Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
La settimana con Dio
Lettura del testo

La settimana con Dio. Abbozzi (1889)

44. Le dignità

«»

[- 355 -]
44.
Le dignità
1. [52] Se volete far del bene, fatene quanto volete al vostro posto.
2. Più il posto è umile, più potete santificar voi e santificar altri.
3. Fuggite le dignità, che sono un peso.
4. Dignità attuali, o secolari od ecclesiastiche. Liberalismo che gonfia: posti che si creano per accontentamento.
5. Dignità, come rifiutarle; sono spine, sono responsabilità.
6. Se si desiderano è segno che non si meritano.
- 356 -7. Come convenga avere dignità in rifiutarle con costanza, con umiltà, e non mancare ad obbedienza nello stesso tempo.
8. Il Baronio, il Tarugi, il Bozio 81, san Filippo: come in ciò fossero esemplari perfetti.




p. 356
81
Originale: Bosio; si tratta di Tommaso Bozio (1548-1610), che fu discepolo di Filippo Neri, e non dell’archeologo Antonio Bosio (1575-1629), pure citato in altro contesto della fonte.


«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma