Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

338. A Bruganti Tommaso, governatore in S. Agata.

Punizione di una donna scandalosa.

 

Arienzo, 12. 03. 1774.

 

"Sento, che in S. Agata, vi sta la figlia di N. N. per nome Caterina, la quale con grandissimo scandalo del pubblico, seguita più attacchi; che ultimamente anche proruppe in esecrande bestemmie, con parole, e con fatti; e quel ch'è peggio, mi costa che quasi per forza tira gl'uomini a seco peccare.

Prego V.S. Illustrissima a darle un condegno castigo, giacché sento, che suo marito è pronto a querelarla d'adulterio"1.

 

Pubblicata parzialmente in Tannoia, Vita di S. Alfonso, Lib. III cap. 70, p. 313.




1 Tannoia annota: "Ristretta nelle carceri, ebbe lungo tempo da poter piangere i suoi peccati, e non uscì, che mortificata, ed emendata. "






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos