che i giovani debbano essere pudichi per 2 IV, 9 | pudore. E noi lodiamo i giovani pudichi, mentre [20] nessuno 3 VI, 8 | detto è anche il fatto che i giovani sono geometri o matematici 4 VI, 8 | mentre su questi ultimi i giovani non hanno convinzioni [20] 5 VIII, 1| amici. Essa poi aiuta 242 i giovani a non commettere errori, 6 VIII, 3| negli uomini maturi e nei giovani sorge solo tra quelli che 7 VIII, 3| ritiene che l’amicizia dei giovani sia causata dal piacere: 8 VIII, 3| diverse. È per questo che i giovani rapidamente diventano [35] 9 VIII, 3| piacere è rapido. Inoltre, i giovani sono inclini alla passione 10 VIII, 6| È per questo [5] che i giovani diventano presto amici, 11 VIII, 6| natura sono le amicizie dei giovani, giacché maggiore è in queste 12 X, 1 | ragion per cui si educano i giovani governandoli col piacere 13 X, 9 | stimolare ed incoraggiare i giovani di spirito libero, di rendere 14 X, 9 | soprattutto non piace ai giovani. Perciò bisogna che l’allevamento [ 15 X, 9 | 35] e le occupazioni dei giovani siano regolati da leggi, 16 X, 9 | non è sufficiente che i giovani abbiano magari un allevamento


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License