Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
piangendo 23
piangente 4
piangerai 2
piangere 58
piangerlo 1
piangesse 3
piangete 1
Frequenza    [«  »]
59 siamo
58 ah
58 nostro
58 piangere
58 sebbene
57 bell'
57 coraggio
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

piangere

Pinocchio
   Capitolo
1 1 | legno che abbia imparato a piangere e a lamentarsi come un bambino? 2 5 | sbigottimento, cominciò a piangere, a strillare, a battere 3 7 | povero Pinocchio cominciò a piangere e a berciare così forte, 4 8 | subito a bofonchiare e a piangere, perché voleva un paio di 5 8 | monelleria fatta lo lasciò piangere e disperarsi per una mezza 6 11 | Pinocchio:~ ~- Finiscila di piangere! I tuoi lamenti mi hanno 7 11 | con accento eroico, fecero piangere tutti i burattini che erano 8 21 | figurarvelo, si dette a piangere, a strillare, a raccomandarsi: 9 24 | malinconia, che stava per piangere; quando tutt'a un tratto 10 24 | voi!... Non mi fate più piangere! Se sapeste!... Ho pianto 11 27 | E Pinocchio continuava a piangere, e berciare, a darsi pugni 12 28 | quest'antifona, cominciò a piangere, a strillare, a raccomandarsi 13 29 | colorite al naturale.~ ~Voleva piangere, voleva darsi alla disperazione, 14 31 | ciuchino piange.~ ~- Lascialo piangere: riderà quando sarà sposo~ ~- 15 31 | il nostro tempo a veder piangere un ciuco. Rimonta a cavallo, 16 32 | Pinocchio!~ ~Cominciò a piangere, a strillare, a battere 17 32 | dal dolore, si provarono a piangere e a lamentarsi del loro 18 33 | gran dolore, cominciò a piangere e a ragliare, e ragliando, 19 33 | di lacrime e cominciò a piangere dirottamente. Nessuno però 20 34 | marino allora cominciò a piangere e a strillare: e piangendo 21 34 | Pinocchio, ricominciando a piangere.~ ~- Neppure io vorrei esser 22 35 | delirio. Voleva ridere, voleva piangere, voleva dire un monte di 23 36 | vergognandosi a farsi veder piangere come un bambino, ricacciò I racconti delle fate Capitolo
24 2 | chicche. Egli si mise a piangere, la coltella gli cascò di 25 2 | baciare le sue creature, e a piangere con esse, se ne andò diviato 26 3 | le scorse più, si mise a piangere.~La sua Comare, che la trovò 27 4 | si misero a strillare e a piangere forte forte.~Puccettino 28 4 | così carini, si messe a piangere, e disse:~«Ohimè! poveri 29 5 | limpidissima, dove veniva spesso a piangere la sua misera sorte, le 30 9 | che era andata nel bosco a piangere la sua disgrazia, vide venirsi 31 10 | Principessa, e il Re si messe a piangere come un ragazzo, né c'era 32 11 | giusta nel mondo di quella di piangere una buona moglie perduta: 33 11 | vedova badava a dire di voler piangere sempre il suo marito: e 34 11 | la finestra e seguitò a piangere.~La notte di poi aprì la 35 11 | passò tutta la giornata a piangere, finché non venne l'ora 36 11 | bella: ne passo tanto a piangere sulla mia disgrazia, che 37 11 | camerieri, avendola sentita piangere e sospirare tutta la notte, 38 12 | risponderle a tono, si misero a piangere e fecero svegliare tutti 39 12 | malessere; e cominciai a piangere come una bambina. Pappagallo 40 12 | pensare a farmi bella e a non piangere, perché il Re Migonetto 41 13 | folto e oscuro, per potervi piangere, senza essere vista da alcuno, 42 13 | Principessa. Ella pianse, come può piangere una cervia all'ultima disperazione, 43 13 | La Cervietta si mise a piangere: ella singhiozzava come 44 14 | non doveva far altro che piangere, imbizzirsi, pestare i piedi 45 15 | Bella, «e perché dovrei piangere la morte di mio padre? Egli 46 15 | e anche essa cominciò a piangere; ma essendo molto coraggiosa, 47 15 | giardino per potersi sfogare a piangere, e dicevano:~«O perché quella I ragazzi grandi Capitolo
48 tes | disperata, che non fa altro che piangere giorno e notte... e finisce Storie allegre Parte, Capitolo, Paragrafo
49 omi, 7 | quasi allegre per non farvi piangere.~Una sera, in casa sua, 50 pip, 3 | e dalla fame, cominciò a piangere come un bambino.~«Chi è 51 pip, 3 | unghioli!...»~E ricominciò a piangere più forte che mai.~«Chi 52 pip, 5 | diceva sul serio, si dette a piangere e a strillare: e piangendo 53 pip, 6 | scimmiottino cominciò a piangere dirottamente e a graffiarsi 54 pip, 14 | sentiva nel cuore, cominciò a piangere come un bambino.~Quella 55 cor, 0, 2| barbaramente burlato, cominciò a piangere e strillare; e il suo strillare 56 rag | mangiava i pesci, cominciò a piangere e a strillare con urli così 57 rag | e tanta, che cominciai a piangere come un bambino.~Allora 58 mas, 0, 3| e Orazio si sfogavano a piangere dirottamente, Pierino balbettò


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA