Luigi Guanella: Opere edite e inedite
Luigi Guanella
Alle F. s. M. P. negli asili - 1913
Lettura del testo

ALLE FIGLIE DI SANTA MARIA DELLA PROVVIDENZA NELL'OPERA DEGLI ASILI (1913)

PARTE SECONDA

XXIV. GLI SPIRITUALI ESERCIZI

«»

- 832 -

XXIV.

GLI SPIRITUALI ESERCIZI

 

Gli spirituali Esercizi sono un dolce riposo del corpo, della mente e del cuore.

Voi state bene al vostro desinare condito di buon appetito.

 E lo siete tanto più al pascolo della divina Parola, perché è scritto: «Beati quelli che odono la parola di Dio e l'ascoltano»13.

Voi siete ansiose di bere alla fonte delle acque vive, acque che, bevute a sazietà, non vi lasciano morire più mai.

Bevete e saturatevi...

Da lunghi mesi, come cerve assetate, sospirate le acque che saturano: bevete[52] pure e si sazino i vostri cuori.

E così correte sempre e sempre volate.

Ma nol sapete che il vostro cuore prende riposo sol quando è con Dio? E che voi come aquile siete chiamate a volare in alto, nelle sublimi atmosfere dell'aere puro della virtù? Ringraziate l'opera benefica di chi vi dispiega le ali a salire.

Bisogna che preghiate molto per ottenere molto e che molto fatichiate per gustare la soavità di un riposo meritato.

Beate le anime che corrono alla palestra e che raggiungono il centro della religiosa perfezione!.





p. 832
13 Lc 11, 28.



«»

IntraText® (VA2) Copyright 1996-2016 EuloTech SRL
Copyright 2015 Nuove Frontiere Editrice - Vicolo Clementi 41 - 00148 Roma