Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 285 -


196. AL P. D. EMANUELE CALDARERA DELLA CONGREGAZIONE DELL'ORATORIO.

Gli manda due sue opere e lo prega di alcuni piccoli favori.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

NOCERA, 4 GIUGNO [1755].

 

L'invio il secondo tomo [della Teologia morale] con un mio libretto della vocazione religiosa; è vero che il libretto parla propriamente della nostra Congregazione, nulladimeno serve per tutte le vocazioni religiose. Almeno potrà servirsi delle considerazioni che sono all'ultimo, in cui ci avrà piacere.

Il P. Pagano1 mi disse di voler far prendere la mia Morale per lo studio grande della vostra casa. Ricordatecelo che la prenda, se vi pare.

La prego di avvisarmi, quando è tempo, di ciò che si è concluso per la fondazione di Girgenti.

E non si scordi di raccomandarmi a Gesù Cristo, come io ho fatto e fo per V. R.; e resto baciandole le mani. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

Di V. R.

Umo et devmo servo

ALFONSO DE' LIGUORI del SS. Redentore.

 

Conforme ad una copia antica.

 




1 Il P. D. Tommaso Pagano, primo direttore del Santo, morì un poco più tardi, cioè il 25 agosto di quest'anno.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos