Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Carlo Lorenzini, detto Collodi
Raccolta di opere

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
fasto-guada | guair-invio | invip-mette | metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

                                                             grassetto = Testo principale
                                                             grigio = Testo di commento
2512 FAT 11 | circondato di grandezze e di fasto, e che domani vi strapperebbe 2513 STO tea | io lascerò~questi luoghi fatali... io fuggirò lontano, lontano, 2514 FAT 11 | Quanto al Re, per una strana fatalità non aveva sentito nulla: 2515 FAT 12 | mondo, perché le bestie fatate sono piene di spirito, ma 2516 FAT 4 | molto larghi, ma perché eran fatati, avevano la virtù d'ingrandirsi 2517 FAT 14 | perfidia a non volervi sposare, fatela morire in mezzo ai tormenti, 2518 | Fateli 2519 STO cor, 0, 11| vedere il signor Leoncino.~«Fatelo passar qui» disse lo zio 2520 FAT 13 | codesta buccia di gambero e fatevi vedere in tutta la vostra 2521 FAT 15 | mesi si fece più robusta e, faticando tutto il giorno, acquistò 2522 RAG tes | credetelo a me, non meno faticosa di quella delle canne da 2523 FAT 4 | sette chilometri son molto faticosi per chi li porta), pensò 2524 RAG tes | Sarò puntuale, come il fato.~- Siete a pranzo qui, Leonetto? - 2525 FAT 8 | mangiato il mio gatto, e fattomi un manicotto della sua pelle, 2526 RAG tes | sarebbe da scambiarti per un fattor di campagna, o per un negoziante 2527 STO omi, 5 | mattina alla sera come un fattorino della posta.~A poca distanza 2528 RAG tes | bizzarro; come quello delle favole del Clasio e del Pignotti. 2529 FAT 11 | raccontavano mille avventure favolose, accadute in quel luogo: 2530 RAG tes | giornalista, profittando della favorevole occasione, condusse dinanzi 2531 FAT 11 | stata in ogni cosa molto più favorita della sua figlia, ne sentiva 2532 STO rag | E pensare che fra quei fazzoletti da naso, ve n'erano parecchi 2533 RAG tes | Se il giudizio facesse da fedi di nascita, la Norina avrebbe 2534 RAG tes | compiacenza le sue lunghe fedine - i mariti somigliano a 2535 RAG tes | avesse parlato d'olio di fegato di merluzzo non depurato.~ 2536 RAG tes | rimanderei la croce, e felicissima notte.~Federigo rimase muto 2537 FAT 14 | diventato Re, e che i Re erano felicissimi perché tutti gli uomini 2538 FAT 11 | di quando i coltelli lo ferirono fra i rami del cipresso. 2539 FAT 11 | col motto: «una sola mi ferisce».~La Regina aveva fatto 2540 FAT 11 | Fiorina, sei tu che mi ferisci di pugnale! Tu hai preso 2541 FAT 10 | perdeva dalle sue molte ferite, che finalmente stramazzò 2542 STO cor, 0, 1 | la battaglia, i morti e i feriti, e Leoncino... Leoncino 2543 FAT 11 | di finissimo lavoro: ora fermagli di diamanti, spilloni, mazzolini 2544 FAT 11 | seta leggera, con qualche fermaglio di pietre preziose e molte 2545 FAT 15 | vivere: perché ella credeva fermamente che la Bestia sarebbe venuta 2546 FAT 13 | carriera. Di tanto in tanto si fermavano per ripigliar fiato, perché 2547 FAT 5 | qualunque luogo, dove vi fermerete, la cassetta de' vostri 2548 STO cor, 0, 11| come i segnali delle strade ferrate.~«E guardi, padron lustrissimo», 2549 PIN 31 | ciuchini, invece di essere ferrati come tutti le altre bestie 2550 PIN 34 | quel buio una vociaccia fessa di chitarra scordata.~ ~- 2551 FAT 14 | incoronato poco fa, e noi festeggiamo questo giorno, come quello 2552 FAT 1 | caccia e di pesca, balli, festini, merende: nessuno trovò 2553 FAT 12 | Erano ghirlande di fiori e festoni in giro in giro: e i fiori 2554 PIN 36 | e con un'aria allegra e festosa come una pasqua di rose.~ ~ 2555 PIN 24 | dalla fame, mangia due belle fette della tua superbia e bada 2556 STO avv | male.»~«E c'inzupperò due fettine di pane.»~«No, angiolo mio, 2557 RAG tes | bravissima e buonissima fgliuola.~- Bravissimo. Ora che l' 2558 FAT 12 | ciascuna delle quali teneva una fiaccola accesa. A quella vista restò 2559 STO pip, 7 | vengono a incontrarti con la fiaccolata e a suon di banda!...»~« 2560 PIN 10 | mi darà una bellissima fiammata all'arrosto.~ ~Arlecchino 2561 FAT 3 | aghetti per serrarsi ai fianchi e far la vita striminzita; 2562 FAT 6 | portando con sé la più bella fiasca d'argento che fosse in casa. 2563 PIN 28 | perfino la vampa calda delle fiatate.~ ~Per buona fortuna la 2564 PIN 28 | disse il pescatore verde; e ficcando nella rete una manona così 2565 FAT 10 | tirava dei colpi di spada, ficcandogliela in corpo fino all'impugnatura: 2566 RAG tes | altro? - domandò il conte, ficcandosi tutte e due le mani nelle 2567 RAG tes | questa tua smania di ficcare il naso dappertutto mi comincia 2568 PIN 17 | capo, correva il rischio di ficcarlo in un occhio alla Fata.~ ~ 2569 PIN 31 | piede dentro la città, si ficcarono subito in mezzo alla gran 2570 FAT 8 | chiapperelli del mondo, venisse a ficcarsi nel sacco per la gola di 2571 PIN 32 | gran berretto di cotone, e, ficcatoselo in testa, se lo ingozzò 2572 STO omi, 6 | di un coraggio da leoni e ficcatosi mezzo sigaro fra le labbra, 2573 FAT 13 | modo il Re e la Regina, fidandosi di averla raccomandata bene, 2574 FAT 13 | rimandassero indietro le loro fidanzate, poche ma poche bene se 2575 RAG tes | mettendosi in mezzo ai due fidanzati. - Già io l'avevo detto 2576 PIN 28 | burattino, non volendo fare a fidarsi troppo, stimò cosa prudente 2577 FAT 13 | pronto a menarvici se volete fidarvi alla guida di un povero 2578 FAT 12 | dicesse, a tenerle buona e fidata compagnia: tutti i giorni 2579 FAT 10 | per lei, e della sua gran fidatezza.~Uscì senza farne parola 2580 FAT 13 | di sincero amore e l'era fidatissima; mentre Spinalunga aveva 2581 STO cor, 0, 6 | saltare dalla finestra del fienile», disse Raffaello.~«E noi, 2582 FAT 5 | colta all'improvviso da una fiera malattia, per la quale né 2583 RAG tes | oppure in questo tempo han figliato? La sapete, Valerio, la 2584 STO fes | divertimento, ma per amore de' suoi figlioletti, che erano gracilissimi 2585 STO pip, 9 | disse fra il sonno il figlioletto dell'oste, che dormiva nella 2586 FAT 5 | far loro desiderare una figliuolanza più numerosa.~Il lusso, 2587 PIN 14 | guardare e vide nel buio due figuracce nere tutte imbacuccate in 2588 FAT 12 | l'aria a quel modo, ma mi figurai subito che dovesse essere 2589 STO cor, 0, 2 | caracollato dinanzi a loro, figurando di essere a cavallo, dopo 2590 PIN 20 | coda.~ ~Allora Pinocchio, figurandosi di aver coraggio, si avvicinò 2591 STO omi, 7 | ragazzi, vestiti da ragazzi, figurano molto più di quel marmocchi, 2592 FAT 11 | nostri amanti; i quali si figurarono che la sorvegliante avrebbe 2593 PIN 29 | sospirata, non potrà mai figurarsela. Tutti i suoi amici e compagni 2594 FAT 13 | scambiarono, perché ci vuol poco a figurarseli: ma quando egli domandò 2595 STO pip, 6 | vederli!»~«Se ci verrei!... Figuratevelo voi! Ma in questo momento 2596 RAG tes | mi permette di far simili figure. No, no: quando abbiamo 2597 PIN 36 | per compagni di scuola!... Figuriamoci i belli studi che devi aver 2598 FAT 12 | castello, vide entrare una figurina non più alta di mezzo braccio. 2599 FAT 2 | che se ne stava sola sola, filando la sua rocca. Questa buona 2600 RAG tes | assoluto della nostra piccola Filarmonica di famiglia - disse la moglie 2601 FAT 13 | non poté fare un discorso filato e ammodo: per cui, sebbene 2602 FAT 15 | o anche canterellava e filava.~Le sue sorelle, invece, 2603 STO cor, 0, 2 | marmotte!... Serrate le file!... Alla baionetta!».~Quando 2604 FAT 11 | stavano in una gran cesta di filigrana d'oro. Nel presentarla di 2605 FAT 11 | egli continuò, «mostriamoci filosofi, e disprezziamo quello che 2606 RAG tes | interamente allo studio del filugello, proponendosi di sciogliere 2607 STO pip, 14 | accecarmi, come se fossi un filunguello!»~«Questo poi non lo credo.»~« 2608 STO pip, 7 | pruno? E la camicia di tela fina diventata, tutt'a un tratto, 2609 FAT 12 | avventure di Pelle d'Asino, di Finetta, del Melarancio, di Graziosa, 2610 FAT 3 | sorelle: usò loro mille finezze: e fece parte ad esse delle 2611 STO pip, 9 | fuori delle lenzuola, e fingendo di essersi svegliato 2612 PIN 36 | che il Gatto, a furia di fingersi cieco, aveva finito coll' 2613 PIN 8 | dormire. E nel tempo che si fingeva addormentato, Geppetto con 2614 STO omi, 1 | far nascere una specie di finimondo.~Volete che vi dica il più 2615 PIN 29 | appagato!~ ~- Cioè?~ ~- Domani finirai di essere un burattino di 2616 PIN 26 | tuoi compagnacci di scuola finiranno prima o poi col farti perdere 2617 STO tea | alla prima, la commedia finirebbe subito, e noi a quest'ora 2618 STO fes | sentiva appena.~«Insomma vuoi finirla?», gridò l'uomo dalla barbaccia 2619 RAG tes | può darsi benissimo che io finisca collo sposare Valerio: ma, 2620 PIN 30 | principio col primo di gennaio e finiscano coll'ultimo di dicembre?~ ~- 2621 RAG tes | quando cominci, non la finisci più!~In questo mentre, la 2622 FAT 11 | cuopre tutto di lunghe piume finissime e macchiate di turchino; 2623 STO cor, 0, 3 | con accento risentito:~«Finitela una volta! Si potrebbe sapere 2624 STO cor, 0, 2 | non aveva ancora sett'anni finiti. Arnolfo, ubbidiente ai 2625 PIN 31 | smanacciata di applausi, che non finivano più.~ ~Quand'ecco che all' 2626 PIN 3 | non guastare i fatti suoi, finse di non avvedersene, e continuò 2627 STO mas, 0, 3 | dovevano andare al teatro, finsero tutti e tre di avere un 2628 FAT 13 | anche un boschetto di alberi finti e artificiali, i quali crescevano 2629 RAG tes | ragazzo: e oggi pago il fio della mia leggerezza...~- 2630 FAT 15 | perdé la strada.~La neve fioccava da far paura, e soffiava 2631 PIN 33 | tanti riccioli legati con fiocchettini d'argento attraverso alla 2632 STO pip, 4 | pelle lustra, con un bel fiocchetto di seta sul davanti e le 2633 STO pip, 14 | gridar bravo, erano rimasti fiochi e senza voce.~Dopo finito 2634 RAG tes | al punto di lasciare un fiochissimo barlume, ed era salita sul 2635 RAG tes | disse Mario, sorridendo a fìor di labbra, e pigliando per 2636 FAT 7 | dei mazzetti con tutti i fiorellini, che incontrava lungo la 2637 STO fes | Ceppo, come lo chiamano i fiorentini.~Finita appena la colazione, 2638 PIN 12 | lo zecchino germoglia e fiorisce, e la mattina dopo, di levata, 2639 FAT 5 | mestiere in vita sua: ogni cosa fioriva e prosperava fra le sue 2640 STO mas, 0, 3 | Il babbo gli è fori di Firenze a far l'ingegnere e la mamma 2641 PIN 10 | drammatico:~ ~- Numi del firmamento! sogno o son desto? Eppure 2642 STO cor, 0, 5 | sospendere le ostilità e a firmare su due piedi un trattato 2643 RAG tes | piccolo contratto bell'e firmato - disse Federigo, porgendogli 2644 RAG tes | quel momento la macchina fischia, il treno si muove... e 2645 PIN 6 | ventaccio freddo e strapazzone, fischiando rabbiosamente e sollevando 2646 STO avv | E se per disgrazia me la fischiano? E il caso c'è, perché i 2647 PIN 31 | chi batteva le mani, chi fischiava, chi rifaceva il verso alla 2648 STO avv | e alla farsa: e loro mi fischierebbero dicerto. O non sarebbe più 2649 RAG tes | cosa: la signora Armanda, fisicamente parlando, non risponde punto 2650 RAG tes | melarosa: una di quelle fisonomie comunissime che, quando 2651 STO pip, 10 | in qua e in : ma poi, fissando i suoi occhietti mobilissimi 2652 FAT 11 | fede, e che stava a lei fissare l'ora della partenza. Trotona 2653 PIN 24 | non aveva ancora finito di fissarla in volto, che cacciò un 2654 FAT 12 | per non essere puntuale ai fissati. Gli gettai la scala di 2655 RAG tes | una volubilità prodigiosa, fissava gli occhi in viso ora alla 2656 FAT 13 | dietro l'altro, lungo un fiumiciattolo, quando Viola-a-ciocche, 2657 FAT 4 | parve anche più buono. Poi, fiutando di qua e di , cominciò 2658 FAT 2 | corti e per i cortili, a fiutare l'odore della carne cruda, 2659 PIN 32 | con una vocina melliflua e flautata, disse al suo compagno:~ ~- 2660 STO pip, 1 | un personalino asciutto e flessibile, come un gambo di giunco. 2661 FAT 11 | perché somigliava alla Flora, tanto era fresca, giovine 2662 FAT 9 | specie di rotondità e di floridezza d'aspetto di chi nell' 2663 PIN 19 | continuamente, a motivo di una flussione d'occhi, che lo tormentava 2664 PIN 23 | portato dall'impeto dei flutti, ora riappariva fuori con 2665 PIN 27 | lascio dir tutti, e poi fo sempre a modo mio!... E 2666 FAT 11 | poteva attendersi da quella foca, e non le pareva vero di 2667 STO omi, 5 | quanto più erano scappatori e focosi, e più ci avevo piacere.»~« 2668 PIN 33 | dei cerchi e delle botti foderate di foglio. Ammiratelo, e 2669 FAT 12 | rappresentare, ed era vestito alla foggia del suo paese.~Quando il 2670 FAT 12 | imparato a sue spese che le follie e i capricci delle mamme 2671 FAT 2 | spuntare al di sopra di quella folta boscaglia.~Ciascuno gli 2672 FAT 13 | perché circondato da nuvole foltissime attraverso alle quali non 2673 STO pip, 10 | disparve fra gli alberi foltissimi della foresta.~Per l'appunto 2674 PIN 28 | sulla testa un cespuglio foltissimo di erba verde; verde era 2675 FAT 11 | ragioni, che essa credeva fondatissime, di lagnarsi di lui. Alla 2676 RAG tes | Federigo, non avendo figli, ha fondato a tutte sue spese un educatorio 2677 FAT 4 | degl'impieghi, di recente fondazione, per il padre e per i fratelli: 2678 STO pip, 3 | spilluccio d'oro si possa forare un sacco, che ha resistito 2679 FAT 11 | braccia si vestono di penne e formano le due ali: le gambe e i 2680 FAT 11 | fossero mai visti: erano formati di uno smeraldo tutto di 2681 STO pip, 4 | a sentita, con passo di formica, pianin pianino, come se 2682 FAT 4 | padre e per i fratelli: formò a tutti uno stato conveniente; 2683 RAG tes | che non son altro che una formula di vanità, o un'operazione 2684 FAT 11 | sulle quali mormorò alcune formule magiche, guarì il Re così 2685 PIN 28 | che pareva una pala da fornai, tirò fuori una manciata 2686 STO pip, 9 | prudentemente la porta, spengeva il fornello e i lumi e se ne andava 2687 FAT 12 | congedo dal Re, il quale li fornì d'oro e di pietre preziose, 2688 FAT 11 | cuore e il loro spirito fornivano abbondantemente il soggetto 2689 FAT 11 | Re Grazioso fosse rimasto fortemente preso di Fiorina, mandò 2690 PIN 31 | gambe di dietro, e dando una fortissima sgropponata, scaraventò 2691 PIN 16 | subito laggiù: rompi col tuo fortissimo becco il nodo che lo tiene 2692 RAG tes | sorriso della mia vita.~- Fortunatamente non è stata una sciagura 2693 STO rag | capo, che c'era entrato forzatamente, non voleva più uscire.~ 2694 FAT 12 | più riprese si trovassero forzati a dire che in tutto quanto 2695 | fossimo 2696 | fosti 2697 RAG tes | portafoglio un ritratto in fotografia.~- Vediamolo - rispose il 2698 FAT 12 | sulle altre! ma finirono di fracassarsi sotto il peso di quelli 2699 PIN 6 | sedere, appoggiando i piedi fradici e impillaccherati sopra 2700 STO pip, 4 | piccole ghette color di uliva fradicia.~Poi gli avvolse intorno 2701 FAT 12 | detto poco fa, era tutto fradicio mézzo e c'era il caso di 2702 FAT 12 | arance, limoni, uva spina, fragole, lamponi, correte tutti 2703 STO pip, 12 | quella casina solitaria, framezzo ai boschi? Che cos'era stato 2704 PIN 3 | passargli, per sorpresa, frammezzo alle gambe, e invece fece 2705 FAT 4 | questo piccolo eroe, che i francesi chiamano Petit Poucet, perché 2706 RAG tes | e di dote. Cinquantamila franchi di rendita.~ La Clarenza 2707 RAG tes | postale della stazione.~- E il francobollo? - disse Francesco.~- Non 2708 FAT 11 | male possibile: che era una fraschetta, una capricciosa, d'indole 2709 RAG tes | Eccellenza.~- Fai tu: ma la frase «Signor ministro» è molto 2710 RAG tes | anni!...~- Ecco le solite frasi! A proposito: come sta l' 2711 PIN 10 | zuccate della vera e sincera fratellanza, che Pinocchio ricevè in 2712 | frattanto 2713 STO fes | stagione era molto rigida e fredda, non si dimenticava mai 2714 STO mas, 0, 3 | far colpo.~La serata era freddissima, ma bella: uno stellato, 2715 FAT 12 | rispose nulla alle insolenti freddure dei cortigiani. Aprì in 2716 FAT 11 | lustro, tutta ornata di fregi d'oro in rilievo; alla carrozzina 2717 RAG tes | Clarenza mia - continuò Mario fremendo e lisciandosi con compiacenza 2718 FAT 14 | sentire questi discorsi, Amato fremeva di rabbia; ma si trovò a 2719 PIN 16 | legno, ebbe una specie di fremito convulso, che fece scuotere 2720 RAG tes | dire - rispose l'altro, frenando a stento la propria emozione. - 2721 FAT 11 | collera, che durava fatica a frenarli.~«No», diceva esso fra sé 2722 STO pip, 2 | anche Pipì lo soccorreva frequentemente: ma quella birba, spesso 2723 RAG tes | in casa nostra con molta frequenza, cominciò un bel giorno 2724 STO fes | veniva a vendere le uova fresche alla villa.~«Sor Albertino, 2725 FAT 10 | faccia una ghirlanda di fiori freschi, si tirino fuori le mie 2726 FAT 5 | delle uova e del burro freschissimo. E mentre lavorava a impastarlo, 2727 RAG tes | la Bettina entrò tutta frettolosa in sala, annunziando:~- 2728 PIN 19 | mentre camminava con passo frettoloso, il cuore gli batteva forte 2729 PIN 28 | infarinati, li buttava a friggere dentro la padella.~ ~I primi 2730 PIN 29 | infarinato come un pesce, per poi friggerlo in padella.~ ~- O della 2731 PIN 28 | mari. Lascia fare a me: ti friggerò in padella assieme a tutti 2732 PIN 5 | sarebbe più saporito se lo friggessi in padella? O se invece 2733 PIN 28 | affumicata, in mezzo alla quale friggeva una gran padella d'olio, 2734 PIN 19 | filo e per segno l'iniqua frode, di cui era stato vittima; 2735 FAT 11 | preso per un uomo di pasta frolla, a farmi certi discorsi. 2736 FAT 4 | l'Orco. «Così saranno più frolli.»~«Ma ve ne avanza ancora 2737 PIN 27 | da mangiare, correvano a frotte a fior d'acqua; ma dopo 2738 FAT 14 | Eremita, faceva con lui un frugalissimo pasto.~Amato, nell'impeto 2739 STO omi, 2 | scuola) il nostro Gigino, frugando nell'armadio di guardaroba, 2740 STO pip, 14 | la spiaggia, cominciò a frugarsi tutte le tasche del vestito: 2741 STO pip, 9 | indigestione.»~«Sono tre giorni che frugo: ma non mi riesce di trovarci 2742 PIN 14 | dietro di sé un leggerissimo fruscio di foglie.~ ~Si voltò a 2743 PIN 33 | mesi di lezioni, e molte frustate da levare il pelo.~ ~Venne 2744 STO omi, 7 | prima del tempo, gli aveva fruttato più dispiaceri, che vere 2745 STO mas, 0, 3 | Chiù-chiù che parve una fucilata a bruciapelo.~Che cosa dovevano 2746 STO cor, 0, 1 | l'impugnatura dorata e i fucilini a saltaleone, da caricarsi 2747 STO cor, 0, 5 | rimanendo immobili e col loro fucilino di legno appoggiato sulle 2748 STO pip, 7 | avrebbe voluto correre e fuggir via, ma le gambe gli facevano 2749 FAT 13 | cambiar di sembianza? O fuggirà spaventato, o, se non fugge, 2750 FAT 13 | il Principe, «tu non mi fuggiresti a questo modo! Io ti amo; 2751 FAT 13 | ristabilitosi un po' in salute, di fuggirsene di nascosto in un luogo 2752 FAT 1 | soltanto a vederlo, non fuggisse a gambe dalla paura.~Fra 2753 RAG tes | Sentite, Leonetto: non fuggite; ho anche io bisogno di 2754 PIN 19 | oro sotterrate, e poi sono fuggiti come il vento. E ora chi 2755 FAT 13 | appena veduto, tanto io fuggivo a gambe: mille dardi mi 2756 FAT 5 | essersi insudiciato il viso di fuliggine, uscì da quel magnifico 2757 PIN 1 | Ciliegia cadde giù come fulminato. Quando riaprì gli occhi, 2758 FAT 14 | era stato incenerito da un fulmine nella sua camera. Così la 2759 STO omi, 6 | botteghe?»~«Scusi: e lei che fuma?»~«Altro se fumo!»~Gigino, 2760 RAG tes | grazia di Chopin, la mano di Fumagalli, il sentimento di Dohler. 2761 STO omi, 6 | fra le labbra, cominciò a fumarlo.~Tutti, com'è naturale, 2762 STO omi, 6 | il nostro amico, fra una fumata e l'altra, faceva con la 2763 STO omi, 7 | in mezzo alla testa, e le fumate di quel sigaro traditore, 2764 FAT 12 | bracieri con sostanze odorose fumavano fuori e dentro al castello. 2765 STO pip, 1 | via la pipa di bocca e non fumò più.~Eppure bisogna convenire 2766 FAT 12 | perché mio padre ne vedeva le funeste conseguenze e i nostri sudditi 2767 STO omi, 2 | mi parrebbe di vedere un fungo porcino.»~«Povera donna! 2768 FAT 8 | gatto, tirando subito la funicella, lo prese e l'uccise senza 2769 FAT 10 | suo coltello e tagliò le funicelle delle reti. Il Gufo prese 2770 RAG tes | E così, Leonetto, come funziona quel famoso vecchio termometro?..~ 2771 FAT 12 | mescolata molta dose di furberia e di malafede. Alla fine, 2772 FAT 13 | incontro che aveva fatto e le furberie di Spinalunga.~Il Re, tutto 2773 PIN 14 | suonarono in bocca.~ ~- Ah! furfante! Dunque i denari te li sei 2774 FAT 2 | e de' suoi figliuoli, e furibonda d'essere stata ingannata, 2775 STO cor, 0, 2 | principiavano a bastonare furiosamente il tronco della quercia: 2776 FAT 14 | tua impotenza e de' tuoi furori. Io confonderò il tuo orgoglio, 2777 RAG tes | naturalmente di spargere una furtiva lacrima sulla loro sorte 2778 FAT 2 | filare col fuso e di tenere fusi per casa, pena la vita.~ 2779 PIN 8 | infilatasi la vecchia casacca di fustagno, tutta toppe e rimendi, 2780 RAG tes | nostro, con tutti i suoi futuri parenti... Non mi levò mai 2781 FAT 12 | che portavano trappole e gabbie piene di sorci e di topi.~ 2782 PIN 33 | petti di pollo e cappone in galantina? - soggiunse il padrone 2783 PIN 18 | rifugio sicuro noi altri galantuomini?...~ ~Nel tempo che parlavano 2784 PIN 19 | dimenticando le regole del Galateo e della buona creanza, tirò 2785 FAT 5 | argento, con la sottana tutta gale e ricami d'argento e seminata 2786 PIN 23 | cavalloni, ora tornava a galleggiare: e Pinocchio ritto sulla 2787 PIN 23 | essendo tutto di legno, galleggiava facilmente e nuotava come 2788 FAT 12 | di broccato d'oro in una galleria, dalla quale poteva vederlo 2789 FAT 1 | per le camere e per le gallerie, sempre di meraviglia in 2790 PIN 33 | seguendo il sistema di Galles, trovai nel suo cranio una 2791 STO pip, 10 | carne gallinacea; ma questi gallettacci sono così furbi e traditori!... 2792 STO cor, 0, 8 | pollai, non solo mangiava i galli, le chiocce, le pollastre 2793 STO pip, 10 | veramente non parrebbe di carne gallinacea; ma questi gallettacci sono 2794 FAT 3 | carrozza, colle loro livree gallonate, e vi si tenevano attaccati, 2795 PIN 16 | nicchiettino a tre punte gallonato d'oro, una parrucca bianca 2796 FAT 11 | si mise in un viale a far galoppare i suoi sorci che tiravano 2797 FAT 13 | incontro a loro. I più curiosi galopparono innanzi, e dalla ricchezza 2798 STO rag | penna nel calamaio, e sul gambale davanti gli disegnai un 2799 FAT 2 | sette chilometri per ogni gambata). La fata partì subito, 2800 STO pip, 5 | nòccioli, le foglie e i gambi.~Quando si sentì pieno fino 2801 STO pip, 7 | attimo la forza delle sue gambine svelte e sottili, non solo 2802 FAT 7 | hanno faccia di persone garbate e piene di complimenti e 2803 FAT 13 | venne a bussare con molto garbino alla porta e, senza entrare, 2804 FAT 12 | pare, questa risposta non garbò troppo al Re. I due Principi 2805 FAT 13 | di porfido, perché tutti gareggiavano a chi le faceva più belle. 2806 FAT 13 | anemone, un'aquilegia, un garofano e un melagrano.~«Signora», 2807 FAT 12 | invito, sebbene tutto questo gattaio gli sapesse un po' troppo 2808 FAT 12 | ammiraglio della flotta gattesca, ridusse l'armata topina 2809 PIN 13 | un'imbasciata, che il suo gattino maggiore, malato di geloni 2810 STO pip, 9 | dormiva l'oste, il quale sentì gelarsi il sangue, quando al fioco 2811 FAT 13 | coll'arco dei dardi, che la gelavano dalla paura, quantunque 2812 PIN 13 | gattino maggiore, malato di geloni ai piedi, stava in pericolo 2813 FAT 12 | della città, dov'era stato gelosamente custodito. Nacque un gran 2814 FAT 12 | per il fatto suo, senza gelosie e rancori, e che in ogni 2815 FAT 10 | bisbigliando al Re: «Voi non siete geloso; eppure avreste motivo di 2816 FAT 13 | improvvisamente dai rosai, i gelsomini e gli aranci intrecciarono 2817 STO pip, 14 | la sfacciataggine di far gemere i torchi, e, occorrendo, 2818 STO cor, 0, 3 | Quando, tutt'a un tratto, il general Leoncino, che camminava 2819 FAT 11 | a me in una maniera così generosa e cortese?»~«Signore», gli 2820 FAT 10 | fai.~Sulle opere buone e generose non si mercanteggia mai: 2821 PIN 22 | meritate, ma gli uomini generosi come me non badano a queste 2822 FAT 13 | nulla alla sua fisonomia geniale: anzi, gli dona un certo 2823 FAT 2 | vedere che nessuno delle sue genti aveva potuto seguirlo, perché 2824 RAG tes | con tutti i loro stemmi gentilizi: dico bene?..~- Santamente! - 2825 RAG tes | sipario. Sì, par di quella gentuccia, che va al teatro, proprio 2826 STO pip, 14 | delle principali Corti di genuino emisfero. Il mio scimmiottino 2827 STO cor, 0, 2 | militare, dalla presa di Gerico fino a noi, non c'è l'esempio 2828 PIN 12 | durante la notte, lo zecchino germoglia e fiorisce, e la mattina 2829 FAT 13 | si vedevano effigiate le gesta dei più grandi Re della 2830 STO tea | pronto.~IDA (movendosi e gestendo drammaticamente): «No, Carlo, 2831 STO cor, 0, 4 | la bocca mille versi e a gesticolare con le mani: alla fine poi, 2832 PIN 23 | piena di gente che urlava e gesticolava guardando il mare.~ ~- Che 2833 PIN 10 | quei due burattini, che gestivano e si trattavano d'ogni vitupero 2834 PIN 23 | sulla riva del mare, e si getta nell'acqua per andare in 2835 FAT 12 | essere tanto cortese da gettargli qualche cosa. Io aveva un 2836 FAT 2 | saltellando e ridendo a gettarglisi al collo e a chiedergli 2837 FAT 12 | la testa e la coda, e a gettarle subito sul fuoco.~«Io?», 2838 FAT 2 | carnefici si preparavano a gettarli nella vasca, quand'ecco 2839 PIN 34 | legarmi un sasso al collo e di gettarmi in fondo al mare. Questo 2840 PIN 10 | grida Arlecchino, - vieni a gettarti fra le braccia dei tuoi 2841 PIN 5 | gallina. Spiccare un salto e gettarvisi sopra, fu un punto solo. 2842 STO pip, 2 | compassione di lui, gli gettassero in bocca qualche cosa di 2843 FAT 12 | pelle di gatto o di gatta, gettata sulle spalle, che andavano 2844 PIN 11 | legatelo ben bene, e poi gettatelo a bruciare sul fuoco. Io 2845 PIN 11 | signori giandarmi! Legatemi e gettatemi fra quelle fiamme. No, 2846 PIN 12 | secchie d'acqua di fontana, ci getti sopra una presa di sale, 2847 STO pip, 4 | abbottonò un paio di piccole ghette color di uliva fradicia.~ 2848 FAT 11 | con una fisionomia seria e ghiacciata «mi dispiace di non potere 2849 PIN 11 | immobile come un pezzo di ghiaccio: ma poi, adagio adagio, 2850 STO pip, 9 | sua camera la minacciosa ghigna del terribile capo-masnada.~« 2851 FAT 3 | quantunque fossero vestite in ghingheri e da grandi signore.~Ora 2852 FAT 9 | lunghissima tavola, e tutti colla ghiotta in mano e colla coda di 2853 PIN 34 | che i pesci fossero più ghiotti anche dei ragazzi! Chi mi 2854 PIN 22 | faine, animaletti carnivori, ghiottissimi specialmente di uova e di 2855 STO pip, 1 | nidi, come i ragazzi: era ghiottissimo delle frutta acerbe, come 2856 STO tea | lichene.~IDA: Vergognati, ghiottonaccio!~GINO: Mi piacciono tanto 2857 STO pip, 5 | volesse direCaro il mi' ghiottone! Ho bell'e capito qual è 2858 PIN 34 | primi morsi, quei pesci ghiottoni si accorsero subito che 2859 STO fes | dormisse davvero, lo metteva a giacere sopra una materassina ripiena 2860 STO pip, 7 | ma le gambe gli facevano giacomo-giacomo, ossia gli ciondolavano 2861 FAT 11 | toccarli e dalla sua pelle giallastra gocciolava l'unto.~La Regina 2862 | giammai 2863 PIN 27 | Sillabari, le Grammatiche, i Giannettini, i Minuzzoli, i Racconti 2864 STO pip, 5 | Quelle son nespole del Giappone», rispose Alfredo. «Le avevo 2865 STO pip, 5 | al canestro delle nespole giapponesi.~«Amico mio», disse allora 2866 STO pip, 9 | una statura così alta e gigantesca, che il tetto dell'osteria 2867 STO mas, 0, 1 | Pierino.~«Tu ti vestirai da Gilda, figliola di Rigoletto.»~« 2868 PIN 30 | salutami tanto le scuole ginnasiali!... E anche quelle liceali, 2869 PIN 24 | dirottamente, e gettandosi ginocchioni per terra, abbracciava i 2870 PIN 31 | monelli dappertutto. Chi giocava alle noci, chi alle piastrelle, 2871 STO rag | sinistra, avevano il soprannome giocoso di Cartaginesi.~Tanto gli 2872 FAT 13 | non so che di allegro e di gioiale che innamorava.~La fata 2873 RAG tes | dispiacerebbe moltissimo a far da Giona in corpo a quella balena.~- 2874 STO pip, 1 | vide a poca distanza un giovanetto seduto a piè d'un albero, 2875 FAT 3 | bellissime cose; ma che giovano questi doni della Provvidenza, 2876 FAT 8 | cosa gli avrebbe potuto giovare.~Mentre egli si bagnava, 2877 FAT 11 | grassi e imbiosimati, da non giovarsene a toccarli e dalla sua pelle 2878 FAT 14 | siete difatti: ma a che vi gioverebbe la vostra bellezza, le vostre 2879 FAT 7 | Cappuccetto Rosso fa vedere ai giovinetti e alle giovinette, e segnatamente 2880 FAT 12 | ma la sua mala voglia gli giovò poco: si trovò messo di 2881 PIN 23 | da tanta paura e da tali giracapi che, per evitare il pericolo 2882 STO pip, 14 | Sono bell'e morto!», disse girando gli occhi in cerca di una 2883 PIN 6 | come se fosse un vaso di giranio appassito.~ ~Tornò a casa 2884 STO omi, 2 | strada, che incominciarono a girargli d'intorno e a fargli delle 2885 FAT 15 | povere, tutti i loro amanti girarono largo. E siccome, a motivo 2886 PIN 17 | Pinocchio non poteva più girarsi da nessuna parte. Se si 2887 PIN 36 | a una seggiola, col capo girato sur una parte, con le braccia 2888 FAT 15 | alle dieci della mattina, girellavano tutto il giorno e trovavano 2889 FAT 12 | senza bisogno di andare a girellone per il mondo.~In quel punto 2890 FAT 10 | attorcigliava in più di cento giri. Caprioletto vide anch'egli 2891 PIN 2 | altro due bottoni di meno al giubbetto. Pareggiati in questo modo 2892 STO tea | cannocchiali.~ALFREDO: Finiscila, giuccherella! Chi vuoi che perda il suo 2893 STO pip, 4 | ridono i ragazzi un po' giuccherelli, quando si lasciano prendere 2894 RAG tes | Mi scrive, che questa giuccheria avrebbe potuto benissimo 2895 RAG tes | il falso amico... che il Giuda insidiava al mio onore!... 2896 PIN 27 | fucile.~ ~I carabinieri, giudicando che fosse difficile raggiungerlo, 2897 PIN 22 | Era tanto buono!... Ma giudicandoti alla fisonomia, anche te 2898 FAT 12 | entrato nessuno, non potevasi giudicarne che dal di fuori: ma la 2899 STO mas, 0, 1 | La mascherata che sarà giudicata~più bella e più sfarzosa~ 2900 RAG tes | vi ha fatto?~- Sentite, e giudicate voi se non passa quasi il 2901 PIN 33 | foglio. Ammiratelo, e poi giudicatelo! Prima però di prendere 2902 PIN 29 | portamenti, in generale, furono giudicati così lodevoli e soddisfacenti, 2903 FAT 5 | tanto stretto, che egli giudicò non potesse star bene altro 2904 STO fes | Alberto, con quel piccolo giudizino, che è proprio di molti 2905 PIN 12 | bella spiga nel mese di giugno.~ ~- Sicché dunque, - disse 2906 FAT 12 | Tutti questi rimproveri giulebbati e in pelle in pelle, dettero 2907 RAG tes | piccolo difetto...~- Quale?~- Giunge un pochino tardi.~- Non 2908 FAT 11 | leggiere, portate dal vento, giungessero fino nel mio carcere per 2909 FAT 11 | pipita, se per fortuna non giungevano in tempo a salvarlo con 2910 FAT 10 | bella del sole».~Finalmente giunsero alla Capitale, e il Re, 2911 FAT 15 | gettò in ginocchio e a mani giunte prese a dire alla Bestia:~« 2912 PIN 15 | tremare, gli sonavano le giunture delle sue gambe di legno 2913 FAT 12 | andando a caccia, alla pesca e giuocando: perché bisogna sapere che 2914 RAG tes | capire che il conte, avendo giuocato pazzamente alla Borsa, si 2915 RAG tes | pagare - o far la figura del giuocatore onorato... che non paga 2916 RAG tes | questi gingilli, a questi giuocattoli da fanciulli...~- Lo so! 2917 FAT 13 | rappresentati mille di quei giuochetti svariatissimi, che servono 2918 FAT 12 | e fecero gran baldoria, giurandosi tutti e tre amicizia eterna, 2919 FAT 11 | avete dei nemici i quali giurano e spergiurano che siete 2920 FAT 11 | mancare alla fede che vi ho giurata.»~Fiorina provava un piacere 2921 FAT 15 | ricusassero di morire per voi, giurate che dentro tre mesi ritornerete.»~ 2922 FAT 5 | bella e fatta meglio di me. Giuratemelo, e morirò contenta.»~Alcuni 2923 RAG tes | scendere all'umiliazione di giustificare la mia condotta. Non ve 2924 FAT 2 | degli ammennicoli pronti per giustificarsi, tutte le volte che gli 2925 RAG tes | Abusare?.. no davvero.~- A giustificazione della raccomandazione che 2926 FAT 3 | molto bella, disse che era giustissimo, e che egli aveva l'ordine 2927 | Glie 2928 FAT 13 | rubino d'un sol pezzo: e il globo che teneva nell'altra mano, 2929 STO pip, 11 | un solennissimo pugno.~«Gnaoooo!», gridò di dentro una voce, 2930 PIN 29 | il burattino facendo lo gnorri.~ ~- Dicono che sia un ragazzaccio, 2931 FAT 11 | dalla sua pelle giallastra gocciolava l'unto.~La Regina le voleva 2932 STO pip, 9 | dentro scotendosi i panni che gocciolavano: e postosi a sedere dinanzi 2933 FAT 11 | miei occhi, la felicità che gode la sua indegna figlia col 2934 FAT 11 | dai dispiaceri, se ne sta godendo tranquillamente gli amorosi 2935 STO omi, 5 | larghe in mezzo alla strada, godendosi la scena del suo padroncino, 2936 FAT 12 | cadetto l'hanno preso a godere!...». Egli non rispose nulla 2937 RAG tes | ami la pittura, e che per goderla meglio, sei anche capace 2938 FAT 8 | unicamente per passatempo.~ ~Godersi in pace una ricca eredità, 2939 FAT 12 | un minuto per arrivare al godimento della grazia che mi avete 2940 STO omi, 3 | fanno miglior figura con la goletta arrovesciata, e che lascia 2941 STO omi, 3 | come lei, vuol mettersi un golettaccio alto e insaldato a quel 2942 STO omi, 1 | panno nero, e invece della golettina rovesciata, che lascia libero 2943 STO omi, 4 | diventò una specie di gigante Golia. Nessuno gli faceva più 2944 STO avv | dodici anni: disubbidiente, goloso, pigro, dormiglione, nemico 2945 STO pip, 12 | cerimoniere, gli dette nel gomito per avvertirlo dell'atto 2946 PIN 28 | tant'acqua salata, che era gonfiato come un pallone. Per altro 2947 FAT 6 | tanto antipatiche e così gonfie di superbia, che nessuno 2948 STO omi, 5 | c'era davvero un piccolo gonfio, disse con la solita disinvoltura:~« 2949 PIN 31 | che gli disse:~ ~- Povero gonzo! Hai voluto fare a modo 2950 RAG tes | le cose di Schubert e di Gordigiani con un garbo inarrivabile. 2951 FAT 13 | Baciami qui, su questa gota!», ed essa ubbidì. «Toccami 2952 FAT 2 | meno il Re e la Regina) governanti, damigelle d'onore, cameriste, 2953 FAT 14 | conducessero dinanzi il suo aio e governatore, ammanettato come un assassino.~ 2954 STO fes | suoi figlioletti, che erano gracilissimi e di una salute molto delicata.~ 2955 PIN 33 | pagarlo a peso d'oro.~ ~Le gradinate del Circo formicolavano 2956 FAT 13 | fiori, che furono moltissimo graditi.~Intanto l'ambasciatore 2957 FAT 13 | quei soldati una sorpresa graditissima: perché tutti credevano 2958 FAT 14 | essere intesa, gli disse che gradiva il dono che le faceva di 2959 FAT 15 | di grandi signore, e non gradivano la compagnia delle figlie 2960 STO pip, 11 | scimmiotto! Ti diverti anche a graffiarmi? Guai a te se ti provi a 2961 PIN 2 | acciuffatisi fra di loro, si graffiarono, si morsero e si sbertucciarono.~ ~ 2962 STO pip, 6 | piangere dirottamente e a graffiarsi per disperazione gli orecchi.~« 2963 FAT 11 | questo caso, gli dette una graffiata nell'occhio, e ci corse 2964 FAT 5 | strappava i capelli e si graffiava il bel viso; «questo è il 2965 STO pip, 11 | sta' pur sicuro che non graffierai nemmeno la pappa bollita!».~ 2966 FAT 12 | unghiata di gatto, che lo graffiò così bene da fargli uscire 2967 STO fes | strigliato, invece di fieno o di gramigna, gli metteva davanti una 2968 FAT avv | stupefazione e di scrupoli grammaticali o di vocabolario.~Peccato 2969 PIN 27 | contro di lui i Sillabari, le Grammatiche, i Giannettini, i Minuzzoli, 2970 FAT 3 | dormiva a tetto, proprio in un granaio, sopra una cattiva materassa 2971 FAT 12 | vita con voi, a tutte le grandezzate che mi aspettano fuori di 2972 FAT 11 | siete un Re circondato di grandezze e di fasto, e che domani 2973 PIN 24 | nottata fu quella! Diluviò, grandinò, tuonò spaventosamente, 2974 FAT 15 | trattenerlo dal dare in grandissimi pianti, quando gli fu forza 2975 STO rag | mondo, un certo Silvano, grasso come un cappone sotto le 2976 FAT 12 | finestra e fu per me una gratissima sorpresa quella di vedere 2977 FAT 10 | credere; e voi dovete essergli grato».~Gl'invidiosi che sentivano 2978 PIN 19 | si dette una lunghissima grattatina di capo.~ ~In quel mentre 2979 PIN 13 | il burro e il formaggio grattato!~ ~La Volpe avrebbe spelluzzicato 2980 RAG tes | astratto, l'uomo assorto in gravi pensieri, ma la Norina, 2981 PIN 29 | Ma poteva riuscire gravissima e anche mortale, - rispose 2982 FAT 13 | che morire. In faccia alla gravità del caso egli prese la risoluzione 2983 FAT 13 | siete dunque voi, mia graziosissima Principessa, quella che 2984 FAT 12 | tale statua di Corinto o di Grecia» che subito vedeva comparirsi 2985 PIN 11 | barbaccia nera che, a uso grembiale, gli copriva tutto il petto 2986 STO rag | al ginocchio, a guisa di grembiule, nascondeva agli sguardi 2987 FAT 12 | a riflesso e di ventole gremite di candele. Per farla corta, 2988 PIN 4 | furia del correre saltava greppi altissimi, siepi di pruni 2989 FAT 12 | Re aveva messo fuori una gretola, dove c'era mescolata molta 2990 FAT 13 | furono ricevuti con mille gridi di gioia. Si allestirono 2991 FAT 11 | topesca, era d'una bella tinta grigio-perla. Dentro alla carrozza c' 2992 FAT 3 | cavalli di un bel pelame grigio-topo-rosato.~E siccome essa non sapeva 2993 PIN 32 | si coprirono di un pelame grigiolino chiaro, brizzolato di nero.~ ~ 2994 PIN 14 | maestri; tutti: anche i Grilli-parlanti. Ecco qui: perché io non 2995 STO fes | tremante dal freddo, diceva grogiolandosi fra il calduccio delle lenzuola:~« 2996 PIN 14 | imbacuccati nei loro sacchi e grondanti acqua come due panieri sfondati.~ ~ 2997 STO rag | coperto da una tenda di grossissima tela verdone-cupo. In un 2998 FAT 11 | presi a un chiapperello così grossolano?~La Principessa, fin dal 2999 STO pip, 5 | gli occhi mille versacci grotteschi, sentì un piccolo rumore, 3000 FAT 12 | si teneva ritto sopra due grucce, tutte di diamanti. Aveva 3001 FAT 11 | grugnire. Ella fuggì via, grugnendo sempre fin giù nel cortile, 3002 FAT 11 | del suo brutto vizio di grugnire. Ella fuggì via, grugnendo 3003 STO pip, 14 | il capo-masnada, con un grugnito di feroce allegrezza.~Pipì 3004 FAT 11 | non c'è caso, dev'esser grulla: che cos'è tutto questo 3005 PIN 27 | sconclusionate e da quelle risatacce grulle, Pinocchio capì che i suoi 3006 STO omi, 3 | amico Gigino, per la solita grulleria di vestire da uomo fatto, 3007 STO cor, 0, 9 | dello zio è così vicina!»~«Guà: faccia lei.»~Leoncino, 3008 FAT 12 | mi aveva messo in caso di guadagnarmela: ma ho capito che il Re 3009 STO pip, 4 | patto però che tu sappia guadagnartelo. Sei avvezzo a lavorare?»~« 3010 FAT 4 | avendolo messo in buona vista, guadagnava quel che voleva; perché 3011 FAT 11 | fin dei conti, che cosa ci guadagnerebbe la Regina? Se ella vuol 3012 FAT 5 | Male male che la vada, guadagneremo sempre del tempo».~L'infanta 3013 PIN 9 | Poi, colla mia abilità, guadagnerò molti quattrini e coi primi 3014 STO cor, 0, 2 | lo stomaco dei soldati ci guadagnò dimolto... e tutti pari.~


fasto-guada | guair-invio | invip-mette | metti-patat | patim-prove | provo-ringr | rinno-sciup | scivo-spart | spasi-testi | testu-vocab | vocaz-zuppa

IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA