Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
giornata 31
giornate 1
giorni 67
giorno 240
giosafat 1
giova 1
giovanbatista 1
Frequenza    [«  »]
246 suoi
245 parole
240 ciò
240 giorno
234 abbondio
232 esser
231 col
Alessandro Manzoni
I promessi sposi

IntraText - Concordanze

giorno
corrige!it
sistema esperto ortografico
Il servizio automatico di controllo finale che verifica ogni parola nel contesto
e trova erri in visi bili ai norma li con troll i orto grafi ci

Provalo sui tuoi documenti. Gratis

    Capitolo
1 I | ingrossa: un gran borgo al giorno d'oggi, e che s'incammina 2 I | verso casa, sulla sera del giorno 7 novembre dell'anno 1628, 3 I | e così fece anche quel giorno. Dopo la voltata, la strada 4 I | vagabondi), né di loro, giorno e notte, altro si sente 5 I | dell'anno 1612. In quel giorno l'Illustrissimo ed Eccellentissimo 6 I | grida contro i bravi, il giorno 5 ottobre del 1627, cioè 7 I | proprie, che divenivan di giorno in giorno più frequenti, 8 I | che divenivan di giorno in giorno più frequenti, da che aveva 9 II | non che l'indomani sarebbe giorno di battaglia; quindi una 10 II | vent'anni, che deve in quel giorno sposare quella che ama. 11 II | onestamente. Il lavoro andava di giorno in giorno scemando; ma l' 12 II | lavoro andava di giorno in giorno scemando; ma l'emigrazione 13 II | troviamo in chiesa.~- Di che giorno volete parlare?~- Come, 14 II | parlare?~- Come, di che giorno? non si ricorda che s'è 15 II | aveste pazienza per qualche giorno. Figliuol caro, qualche 16 II | Figliuol caro, qualche giorno non è poi l'eternità: abbiate 17 II | voluto lei; s'è fissato il giorno; il giorno arriva; e ora 18 II | s'è fissato il giorno; il giorno arriva; e ora lei mi viene 19 II | discorso con essa.~- Buon giorno, Perpetua: io speravo che 20 II | offerse da sé. La paura del giorno avanti, la veglia angosciosa 21 II | così tenuto sicuro, e quel giorno così sospirato! E come, 22 II | ornamento particolare del giorno delle nozze, Lucia aveva 23 III | Rodrigo dire: scommettiamo. Il giorno dopo, coloro s'eran trovati 24 III | continuò Lucia, - quel giorno era l'ultimo della filanda. 25 III | oggi, come le dico, era il giorno stabilito col signor curato, 26 III | feste e messo quello del giorno di lavoro, si misero a consultar 27 III | sentivano il coraggio, in quel giorno: e certo nessun uomo di 28 III | chiamava il padre Macario. Un giorno d'inverno, passando per 29 III | Sapete ora cosa avvenne? Un giorno, (sentite questa) lo scapestrato 30 III | povere bestie, per quel giorno.~- Bel parere che m'avete 31 III | che si son riferite, quel giorno era passato; e cominciava 32 IV | condizione del convitante. Un giorno, per raccontarne una, un 33 IV | per raccontarne una, un giorno, sul finir della tavola, 34 IV | dissimulare. La gioia, per quel giorno, se n'andò; e l'imprudente 35 IV | sostanze che se n'andavan, di giorno in giorno, in opere buone 36 IV | n'andavan, di giorno in giorno, in opere buone e in braverie, 37 IV | ancor capitato.~Andava un giorno per una strada della sua 38 IV | aspettati d'assaporare in quel giorno la trista gioia dell'orgoglio, 39 IV | espressamente che, da quel giorno in poi, quel signore fu 40 IV | mai più provata, dopo quel giorno terribile, ad espiare il 41 V | dico che a me accade ogni giorno di parlare in Milano con 42 VI | il cielo che non venga un giorno in cui si penta di non avermi 43 VI | io vi prometto. Verrà un giorno...~Don Rodrigo era fin allora 44 VI | ciò che vedeva tutto il giorno: appena ne faceva qualche 45 VI | che rimaneva ben poco del giorno. Allora, benché sentisse 46 VI | ci aveva fissato lui il giorno e l'ora? E di chi è la colpa, 47 VII | vorrai tu concedere a Dio un giorno, due giorni, il tempo che 48 VII | stare al convento tutto il giorno, per voi. Tu, Renzo, procura 49 VII | penitenza, che gl'impedisse, il giorno dopo, di trovarsi pronto 50 VII | quello che si doveva fare il giorno dopo; ma era già notte, 51 VII | quella che succede a un giorno pieno d'agitazione e di 52 VII | prestito, per tutto quel giorno, - per un certo servizio, - 53 VII | degnazione contegnosa. Quel giorno non avvenne, ma quando avveniva 54 VII | don Rodrigo entrò, quel giorno, in una casa, dove andava, 55 VII | rimettendosi sempre al giorno della decisione, e non volendo 56 VII | apprensione che quel verrà un giorno gli aveva messa in corpo, 57 VII | Dopo aver ammazzato uno, di giorno, in piazza, era andato ad 58 VII | annunziava il finir del giorno. Quando Renzo vide che i 59 VIII | leggere un pochino ogni giorno; e un curato suo vicino, 60 VIII | distinguere, quasi come di giorno. Ma, fin dove arrivava lo 61 VIII | chiedeva ricovero, fino a giorno. Nessun risponde: ripicchia 62 VIII | se non pensasse che, un giorno, tornerà dovizioso. Quanto 63 IX | fermarsi , almeno tutto quel giorno, veder le donne allogate, 64 IX | par tua: se vuoi che un giorno ti si porti il rispetto 65 IX | .~Venne finalmente il giorno tanto temuto e bramato. 66 X | Converrà poi fissare il giorno, per andare a Monza, a far 67 X | delle monache, a fissare un giorno per l'esame -. Detto fatto, 68 X | portava la convenienza in quel giorno: e uno di loro, il qual 69 X | decisione fatta in quel giorno, come d'una sua propria 70 X | che avrebbe ricevute: un giorno poi, verrebbe il signor 71 X | andiamo, signora sposina: è giorno fatto; e prima che sia vestita 72 X | il signor principe, e un giorno, il signor principe sarà 73 X | avviso alla badessa, il giorno avanti. - V'aspettano, e 74 X | parenti più prossimi.~Il giorno dopo, Gertrude si svegliò 75 X | piaceri che avrebber goduti un giorno. Chi avesse sentito, in 76 X | empietà dell'impresa, un giorno osò rivolgerle il discorso. 77 X | pensasse più in ; ma un giorno che la signora, venuta a 78 X | pensava. Quante volte al giorno l'immagine di quella donna 79 X | piuttosto che dover trovarsi, giorno e notte, in compagnia di 80 XI | Rodrigo gli ordinò, per il giorno dopo, tre cose che colui 81 XI | Griso! In faccende tutto il giorno, in faccende mezza la notte, 82 XI | dormire per ora: che un giorno avrai forse a somministrarcene 83 XI | impastocchiarvi l'altro giorno -. Don Rodrigo riferì il 84 XI | chiuso in casa, per quel giorno, e per qualche altro ancora. 85 XI | campo; e, la sera di quel giorno medesimo, poté riportare 86 XI | lasciati scorrer liberi il giorno, in un giardinetto. Avrebbe 87 XI | e non sapeva ch'era un giorno fuor dell'ordinario, un 88 XI | fuor dell'ordinario, un giorno in cui le cappe s'inchinavano 89 XI | sollevata, e che quello era un giorno di conquista, vale a dire 90 XII | lo vendevano tutto in un giorno, i fornai che ne compravano, 91 XII | imbestialì.~La sera avanti questo giorno in cui Renzo arrivò in Milano, 92 XII | cosa si farebbe. Avanti giorno, le strade eran di nuovo 93 XII | molto. Uscivano, sul far del giorno, dalle botteghe de' fornai 94 XII | che stiam raccontando, un giorno le fu cambiata la testa, 95 XIII | meritava, e serviva in quel giorno il gran cancelliere meglio 96 XIV | congetture, di disegni, per il giorno dopo. Stato un momento a 97 XIV | che aveva visto in quel giorno, che ormal, per mandare 98 XIV | miei; ma... basta, qualche giorno si saprà; e allora... Ma 99 XV | trovò: e pensando che, il giorno dopo, il suo ospite avrebbe 100 XV | più atti a preoccupare il giorno seguente, a levare i pretesti 101 XV | notte affatto quieta, o il giorno dopo. Sentite quattro parole 102 XV | vossignoria.~Allo spuntar del giorno, Renzo russava da circa 103 XV | memoria gli avvenimenti del giorno avanti, indovinava bene, 104 XV | buoni figliuoli che, il giorno avanti, avevan tanta voce 105 XVI | era stato spettatore il giorno avanti; costeggia gli scalini 106 XVI | quello che aveva trovato, il giorno avanti, appiè della croce 107 XVI | non gli riusciva in quel giorno, era risoluto di camminare 108 XVI | gran notizie di Milano del giorno avanti, si struggevano di 109 XVI | fosse andata anche in quel giorno; tanto più che quelle prime 110 XVI | mezzo turco, e che ogni giorno ne pensa una, per far qualche 111 XVII | amareggiato il viaggio in pieno giorno, non gli dava ormai più 112 XVII | dover andarne alla cerca, di giorno chiaro.~Cammina, cammina; 113 XVII | sospirava la venuta del giorno, e misurava con impazienza 114 XVII | se a sostenere in quel giorno que' poverini che mancavano 115 XVII | alla peggio, camperebbe, giorno per giorno, finché tornasse 116 XVII | camperebbe, giorno per giorno, finché tornasse l'abbondanza. " 117 XVIII | Capitolo XVIII~Quello stesso giorno, 13 di novembre, arriva 118 XVIII | appunto arrivato in Milano nel giorno fatale, diede qualche inquietudine 119 XVIII | madre e la figlia. Più d'un giorno, dovettero la povera donna 120 XVIII | che Agnese anderebbe il giorno seguente ad aspettar sulla 121 XVIII | il pesciaiolo, tutto il giorno avanti la sua partenza era 122 XVIII | solito; ripartirono innanzi giorno; e arrivaron di buon'ora 123 XVIII | ispirazione di venir via qualche giorno prima! E non si sa quando 124 XIX | il conte zio invitò un giorno a pranzo il padre provinciale, 125 XX | risolversi; e ubbidì.~Era il giorno stabilito; l'ora convenuta 126 XX | così vane quelle scuse! di giorno chiaro, quattro passi, una 127 XX | dobbiamo morir tutti, e che un giorno desidererete che Dio vi 128 XX | a ciò che aveva tutto il giorno davanti agli occhi e negli 129 XXI | torna conto a uno che un giorno deve morire di far patir 130 XXI | finita; ma lei!... Forse un giorno anche lei... Ma no, no; 131 XXI | finalmente, già vicino a giorno, col nome della sua protettrice 132 XXI | libererò, sì; appena spunta il giorno, correrò da lei, e le dirò: 133 XXI | confusione nel castello, il giorno dopo: ogni cosa sottosopra; 134 XXI | esitato, se fosse stato di giorno, all'aperto, in faccia alla 135 XXI | Aspettava ansiosamente il giorno, per correre a liberarla, 136 XXI | passeggiero; ora temeva il giorno, che doveva farlo vedere 137 XXII | venne a riferire che, il giorno avanti, il cardinal Federigo 138 XXII | e ci starebbe tutto quel giorno; e che la nuova sparsa la 139 XXII | suo ordine, entrava ogni giorno nella sala del pranzo a 140 XXII | lingue, per insegnarle un giorno; v'unì una stamperia di 141 XXII | costanza, opinioni, che al giorno d'oggi parrebbero a ognuno 142 XXIII | ha osato vantarsi che, un giorno o l'altro...~- E che hanno 143 XXIII | da quello che lo fosse il giorno avanti: e il suo viso esprimeva 144 XXIV | cosa fosse accaduta in un giorno in cui, com'essa diceva, 145 XXIV | monsignore voleva vederla in quel giorno, e a ringraziare in suo 146 XXIV | contento alla fine di quel giorno, in cui non avessi mangiato 147 XXV | Capitolo XXV~Il giorno seguente, nel paesetto di 148 XXV | dall'avviso che aspettava di giorno in giorno, di momento in 149 XXV | che aspettava di giorno in giorno, di momento in momento, 150 XXV | veniva visitando, a una per giorno, le parrocchie del territorio 151 XXV | territorio di Lecco. Il giorno in cui doveva arrivare a 152 XXV | disporsi alle funzioni del giorno dopo. Ritiratosi poi nella 153 XXV | diede subito ordine che, il giorno dopo, si spedisse di buon' 154 XXV | Lucia se n'anderebbe il giorno dopo. Gli uomini gareggiavano 155 XXV | da non poter, neppure al giorno d'oggi, vederci chiaro: 156 XXV | n'eravate richiesto, nel giorno fissato; e il perché.~- 157 XXV | conservarla, dico, qualche giorno di più sulla terra, a spese 158 XXV | non vi sarà domandato, un giorno, se abbiate saputo fare 159 XXVI | Rodrigo era vivo e sano, e, un giorno o l'altro, tornerebbe glorioso 160 XXVI | a chieder conto, in quel giorno, d'avervi mantenuto in un 161 XXVI | si starebbe ancor qualche giorno in quella sua villa, la 162 XXVI | saccone. Il resto di quel giorno, non fece altro che mulinare, 163 XXVI | sì, me la concederà. Quel giorno... in quella carrozza... 164 XXVI | menare a trovarmi con voi, il giorno dopo?~- Ma non parlarne 165 XXVI | quel dicono, che, anche al giorno d'oggi, basta da sé ad attestar 166 XXVII | suo, faceva cento volte al giorno una risoluzione simile riguardo 167 XXVIII | Dopo quella sedizione del giorno di san Martino e del seguente, 168 XXVIII | essa, deliberò, lo stesso giorno 23 di novembre, di rappresentare 169 XXVIII | 24 di dicembre, che fu il giorno di quell'esecuzione. E in 170 XXVIII | ci si vedeva, anche di giorno, giacere o sdraiarsi taluno 171 XXVIII | tanto da non morire in quel giorno; ma più altre migliaia rimanevano 172 XXVIII | senza refrigerio.~Tutto il giorno, si sentiva per le strade 173 XXVIII | di que' medesimi che, il giorno di san Martino, s'erano 174 XXVIII | la mortalità faceva ogni giorno in quella deplorabile moltitudine, 175 XXVIII | moltitudine, veniva ogni giorno più che riempito: era un 176 XXVIII | da questa partivano ogni giorno antichi abitatori; alcuni 177 XXVIII | crescono nelle strade ogni giorno più; a proporzion di questo, 178 XXVIII | contagiosa, scemando di giorno in giorno, si prolungò però 179 XXVIII | contagiosa, scemando di giorno in giorno, si prolungò però fin nell' 180 XXIX | ha visto don Abbondio, il giorno che si sparsero tutte in 181 XXIX | all'innominato. Questo, dal giorno che l'abbiam lasciato, aveva 182 XXIX | infatti andavan crescendo di giorno in giorno. Lui intanto non 183 XXIX | andavan crescendo di giorno in giorno. Lui intanto non istava 184 XXX | straordinario. Non passò forse giorno, che non si desse all'armi. 185 XXX | tavole ch'eran servite ogni giorno, per quelli che il padrone 186 XXX | le quali arrivavano ogni giorno, o di paese in paese e di 187 XXX | anche malconcio: e ogni giorno c'era qualche nuova storia 188 XXX | stazioni e le marce: quel giorno, il tale reggimento si spandeva 189 XXX | partiti dal castello; e ogni giorno ne partiva: come, dopo un 190 XXX | perdere affatto la testa.~Il giorno fissato per la partenza, 191 XXXI | Differiscono anche nel giorno della sua entrata in Milano: 192 XXXI | ch'era infatti; il quarto giorno morì.~Il tribunale della 193 XXXI | dimostrazioni e ai fatti.~Un giorno che andava in bussola a 194 XXXI | quantunque decimata ogni giorno, andava ogni giorno crescendo, 195 XXXI | ogni giorno, andava ogni giorno crescendo, era un'altra 196 XXXI | sempre sollecito, girava di giorno, girava di notte, per i 197 XXXI | evidentemente scritta il 19, giorno segnato nella grida stampata, 198 XXXI | che potesse. Era in quel giorno morta di peste, tra gli 199 XXXI | acquistandosi fede da sé, ogni giorno più; e quella riunione medesima 200 XXXII | chiesa di sant'Antonio, un giorno di non so quale solennità, 201 XXXII | L'altro caso (e seguì il giorno dopo) fu ugualmente strano, 202 XXXII | undici di giugno, ch'era il giorno stabilito, la processione 203 XXXII | mezzogiorno.~Ed ecco che, il giorno seguente, mentre appunto 204 XXXII | in gran numero erano quel giorno andati in giro scalzi. " 205 XXXII | pag. 44.), - l'istesso giorno della processione, la pietà 206 XXXII | fantasmi creati da sé.~Da quel giorno, la furia del contagio andò 207 XXXII | disastro. Bisognava ogni giorno sostituire, ogni giorno 208 XXXII | giorno sostituire, ogni giorno aumentare serventi pubblici 209 XXXII | che sopraggiungevano ogni giorno. Si fecero a quest'effetto 210 XXXII | nuovi cadaveri, che ogni giorno eran di più, i magistrati, 211 XXXII | raccogliere i morti; tanto che, il giorno prefisso, la sua promessa 212 XXXII | tempo; ma, crescendo, ogni giorno, il numero di quelli che 213 XXXII | presso, che un tale, il tal giorno, aveva visto arrivar sulla 214 XXXII | sopra, "che sino al far del giorno vi dimororno" (Pag. 123, 215 XXXII | magistrati, scemati ogni giorno, e sempre più smarriti e 216 XXXIII | mancava de' vecchi. Quel giorno, don Rodrigo era stato uno 217 XXXIII | gli occhi; ché la luce del giorno già inoltrato gli dava noia, 218 XXXIII | C'ebbe però a pensare il giorno dopo, che, mentre stava 219 XXXIII | che aveva messi da parte giorno per giorno, risparmiando 220 XXXIII | messi da parte giorno per giorno, risparmiando su tutto; 221 XXXIII | che si vedevano quasi ogni giorno; perché all'uno e all'altro, 222 XXXIII | sollievo.~Allo spuntar del giorno, eran tutt'e due in cucina; 223 XXXIII | vicino a Milano in quel giorno, per entrarci il seguente, 224 XXXIII | malinconie. Come aveva fatto il giorno avanti, si fermò a suo tempo, 225 XXXV | aver avuto giudizio, quel giorno in Milano, direi una bugia; 226 XXXV | offeso, avrà per te in quel giorno. Benedicilo, e sei benedetto. 227 XXXVI | si può dire che notte e giorno, sole e pioggia, zeffiro 228 XXXVII | sottosopra dalle cose di quel giorno; ma di sotto le miserie, 229 XXXVII | lasciati la mattina e il giorno avanti, nel venire; e con 230 XXXVII | suo tempo, spunterebbe il giorno, e che la strada che faceva 231 XXXVII | S'alzò prima che facesse giorno; e, vedendo cessata l'acqua, 232 XXXVII | in casa dell'amico; il giorno dopo, in viaggio di nuovo, 233 XXXVII | in compendio che, qualche giorno dopo la visita di Renzo 234 XXXVIII| promettere che, non solo quel giorno, ma tutti i giorni, se potesse, 235 XXXVIII| trattati come i cardinali, un giorno volessero dell'eminenza 236 XXXVIII| a parlar di bubbole.~Il giorno seguente, gli capitò una 237 XXXVIII| Milano, due anni sono, quel giorno del gran fracasso, dove 238 XXXVIII| compagnia a desinare per il giorno dopo le nozze, al suo palazzo, 239 XXXVIII| assolutoria, venne quel benedetto giorno: i due promessi andarono, 240 XXXVIII| volta, - e io, - disse un giorno al suo moralista, - cosa


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License