Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
davanzale 1
davi 1
davo 1
davvero 135
dazio 2
6
de' 47
Frequenza    [«  »]
136 ebbe
136 su
135 cominciò
135 davvero
135 lei
134 avrebbe
134 sue
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

davvero

Pinocchio
    Capitolo
1 3 | di fumo, che pareva fumo davvero.~ ~Appena entrato in casa, 2 5 | punto solo. Era un uovo davvero.~ ~La gioia del burattino 3 7 | terra e rimasto senza piedi davvero, allora sentì intenerirsi; 4 7 | il torsolo non lo mangio davvero!... - gridò il burattino, 5 8 | proprio un signore!~ ~- Davvero, - replicò Geppetto, - perché, 6 8 | miseria, quando è miseria davvero, la intendono tutti: anche 7 9 | pover'uomo se la merita davvero: perché, insomma, per comprarmi 8 9 | berretto?~ ~- Bell'acquisto davvero! Un berretto di midolla 9 10 | Pinocchio!...~ ~- è Pinocchio davvero! - grida Pulcinella.~ ~- 10 11 | ogni volta che s'inteneriva davvero, aveva il vizio di starnutire. 11 12 | impermalito. - Mi dispiace davvero di farvi venire l'acquolina 12 12 | per me.~ ~- Per te?~ ~- Davvero: perché voglio andare a 13 14 | imbatte negli assassini.~ ~- Davvero, - disse fra sé il burattino 14 14 | due fantasmi.~ ~- Eccoli davvero! - disse dentro di sé: e 15 16 | sarebbe segno che è morto davvero!~ ~- E lei non dice nulla? - 16 17 | medicina t'ha fatto bene davvero?~ ~- Altro che bene! Mi 17 18 | faccia notte, sarà qui.~ ~- Davvero?... - gridò Pinocchio, saltando 18 18 | fatto l'amico mio, che ha davvero un cuore di Cesare?... Si 19 19 | orologio da sala, quando corre davvero. E intanto pensava dentro 20 20 | fumare.~ ~- Che sia morto davvero?... - disse Pinocchio, dandosi 21 20 | petto: e quella volta morì davvero.~ ~Allora Pinocchio ricominciò 22 23 | vero che sei morta!... Se davvero mi vuoi bene... se vuoi 23 23 | che quando la fame dice davvero e non c'è altro da mangiare, 24 24 | ragazzo mio, se ti senti davvero morir dalla fame, mangia 25 25 | saprai meritartelo...~ ~- Davvero? E che posso fare per meritarmelo?~ ~- 26 26 | grosso come una montagna.~ ~- Davvero?... Che sia quel medesimo 27 29 | cane che, quando aveva fame davvero, non era avvezzo a lasciarsi 28 29 | ritornato a casa sua.~ ~- Davvero, davvero? - gridò il burattino, 29 29 | a casa sua.~ ~- Davvero, davvero? - gridò il burattino, saltando 30 29 | assicurarvi anch'io che è davvero un ragazzaccio, un disubbidiente 31 30 | vieni anche tu?~ ~- Io? no davvero!~ ~- Hai torto, Pinocchio! 32 30 | furia:~ ~- Dunque, addio davvero: e buon viaggio.~ ~- Addio.~ ~- 33 31 | strada a piedi.~ ~- No, davvero, che non lo permetto. Preferisco 34 32 | tanti piccoli somari.~ ~- Ma davvero è proprio così? - domandò 35 33 | come se fosse moribondo davvero.~ ~Rizzatosi da terra, in 36 34 | pesci, i quali credendomi davvero un ciuchino bell'e morto, 37 36 | aveva finito coll'accecare davvero: e la Volpe invecchiata, 38 36 | siamo poveri e disgraziati davvero!~ ~- Davvero! - ripetè il 39 36 | disgraziati davvero!~ ~- Davvero! - ripetè il Gatto.~ ~- 40 36 | comprarsi un boccon di pane.~ ~- Davvero?... Oh! Che gran dolore 41 36 | nemmeno lui se era desto davvero o se sognava sempre a occhi I racconti delle fate Capitolo
42 1 | del sangue?».~«Non lo so davvero», rispose la povera donna, 43 3 | che ella non aveva avuto davvero una gran voglia di dormire, 44 3 | loro:~«Dev' esser bella davvero! Dio mio! come siete felici 45 4 | mandata.~Egli non sapeva davvero che cosa stillarsi, quando 46 4 | disse:~«Ora la facevo bella davvero! Si vede proprio che ieri 47 5 | questo raro animale meritava davvero ogni riguardo, a motivo 48 5 | pure che egli abbia fissato davvero il chiodo in questo matrimonio, 49 10 | grazioso e da piacere».~«Oh davvero, Signora!», dissero tutte 50 10 | dappertutto che io sono davvero la Bella dai capelli d'oro.»~ 51 10 | che credeva di sognare.~«Davvero», ella disse, «grazioso 52 10 | altrettanto».~E il Re disse: «Davvero, che me ne sono accorto 53 11 | sua voce: quando si ama davvero, il silenzio e la conversazione, 54 11 | Trotona inviperita. «Ci vuol davvero una bella faccia fresca, 55 11 | occhio; perché, quando si ama davvero, le paure pigliano l'aspetto 56 11 | regno di vostro padre.»~«Davvero, che sono in uno stato da 57 11 | egli fosse morto e morto davvero.~Alla fine il Mago combinò 58 11 | Vedere il Re?», le dicevano, «davvero eh! e che vuoi tu da lui, 59 11 | venditrice (che non destava davvero nessuna curiosità), ma segnatamente 60 12 | bisogna che sia piccino davvero. Egli voleva aprirla, perché 61 12 | naturali: se voi mi amate davvero, carissima Micina, ditemi 62 12 | di tutti non fu piccolo davvero quando ne tirò fuori una 63 12 | figlia, io credeva di esserlo davvero. Per potermi divertire mi 64 12 | sentivo una mezza passione. «Davvero», diss'io, «mia buona mamma ( 65 12 | che la chiamassi così), davvero che mi sembrate in venia 66 12 | Una bella proibizione davvero!», gridò il canino, «un 67 12 | voglia maritarmi? Non è davvero la mia intenzione. Il Re 68 12 | confronto, e che merita davvero la mia corona».~«Signore», 69 13 | l'altra non ne possiede davvero».~«E dove le avete vedute?», 70 13 | non vi hanno ingannato davvero.»~Tanta sfacciataggine e 71 14 | bestiuola, che non si meritava davvero di essere presa a calci. 72 14 | poi si mostrava cattivo davvero, allora gli faceva uscire 73 15 | negozianti, di quelli grossi davvero, le chiesero in mogli; ma 74 15 | perdonatemi: non credevo davvero di offendervi a cogliere 75 15 | ma i fratelli piangevano davvero: e anche il mercante. La 76 15 | con voce tremante di sì.~«Davvero che siete molto buona», 77 15 | povera Bestia, che essa amava davvero e che ora era dispiacente I ragazzi grandi Capitolo
78 tes | giudizio!...~- Speriamolo davvero.~- In ogni modo, val più 79 tes | gli altri. Io non scuso davvero la sua condotta! Dio me 80 tes | altra con disinvoltura. ~- Davvero?... Come non vi rammentate 81 tes | mi sento sicura e sicura davvero...~- Tutte ci sentiamo sicure!... - 82 tes | ne laverei le mani.~- No davvero: mi ci voglio provare. Se 83 tes | lei il mio fidanzato?~- No davvero.~- Il mio tutore?~- Nemmeno 84 tes | di misurarmi con lui.~- Davvero - soggiunse Clarenza, - 85 tes | non l’ho mai conosciuta.~- Davvero?..~- Mai! e te lo provo 86 tes | che se la lettera premesse davvero...~- Ma se ti dico che non 87 tes | che se la lettera premesse davvero, si sarebbe in tempo a impostarla 88 tes | insormontabile.~- Lo credete davvero?~- Ne sono sicuro.~- Povera 89 tes | pericolo di diventar marito.~- Davvero? - esclamarono tutti a una 90 tes | impertinentissimo - mi ha fatto davvero una gran consolazione di 91 tes | hanno dato in casa, credi tu davvero che Federigo e Valerio fossero 92 tes | perduta. Ma se ne anderà davvero? Dovrò starmene alla sua 93 tes | e con sua madre.~- Bravo davvero? e non mi hai detto nulla? - 94 tes | innamorati, peggio di prima!~- Davvero? E tu ci credi sul serio? 95 tes | cavaliere, lei? l'ho caro davvero! era tanto, povero padrone, 96 tes | bella commedia?~- Non lo so davvero: io vado al teatro, per 97 tes | Hai fatto malissimo.~- Davvero?~- Avrei desiderato che 98 tes | signor Pietrino.~- È deciso davvero! - bisbigliò sottovoce Clarenza, 99 tes | accento vibrato:~- Partite davvero?..~- Andate proprio al teatro? - 100 tes | cortesia.~- Abusare?.. no davvero.~- A giustificazione della 101 tes | fatto forse aspettare? ~- No davvero. Anzi possiamo trattenerci 102 tes | lui». «Grazie... non posso davvero... eppoi in questo abito». « 103 tes | teatro.~- Io non ci vengo davvero - rispose la Norina con 104 tes | oramai è... quel che è! Chi davvero mi sorprende, è Mario!... Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
105 omi, 3 | affibbiati per celia o per davvero sul cappello degli altri.»~« 106 omi, 5 | può accadere a tutti.»~«Davvero! L'altro giorno, per esempio, 107 omi, 5 | mano, e sentito che c'era davvero un piccolo gonfio, disse 108 omi, 6 | e non ho mai fumato.»~«Davvero?»~«Il sigaro, con rispetto 109 omi, 6 | i sigari facessero male davvero, il governo li lascerebbe 110 omi, 7 | famosa giubba.»~«Vediamola davvero.»~E dintorno a Gigino, 111 pip, 2 | Credevo quasi di morire!»~«Davvero?... Oh povero Arabà!...», 112 pip, 4 | chiasso... e lui fece per davvero.»~«Oh povero Pipì!»~«E che 113 pip, 4 | nulla di più.»~«Sei discreto davvero! Ma chi ti darà da mangiare?»~« 114 pip, 5 | cortesia.»~E questa volta partì davvero. Ma dopo un quarto d'ora 115 pip, 5 | più.~«Ora poi me ne vado davvero», disse alzandosi da tavola 116 pip, 5 | Questa volta è partito davvero», disse Alfredo tutto afflitto. « 117 pip, 7 | alto mare.»~«Speriamolo davvero! A buon conto, ricordati, 118 pip, 9 | roderla.»~«L'hai mangiata davvero?», urlò Golasecca, andando 119 pip, 10 | grazioso. «Allora ero bello davvero! Eh, Moccolino? Ditelo voi.»~« 120 pip, 13 | verità, quando ho sonno davvero non mi sono mai vergognato 121 fes | perché il cavallo dormisse davvero, lo metteva a giacere sopra 122 fes | tieni il broncio, non hai davvero tutti i torti. Io ti mando 123 tea | E la commedia era bella davvero?~IDA: Alfredo, diglielo 124 tea | madre?~IDA: Ripetiamola davvero.~GINO: No, no: io voglio 125 cor, 0, 6 | di casa.»~«Bella bravura davvero!», replicò Leoncino, con 126 cor, 0, 6 | del primo piano?».~«Io no davvero: c'è da rompersi una gamba», 127 cor, 0, 9 | Piuttosto gliela regalo.»~«Davvero?»~«E gliela regalo volentieri: 128 cor, 0, 10| tranquilli.»~«E se la incontravi davvero?», disse Arnolfo.~«Se la 129 cor, 0, 10| se no, ci guastiamo davvero. Dunque si va o non si va?»~« 130 cor, 0, 10| volpe!...»~«È una volpe davvero!...»~«Per me, torno subito 131 avv, 2 | scuola~ ~E il babbo andò davvero a trovare il maestro, e 132 mas, 0, 1 | avessi coraggio, tenterei davvero la fortuna! Chi mi dice 133 mas, 0, 1 | Ditemi, ragazzi; le volete davvero queste cento lire?»~«A me 134 mas, 0, 2 | di far la mascherata!».~«Davvero?», disse Orazio, allungandosi 135 mas, 0, 2 | facessero, non saprei dirvelo davvero. Io so una cosa sola, ed


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA