Cento lodi in ossequio...
   Vol.-Pag.
1 II2- 514 | perché spesso è solo e mesto su quegli spicchi di Da Adamo a Pio IX (I)... Vol.-Pag.
2 II1- 38 | e seppellivansi con mesto lutto nelle tombeDa Adamo a Pio IX (II)... Vol.-Pag.
3 II1- 229 | Basilio143, si faceva mesto per ¶ le vie di 4 II1- 504 | da dover fissare mesto mesto lo sguardo sopra 5 II1- 504 | da dover fissare mesto mesto lo sguardo sopra un Da Adamo a Pio IX (III)... Vol.-Pag.
6 II1- 608 | cantavano salmi con ¶ mesto accento.~ ~ Quando i 7 II1- 901 | Disse il pontefice con mestoaccento: "Questi Le glorie del pontificato... Vol.-Pag.
8 II1- 954 | il canepietoso viene mesto di porta in porta In tempo sacro... Vol.-Pag.
9 I- 862 | di Cristianesimo a sì mestospettacolo o stannosi Memorie passate e presenti... Vol.-Pag.
10 III- 799 | Rispondono con suono mesto i sacri bronzi di ¶ 11 III- 813 | Dongo. Questo versante, mesto e solitario, ¶ nel tempo Il montanaro... Vol.-Pag.
12 III-1004 | fianco è il cimitero, mestocampo seminato di 13 III-1012 | Come voi qui?", domanda mesto Carlo…~ ~ "Siamo venuti... Nel mese dei fiori... Vol.-Pag.
14 I-1009 | si intenerisce a quel mesto spettacolo e arresta ¶ 15 I-1016 | giornate di cammino o mesto o ¶ faticoso nel viaggio 16 I-1018 | e ripeteva con più mesto affetto: "Tolgalo il 17 I-1032 | gioie della ¶ famiglia. Mesto sempre nel viso, quando Nel mese del fervore... Vol.-Pag.
18 I-1214 | turbe ¶ e si faceva mesto in viso, ascoltava quei 19 I-1216 | se Gesù si sta così mesto e piangente; volle 20 I-1261 | dal cimitero con il ¶ mesto sospiro di chi piange la Nove fervorini... Vol.-Pag.
21 II2- 334 | 2. ¶ Un ambasciator mesto reca al Borromeo in 22 II2- 334 | quando un più ¶ mesto messag<g>ere l'arresta a 23 II2- 350 | discende nel sepolcro mesto con Cristo, si leva poi Il pane dell'anima (I corso) Vol.-Pag.
24 I- 301 | custodemostravasi mesto quand'ella Un poverello di Cristo… Vol.-Pag.
25 II2- 68 | in atteggiamento mesto, subito diceva: "Piccolo 26 II2- 68 | che cosa hai che sei mesto? Hai forse commesso Regolamento F. s. M. P. - 1911 - Manoscritto Vol.-Pag.
27 IV- 590 | d'ora volgete l'occhio mesto ¶ ai discepoli e, Un saluto alla Immacolata di Lourdes... Vol.-Pag.
28 I-1114 | presidenti ne diede il mesto annunzio, brevemente ¶ 29 I-1125 | finestra osservavano il mestoconvoglio e il volto Uno sguardo alla Chiesa militante Vol.-Pag.
30 III- 759 | che gli riferiva mesto la morte della propria Sulla tomba dei morti... Vol.-Pag.
31 I-1290 | visione un fanciulletto mesto ¶ mesto e assetato che 32 I-1290 | un fanciulletto mesto ¶ mesto e assetato che si Svegliarino... Vol.-Pag.
33 III- 654 | portavasi saviamente, mesto se la ¶ scapatella27 Il Terz'ordine di S. Francesco… Vol.-Pag.
34 II2- 194 | Altrimenti se si vive mesto e conturbato, una tal Vieni meco... Vol.-Pag.
35 III- 304 | di Sinigaglia correva mesto per ¶ dire alla contessa 36 III- 304 | E passeggiando poi in mesto pensiero cadde in una Appunti Casa Provvidenza Capitolo, Paragrafo, Vol.-Pag.
37 0, 31, VI - 616| bi­sogna ripetere con mesto accento: « La messe è Le vie della Provvidenza Capitolo, Vol.-Pag.
38 11, VI - 744 | Scrisse dunque in senso mesto di colui che ¶ diceva: « L. Mazzucchi, Fragmenta Capitolo, Vol.-Pag.
39 17, VI - 980 | passeggiare silenzioso, mesto, sotto il porticato: ¶
IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma