Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Ricordini S. Zita
Lettura del testo

Ricordini di santa Zita (1888-1890)

Considerazione II. Abbandono in Dio

«»

[- 198 -]
Considerazione II.
Abbandono in Dio
[4] Mi metto alla santa presenza di Dio e dirò: « Padre nostro etc., Ave, Maria... Gloria al Padre etc. ».
1. Considererò che il dover mio è di abbandonarmi alla ­santa providenza del Signore. Ho pregato... ho chiesto consiglio - 199 -ai legitimi miei superiori... mi sono sentita in cuore viva viva una brama di entrar al servizio altrui per gloria di Dio, per salute dell’anima mia... per il fine 8 onesto di procurare un alimento al mio ­corpo... un sollievo ai genitori... Or sia fatta la volontà di Dio... io proseguo il cammino mio appoggiata alla destra del Signore.
2. Considererò che intanto il dover mio è di crescere tuttodì in amore a Dio, [5] in attenzione alle obligazioni del mio stato, in affetto rispettoso ai membri di questa casa.
3. Finalmente considererò che se io penso ad ogni ora al ­Signore, ed egli con più vigile cura penserà a me... Il mio dovere è di pregare con sentimento di fede e di umiltà eppoi di dire: « Pazienza in oggi... domani sarà ciò che vuole Iddio, fors’anco per altro stato di ritiro o di onesto collocamento... ». O se il ­Signore per lunga pezza e sino al termine della vita mi vuole al modesto ufficio di servente, non sarà sempre utile e glorioso il fare quel che Dio comanda?... Obbedire al Signore è regnare.
Orazione
Signore, fatemi obbedire e fatemi regnare. Che io possa ricopiare in me tutto quel di bene che è nei membri di questa [6] famiglia. Ed io arricchita così, che possa riuscire di qualche utile a tutti, di noia veruna a nessuno. Ve ne ringrazio, o Signore: fatemi intendere che obbedire a Dio è regnare.
Maria concepita senza peccato, pregate per me! 9.
Dopo la meditazione 10
Prenderò qualche buona risoluzione...
Ringrazierò il Signore dei lumi che mi ha dati nella presente meditazione e lo pregherò a darmi grazia di mettere in pratica le prese risoluzioni.




p. 199
8
Originale: il /buon/ fine /di/.


9
Nell’originale questa invocazione è posta al termine della Considerazione.


10
Originale: considerazione.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma