Addio, Amore!
    Parte, Cap.
1 1, I| cuore: soffriva di non poter sapere, certamente, se sua sorella 2 1, I| Laura non sa, non deve sapere, guai se sapesse! Preferisco 3 1, II| sorelle.~ ~«Che posso io più sapere del giusto, dell'onesto, 4 1, II| Invano egli, scosso, cercò di sapere: ella esitava a dare spiegazioni: 5 1, III| troppo, si perde; chi vuol sapere troppo, soffre. Non domandate – 6 1, IV| poichè ella non poteva sapere quanti sgomenti, quanti 7 1, IV| non sapeva o non voleva sapere, o era lontana da quel magico 8 1, IV| o la vecchiaia? È meglio sapere, o meglio ignorare? Qui 9 1, IV| doveva domandare, non doveva sapere, doveva amare. Ah, il minuto 10 1, V| d'infanzia, egli voleva sapere tutti i particolari di quell' 11 1, V| così. È da voi che vuol sapere qualche cosa...~ ~– Da me? – 12 1, V| scene, annoiano... ma dovete sapere, dovete... Vi scriverò, 13 1, VI| curiosità: e poi? voleva sapere il poi di quell'amore. Cesare 14 1, VI| fatale.~ ~– Sarei curioso di sapere il perchèosservò lui, 15 2, I| essa, che non aveva voluto sapere di lui. Realmente, sino 16 2, III| suggestiva, ella cercava di sapere da Caracciolo qualche fatto, 17 2, IV| lei, le disse:~ ~– Tu vuoi sapere che cosa ho visto, Laura? 18 2, IV| che sono pazza? Tu vuoi sapere che cosa ho visto, e sei 19 2, IV| dietro la porta, come te, per sapere la veritàconcluse, perversamente 20 2, IV| è vero, ma tu non puoi sapere che cosa è la gelosia, non 21 2, IV| ignota, poichè ella doveva sapere da altri, non da se stessa, 22 2, IV| disperato, ho bisogno di sapere, tu lo amerai sempre, è All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
23 Ert, V| Che volete?~ ~— Volevo sapere, Vostra Eccellenzamormorò 24 Ert, V| mormorò il galeotto — voleva sapere,.. del peccerillo.~ ~— Poverino 25 Ert, VI| aveva chiamata Grazietta per sapere notizie del peccerillo, 26 Terno, II| signora trasognata. Vorrebbe sapere, poi, se è lecito, quanto 27 Terno, II| se la somma è forte, vuol sapere se rimanete ad abitare in 28 Terno, II| Ora, se è lecito, vorrei sapere la risposta, per la mia 29 Terno, II| appartamento, me lo faccia sapere, ce ne andremo.~ ~— Sissignore; 30 Terno, II| trasognata.~ ~— Io vorrei saperecontinuò Mariangela, andandosene — 31 Terno, II| Mariangela, andandosene — vorrei sapere come farà la marchesa a 32 Trent, II| una inchiesta: cercate di sapere la verità, come se foste 33 Trent, II| chiedeva per curiosità, per sapere, niente altro; ma al fratello 34 Trent, II| preliminari.~ ~— Dovete sapere che io e mia madre siamo 35 Trent, IV| domandato di non pensare, di non sapere, di non vivere che in continua 36 Trent, IV| Bisognava andare. Ella doveva sapere: ella doveva salvare suo 37 Trent, V| correre alla banca, per sapere: e chi non lo aveva questo 38 Trent, V| essi, disperatamente, senza sapere, senza capire, non volendosi 39 Trent, V| fratello e figliuolo, per sapere qualche notizia sulle banche. Gli amanti: pastelli Par.
40 Stresa | affannosamente, per poter sapere se, infine, qualche cosa 41 Morell | rispondeva mai. Finivo per non sapere nulla. Dimenticavo la mia 42 Vincen | saluta assai assai e vi fa sapere come lui non ha potuto venire, 43 Marqui | Io ho bisogno urgente di sapere quello che ho di buono, 44 Sorel | abbattimento e che volesse sapere di che fosse capace quella 45 Maria | le ore e il tempo, senza sapere di esso: e credere che il Le amanti Parte, Cap.
46 Fiamm, III| e doloroso desiderio di sapere, di conoscere, di misurare, 47 Sogno | sempre, dovunque, senza sapere dove si andasse. I bevitori 48 Sogno, I| interrogando. Essa voleva sapere da lui una cosa, voleva 49 Sogno, II| sulla sventura, così, per sapere: senza che la conoscenza 50 Sogno, II| domandavo.... così.... per sapere.~ ~Il braccio di Luisa era 51 Sogno, II| lettere, senza neppure farmi sapere dove viaggiava: e sono stato 52 Sogno, II| egli disse. - Voglio sapere che farete!~ ~- Niente - La ballerina Cap.
53 I | gl’impresari non voleano sapere, senz’altro pane che quello 54 II | zitelle perchè nessuno voleva sapere della prima, brutta e timida 55 IV | a salire.~ ~— Ma si può sapere dove vai, così? — domandò 56 IV | dalla domanda,~ ~— Vorrei sapere se è qui che si è ucciso I capelli di Sansone Cap.
57 II | dove di lui nessuno voleva sapere: e giurò e sacramentò di 58 II | ostinate liti erano per sapere chi fosse Neera, un uomo 59 V | indietro.~ ~— Voi dovete sapere qualche cosa, Joanna, se 60 V | interesse nuovo, un desiderio di sapere, mentre la sua carrozza Castigo Cap.
61 I | indagare, per conoscere, per sapere; l’ora funebre in cui tutta 62 I | avrebbe potuto vedere e sapere quel che accadeva nella 63 I | quella porta! Non si doveva sapere nulla, non sarebbe stato 64 IV | spettro, Luigi, dopo, mi farai sapere in qual modo si comportano, 65 V | interrogandolo: che poteva ella sapere del rito nuziale, quando 66 V | ammogliato una volta e doveva sapere: ma egli aveva l’aria di 67 V | fatti miei.~ ~— Li voglio sapere.~ ~— Quale puerile e inutile 68 V | salutò gli sposi, senza sapere, forse, che venivano dal 69 V | soffrirebbe così.~ ~— Voglio sapere che è.~ ~— Laura, sei donna: 70 VI | via dei Condotti, senza sapere dove andasse, urtando la 71 VI | palco? Eppure egli ardeva di sapere se colui era Luigi Caracciolo: 72 VI | si lamentava.~ ~— Vorrei sapere una cosa... — mormorava 73 VI | stesso.~ ~— Che vorresti sapere?~ ~— Vorrei sapere se colui, 74 VI | vorresti sapere?~ ~— Vorrei sapere se colui, dentro, è Luigi 75 VI | chiama? Il nome, voglio sapere!~ ~— Lady Hermione Darlington. 76 VIII | lo domandate? Lo volete sapere da me? — chiese ella stranamente, 77 VIII | senza levare la testa, senza sapere più nulla, salvo che la 78 X | mia: tu ci vieni: voglio sapere che ci vieni a fare.~ ~Parlava Dal vero Par.
79 2 | parola e con la musica. Senza sapere la prima bocca che l'ha 80 2 | canzoni di guerra, senza sapere chi ne avesse gettata la 81 3 | v'informate ed arrivate a sapere che un corrispondente incognito 82 3 | quindi ha bisogno di far sapere che è stato lui, proprio 83 5 | compatte! Quando si arriva a sapere il risultato, allora succede 84 6 | palpiti e di ansietà, arrivo a sapere che la Gorgona è una traditrice, 85 6 | sarei tanto curioso di sapere la causa della sua tristezza... 86 6 | conoscerne l'autore, di sapere se è buono, se anche egli 87 6 | con piccoli merletti. Vuol sapere da Roberto se vi saranno 88 8 | i Dericca non si poteva sapere chiaramente; da una parte 89 10 | altra caccia4. Chi la vuol sapere, legga più basso.~ ~ ~ ~ 90 12 | niun costo, voglio fare sapere a mio padre la verità....~ ~- 91 13 | Sarebbe l'unico mezzo di non sapere la verità.~ ~* ~ ~O divina, 92 22 | tanto volentieri: voi volete sapere il nome e l'età di questa 93 23 | facciamo nulla. Si verrebbe a sapere che tu sei andata a piedi 94 23 | Monte Bianco; si verrebbe a sapere che hai superato, eroina 95 28 | intagliatore, arso dalla febbre del sapere, può andare alla scuola 96 32 | di agire, di muoversi, di sapere che ne doveva essere del Ella non rispose Parte
97 1 | raramente. Io, forse, potrò sapere qualche cosa di più preciso, 98 1 | e inetto; e voi dovreste sapere quello che mi è costato 99 1 | alla disperazione. Io debbo sapere se, almeno, la mia parola, 100 1 | ogni mio gesto è fatto per sapere.... per sapere.... Come 101 1 | fatto per sapere.... per sapere.... Come narrarvi la via 102 1 | nulla più ho chiesto di sapere, dai miei amici del club. 103 2 | presentarmi, per parlarle, per sapere.... per avere un soccorso, 104 2 | sapete, perchè nulla volete sapere, perchè nulla tocca l'orgoglio 105 2 | saputo, altrove, ho potuto sapere, al vostro albergo, o sposi 106 2 | affrontar tutto, pur di sapere la sorte della mia povera Fantasia Parte
107 1 | giovanile gli veniva di sapere che pensassero quelle fanciulle, 108 1 | vuol vivere e che non vuole sapere. Un'amarezza gli saliva 109 1 | porta?~ ~- Lo volete proprio sapere?~ ~- Ma sì, ma sì, ma sì....~ ~- 110 1 | gentiluomo, che dimostravo di sapere cose che una fanciulla non 111 1 | che una fanciulla non deve sapere, che il professore, la maestra, 112 2 | allora.~ ~- Ve lo farò sapere - disse infastidita.~ ~Quando 113 2 | chiese, come se volesse sapere la conclusione di un discorso.~ ~- 114 2 | parlandogli con gli occhi, volendo sapere ancora.~ ~- Una strega.... 115 3 | Caterina, senza troppo sapere quello che si facesse, scrisse 116 4 | posto. Poi Alberto volle sapere, assolutamente: se no, moriva 117 5 | siete così fredda? Dovreste sapere, dovreste sapere.... che 118 5 | Dovreste sapere, dovreste sapere.... che infamia, che infamia....~ ~ 119 5 | Esposizione! E che ne potevo sapere io, che mi avrebbero fatto 120 5 | si comunicava: che poteva sapere io, che facesse questo e 121 5 | Spaccapietra, tu devi sapere come sta Altimare.~ ~Invece Fior di passione Novella
122 2 | felice, entusiasmato di far sapere al pubblico la loro bellezza 123 7 | informato del tuo amore, per sapere la verità, per semplice 124 11 | placida. Sono venuta qui per sapere tutto quello che hai fatto 125 12 | innanzi all'atrio senza sapere come. Scendendo di carrozza, 126 14 | coscienza di donna onesta, per sapere che atto, quale parola mia L'infedele Parte, Cap.
127 Inf | ella non sapeva, non voleva sapere quante notti egli passasse 128 Inf | tanto male... Non puoi sapere, Chérie... che male, qui, 129 ZigZ | senza nessuna volontà di sapere il vero: in fondo, poco Leggende napoletane Par.
130 7 | curiosità. Nulla potettero sapere e Cicho, la sua origine, 131 13 | abbiamo l’infelicità di sapere troppe cose inutili, di 132 13 | sicuramente interessa di più sapere come era fatto questo uomo 133 13 | di vegliate tardi, senza sapere che il sonno... I bimbi O Giovannino, o la morte Par.
134 2 | nervosa, agitata, senza sapere il perché, l'aspettava alla La mano tagliata Par.
135 1 | Va , che tu fremi di sapere che vi è dentro.~ ~— Io? 136 1 | Tua madre? Che vuoi sapere di tua madre? — e parve 137 1 | curiosità, per veder di sapere chi fosse il proprietario 138 1 | quella singolare scatola, di sapere, infine, di conoscere un 139 1 | Non tutte le verità è bene sapere, tutte è onesto voler 140 1 | vero?~ ~— Già.~ ~— Importa sapere chi è la donna a cui fu 141 1 | uomo.~ ~— E non potrete sapere?~ ~— Domani, forse, o fra 142 1 | neppure a chiamarlo, per sapere qualche cosa. E la loro 143 2 | si decide, che aspetta? Sapere questo!~ ~— Scrivere?~ ~— 144 2 | amore, di cui ella doveva sapere qualche cosa e per cui egli 145 2 | vivacemente, senza neanche sapere il perchè della vivacità.~ ~«— 146 2 | non so troppo bene. Il non sapere mi torturava, come se nel 147 2 | il nome? Il nome, vorrei sapere! — esclamò Roberto Alimena.~ ~— 148 2 | Vostra Grazia?~ ~— Io voglio sapere se questa donna ha una mano 149 2 | Henner non ha mai potuto sapere dove sieno riposte queste 150 2 | no. La signora Maria deve sapere che ella ha un amico, deciso 151 2 | e domani sera vi farò sapere le sue intenzioni. Ritengo 152 2 | in un battello, se ne può sapere la rotta e conoscere i vostri 153 2 | informazione di simil genere, per sapere dove si fosse potuta ricoverare 154 2 | Rachele non fece nulla per sapere mie notizie?~ ~— Nulla. 155 2 | disse che avrebbe tentato di sapere qual era il giorno della 156 2 | vita anteriore, per non sapere più nulla. Forse, non ci 157 2 | interessante, per me, era di sapere se costei era la donna dalla 158 2 | una polizia segreta, potei sapere che ella era in corrispondenza 159 2 | ipnotico, noi avremmo potuto sapere dove si nascondessero i La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
160 Trion, I| palpiti e di ansietà, arrivo a sapere che la Gorgona è una traditrice, 161 Trion, II| sarei tanto curioso di sapere la causa della sua tristezza.... 162 Trion, III| conoscerne l'autore, di sapere se è buono, se anche egli 163 Trion, V| semplici merletti. Vuol sapere da Roberto se vi saranno 164 Inter, I| a niun costo, voglio far sapere a mio padre la verità.~ ~— 165 Prov | ì Dericca non si poteva sapere chiaramente; da una parte 166 CoBor | manovrò tanto bene per far sapere, indirettamente, a Roberto 167 CoBor | Pietraroia, ed ho finito per sapere tutto. Il partito è poco 168 Idil, II| di agire, di muoversi, di sapere che ne doveva essere del Nel paese di Gesù Parte, Cap.
169 7, II| aperte, per l’acqua, per sapere l’ora della colazione, per 170 7, VII| uomo, assai semplice: volle sapere prima, se non ero malata. 171 9, III| credeva, il buon Issa, senza sapere che sia d’inamovibile un 172 9, III| e più un’italiana, senza sapere che quel povero piccolo Pagina azzurra Parte
173 2 | i Dericca non si poteva sapere chiaramente; da una parte 174 4 | compatte! Quando si arriva a sapere il risultato, allora succede 175 7 | manovrò tanto bene per far sapere, indirettamente, al signor 176 7 | Pietraroia, ed ho finito per sapere tutto. Il partito è poco 177 8 | tanto volentieri: voi volete sapere il nome e l'età di questa Piccole anime Parte
178 5 | dunque.~ ~— Maestra, vogliamo sapere come vi chiamate.~ ~Dissi Il paese di cuccagna Par.
179 2 | alzò macchinalmente, per sapere qualche cosa, da qualcuno, 180 2 | arrivava finanche a volerne sapere il prezzo: ma Luisella Fragalà 181 2 | una irrefrenata voglia di sapere il gran segreto; ma una 182 2 | slancio sublime di fede, per sapere la verità, e per conoscere 183 4 | Dove è il marchese? - volle sapere, senz’altro.~ ~- Nel salone, 184 8 | volete proprio, proprio sapere il numero lampo, il numero 185 9 | mordeva la curiosità di sapere da lei, che era candida, 186 9 | sessantacinque il pianto, bisogna sapere che numero fa la fanciulla 187 12 | aver la consolazione di sapere che sua madre era stata 188 13 | Non puoi misurare…non puoi saperebisognerebbe che tu trattassi 189 13 | palpitato e sognato, per sapere che è! Cominci a giuocare 190 14 | attraverso il muro, senza sapere donde venisse, come una 191 14 | errabonde, colui che doveva sapere tutte le verità, entrò quietamente 192 15 | ma egli insisteva, voleva sapere tutto quello che aveva visto. 193 16 | perché nessuno venisse a sapere i suoi amori con la fanciulla 194 16 | curiosità lo vinceva, di sapere la verità. Tanto che il 195 17 | dopo: le aveva anche fatto sapere, che tanto, era inutile, 196 17 | Maddalena.~ ~- Cercate di sapere la verità, - sussurrò all’ 197 18 | Erano buona gente: va a sapere, chi sarebbe venuto al loro 198 18 | la marchesina, non si può sapere; ma il padre era stato duro. 199 19 | sorriso.~ ~- Bisognerebbe sapere i numeri certi, - mormorò 200 19 | senza intendere, senza sapere, si mettevano a sperare 201 19 | il padre, voi lo dovete sapere!~ ~- Non me l’ha detto…~ ~- 202 19 | festuche: e anzi tutto voleva sapere, voleva sapere tutto, con 203 19 | tutto voleva sapere, voleva sapere tutto, con quell’acre voluttà 204 20 | adoperare il termometro per sapere a che grado fosse la temperatura, 205 20 | diritto di presentarsi, di sapere: e difatti lo dimenticavano Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
206 1, I| Direttrice, Benevento vuol sapere l’ora precisa.~ ~— Direttrice, 207 1, III| zelo delle ausiliarie, per sapere se volessero prestarsi a 208 1, III| vecchie, istupidite, senza sapere far altro, consumate nella 209 1, IV| il direttore venissero a sapere di questo debito: e lei 210 1, IV| Juliano, non si era mai potuta sapere: era mancata a un tratto; 211 2, II| sposata. Ella mostrava di non sapere, di non udire tutto questo 212 3, IV| indiavolate per la curiosità di sapere quello che si conteneva 213 3, IV| braccio, strillavano, per sapere da lui il gran segreto. 214 3, IV| Ma Falabella che doveva sapere, esservi una burletta nella 215 3, V| pubblico uscì fuori, per sapere di che si trattasse; il 216 4, I| Donnarumma cercava invano di sapere se Annina Casale aveva trovato 217 4, II| fiorito, sentendo di non sapere la pedagogia, sgomentandosi 218 4, III| le domande, tutte volevan sapere, se i professori erano burberi, 219 4, III| Figuratevi che vogliono sapere tutta la storia della letteratura 220 5, II| il più grande interesse a sapere da Rosina, come era andata 221 5, III| ora.~ ~— Se mammà viene a sapere che io parlo con te, di Storia di due anime Par.
222 1 | conoscere e che doveva, anzi, sapere bene lo scopo di quella 223 1 | Ebbene, giacché lo vuoi sapere, te lo dirò. Mi hanno detto, 224 3 | con me, voi nulla dovete sapere. Sono il padre e basta. Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
225 1 | si dispera, senza nulla sapere. La badessa la esorta, con 226 1 | monache di cui nessuno vuol sapere, fra cui suor Camilla che 227 2 | all'amore, se lo volete sapere, zi monaca. Ed è una vergogna, 228 3 | Glielo disse.~ ~- Volevo sapere se avessi la febbre, - susurrò 229 3 | detto tutto, io? Voglio sapere.~ ~- Non è una morte, 230 4 | ma come! Sempre voglio sapere i nomi....~ ~- Dovreste 231 4 | udito, forse?~ ~- Vorrei sapere il vostro nome....~ ~Ella Il ventre di Napoli Parte, Cap.
232 1, 1 | miserie. Ma il governo doveva sapere l'altra parte; il governo 233 3, 6 | informarsi un poco, così, per sapere, quanti degli abitanti ordinarii La virtù di Checchina Par.
234 4 | Certo, verrò.~ ~— Fammelo sapere almeno. Ma già, non ci credo.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License