Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
morir 12
morirà 3
morirai 1
morire 70
morirebbe 2
morirei 1
moriremo 1
Frequenza    [«  »]
71 ragione
71 sta
70 coi
70 morire
70 morto
70 piacere
69 cavallo
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

morire

Pinocchio
   Capitolo
1 5 | qui, ora non mi troverei a morire di sbadigli! Oh! che brutta 2 5 | qui, ora non mi troverei a morire di fame! Oh! che brutta 3 10 | mio, salvatemi! Non voglio morire, non voglio morire!...~ ~ 4 10 | voglio morire, non voglio morire!...~ ~ 5 11 | verso, urlando «Non voglio morire, non voglio morire!», principiò 6 11 | voglio morire, non voglio morire!», principiò subito a commuoversi 7 11 | il vero amico mio, debba morire per me!...~ ~Queste parole, 8 16 | disubbidiente, che farà morire di crepacuore il suo povero 9 16 | segno che gli dispiace a morire.~ ~ 10 17 | Punto paura!... Piuttosto morire, che bevere quella medicina 11 17 | carità, perché non voglio morire no... non voglio morire...~ ~ 12 17 | morire no... non voglio morire...~ ~E preso il bicchiere 13 23 | morissi anch'io! Sì, voglio morire!... ih! ih! ih!...~ ~E mentre 14 27 | gli occhi chiusi, mi farai morire anche me...~ ~O Dio mio! 15 27 | Avrebbe preferito piuttosto di morire.~ ~Erano già arrivati e 16 33 | sparita!...~ ~Si sentì come morire: gli occhi gli si empirono 17 33 | avesse tutto il tempo di morire affogato, per poi levargli 18 35 | scritto in cielo che dobbiamo morire, avremo almeno la gran consolazione 19 35 | la gran consolazione di morire abbracciati insieme.~ ~E I racconti delle fate Capitolo
20 1 | duro del macigno.~«Bisogna morire, signora», diss'egli, «e 21 1 | subito.»~«Poiché mi tocca a morire», ella rispose guardandolo 22 1 | disse Barba-blu, «bisogna morire».~Quindi pigliandola con 23 2 | con un fuso, ma invece di morire, s'addormenterà soltanto 24 4 | provato se li avesse veduti morire di fame, finì col rassegnarvisi, 25 5 | struggevasi in pianto:~«Prima di morire, non vi abbiate a male se 26 5 | scongiuravano a non lasciarsi morire perché dalla vita sua dipendeva 27 6 | acconsentisse a riceverla andò a morire sul confine del bosco.~ ~ 28 9 | Principessa, che si sentì come morire.~Un giorno, che era andata 29 9 | del dolore, che mi farà morire.»~«Se non è che questo che 30 10 | erba, dove stava quasi per morire.~Avvenente n'ebbe compassione, 31 10 | Avvenente, fatto oramai animo di morire, cavò fuori la sua spada 32 10 | gabinetto del Re serviva per far morire i Principi e i grandi Signori, 33 11 | venne voglia di lasciarsi morire.~Intanto la Sussio aveva 34 11 | che di nero; o piuttosto morire subito. E cadde svenuta. 35 11 | tanta contentezza, senza morire di gioia? Ma, ohimè! quanto 36 11 | angustiarono tanto, che risolvé di morire.~Ma il Mago, suo amico, 37 11 | avrebbe avuto più caro a morire, piuttosto che conoscere 38 11 | risoluzione di lasciarsi morire; quand'ecco che si ricordò 39 11 | Re!», Fiorina credette di morire e non aveva più fiato40 11 | suo pianto e credette di morire di gioia, di dolore e di 41 12 | intestata, rispondeva che voleva morire per le sue mani; e che questo 42 12 | voleva cavarsene la voglia, o morire: e per questo, fece rizzare 43 12 | l'accetto piuttosto che morire, perché è più che certo 44 12 | nostri sudditi continuavano a morire a branchi, come se fossero 45 12 | veniva voglia di lasciarmi morire.~Non chiusi un occhio in 46 12 | persuadermi e di andarlo a veder morire o di consolarlo nella sua 47 13 | potuto averla. Dovrò dunque morire senza provare questa consolazione?»~ 48 13 | non mi rimane altro che morire: felice sempre di perdere 49 13 | essa non gli restava che morire. In faccia alla gravità 50 13 | se egli avesse lasciato morire il figlio, che gli era più 51 13 | moltissime, perché si sentiva morire dalla fame; ma quand'ebbe 52 13 | questa ferita.~«Lasciami morire», diceva la Principessa, « 53 14 | volervi sposare, fatela morire in mezzo ai tormenti, non 54 14 | portato per bocca, se facessi morire un'innocente? Perché, in 55 14 | malanno di Amato voleva far morire a ogni costo. Il degno gentiluomo 56 15 | cominciò a credere di dover morire o di fame e di freddo, o 57 15 | fatto non vi resta altro che morire: vi do tempo un quarto d' 58 15 | codeste figliuole venga qui a morire volontariamente nel posto 59 15 | vostre figlie ricusassero di morire per voi, giurate che dentro 60 15 | e sé: «Almeno, se ho da morire, potrò lasciare un boccon 61 15 | ma non voglio mandarla a morire. Io son vecchio; non mi 62 15 | divorata da quel mostro, che morire dalla pena che mi farebbe 63 15 | aveva fatto conto di voler morire in quella campagna. Peraltro 64 15 | mostro; ma fu per morire di spavento, quando egli 65 15 | piacere.»~«Vorrei piuttosto morire», disse il mostro, «che 66 15 | distesa sull'erba, vicina a morire, e che le rinfacciava la I ragazzi grandi Capitolo
67 tes | melanconicamente; all'occorrenza, so morire anche da me solo; e senza Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
68 pip, 2 | intera! Credevo quasi di morire!»~«Davvero?... Oh povero 69 pip, 8 | Pipì. «Per vostra regola, a morire c'è sempre tempo.»~«Ma chi 70 pip, 14 | piedi.~«Che mi conducete a morire?», domandò il povero Pipì


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA