Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
propositum 19
proposiz 4
proposizion 2
proposizione 423
proposizioni 272
proposta 42
propostasi 2
Frequenza    [«  »]
423 art.
423 cibo
423 ciorani
423 proposizione
423 seguente
423 soli
422 dica
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

proposizione
Affetti divoti a Gesù Cristo [073b]
    Cap, Pag
1 8, 152 | mette quando la proposizione è intieramente 2 8, 152 | quando non solo la proposizione è compiuta, ma L'amore delle anime [016] Cap, Cpv, Pag
3 2, 3, 9 | disprezzare questa mia proposizione, prima di leggere 4 2, 4, 10 | come si ha dalla proposizione 4 dannata da Innocenzo 5 2, 4, 11 | l'adopera. La proposizione pare ardua, e 6 3, 36, 56 | ma questa loro proposizione da Alessandro 7 3, 43, 65 | ma non ciascuna proposizione singolare nelle 8 3, 43, 65 | condannata niuna proposizione di quelle si controvertono Avvert. ad una donzella che sta in dubbio [087b] Cpv, Pag
9 8, 338 | nove, esordio, proposizione, divisione, introduzione, 10 9, 338 | introduzione, proposizione generale, confermazione, 11 9, 338 | complessione, proposizione particolare e 12 9, 338 | sono tre: 1. la proposizione generale o sia 13 9, 338 | per ricavarne la proposizione particolare: 3. 14 9, 338 | particolare: 3. la proposizione ./. particolare 15 9, 339 | dannato: ecco la proposizione generale.~2. Ma 16 9, 339 | vita: ed ecco la proposizione particolare o 17 9, 339 | altrimenti se nella proposizione non si osservasse 18 9, 339 | provare una sola proposizione. Per esempio: Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
19 Lettere, 4, 436 | irreprensibile, non una proposizione che non sia chiara 20 Lettere, 6, 441 | Quanto pesi tal proposizione lascio considerarlo. ( Breve ragguaglio...Fr.Vito Curzio [019b] Cpv, Pag
21 10, 12 | confuta sovra tal proposizione il dotto D. Costantino Breve risposta all'abbate Rolli [107] Cpv, Pag
22 5, 189 | nato. Onde tal proposizione in sé è falsa; Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
23 1, 2, 801 | asserì la sua proposizione per certa, ma 24 1, 3, 810 | oro de' pani di proposizione, nel quale offerivansi 25 2, 7, 836 | scandalizzato di questa proposizione ricorse a Nestorio, Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
26 13, 1, 701 | 5., che per la proposizione 29. dannata da 27 14, 3, 711 | persone, secondo la proposizione 10. dannata da 28 15, 1, 716 | Clemente VII. la proposizione che dicea, Licere De Christi Praedestinatione Dissertatio [115] Cpv, Pag
29 9, 875 | l'altre questa proposizione: Duplicatum stipendium 30 29, 879 | fra l'altre la proposizione di Wicleffo, che Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
31 1, 2, 17 | fin qui la sua proposizione avrebbe potuto 32 2, 1, 79 | nella quinta sua Proposizione: Semipelagianum 33 2, 1, 80 | degli Eletti, è proposizione empia, ed eretica.~ 34 2, 1, 92 | dannazione della quinta Proposizione di Giansenio, 35 2, 1, 92 | senso di questa Proposizione, secondo il contesto 36 2, 2, 111 | condannato nella Proposizione I. di Michele 37 2, 2, 111 | Contro la quale Proposizione ben fa quel che 38 2, 2, 112 | Fu dannata la Proposizione 67. di Bajo che 39 2, 2, 112 | condannato nella Proposizione I. dello stesso 40 2, 3, 125 | parlare della Proposizione Terza di Giansenio 41 2, 3, 125 | rifiutarlo. Questa Proposizione, anche dannata 42 2, 3, 133 | possibilia fiant. La Proposizione dunque Cattolica 43 2, 3, 134 | La terza Proposizione poi di Giansenio 44 2, 3, 135 | poi prova la sua Proposizione colla più volte 45 2, 3, 142 | secondo quest'altra Proposizione la grazia sufficiente 46 2, 4, 157 | parlando della prima Proposizione dannata di Giansenio, Del gran mezzo della preghiera [042] Parte, Cap, Pag
47 0, SchIntr, 458 | sacrificio de' pani di proposizione si facea senza Dell'amore divino...mezzi per acquistarlo [105] Par, Cpv, Pag
48 Intro, 3, 12 | avanzata una simil proposizione, e di fare per 49 1, 1, 21 | condannata la proposizione contraria, n. 50 1, 1, 21 | probabilissimam. Dalla quale proposizione non discordano 51 1, 2, 22 | giusta l'altra proposizione dannata, n. 3, 52 1, 5, 24 | condannata la proposizione I da Innocenzo 53 1, 6, 24 | condanna di questa proposizione ne ricavano gli 54 1, 6, 25 | come dice la proposizione, ma anche negli 55 2, 10, 38 | condanna di tal proposizione chiaramente s' 56 2, 10, 39 | di quell'altra proposizione di Bajo: Infidelitas 57 2, 10, 39 | conferma dalla proposizione dannata dallo 58 2, 33, 60 | caso nostro la proposizione che oppongono 59 2, 33, 61 | dico, quella proposizione col nostro caso? 60 2, 40, 66 | apertamente la proposizione 2 dannata da Alessandro 61 3, 18, 95 | legge sia una proposizione che fa orrore: 62 3, 33, 118 | vedere se questa proposizione è valida o no 63 4, 27, 233 | Alessandro VIII la proposizione opposta che diceva: 64 4, 28, 234 | già della stessa proposizione dannata che diceva: 65 7, 2, 318 | temeraria, la proposizione da me difesa, 66 7, 6, 323 | dannata la prima proposizione o sia prima parte 67 7, 6, 324 | sicura: e perché la proposizione è generale, sì 68 7, 6, 324 | quest'ultima sua proposizione veniva a difendere 69 7, 8, 326 | siegue che la prima proposizione non è altrimenti 70 7, 9, 328 | condannata la proposizione: Licet sequi probabiliorem 71 7, 13, 331 | dire che niuna proposizione è stata dannata, 72 7, 13, 331 | nella tesi II la proposizione che dice: Usus 73 7, 13, 331 | periculosus. Questa proposizione è falsa generalmente 74 7, 13, 332 | quella inetta proposizione che il probabilismo Dell'uso moderato dell'opinione probabile [064] Cap, Cpv, Pag
75 1, 207 | conseguenza della quinta proposizione di Giansenio, 76 1, 207 | Eletti. Onde se la proposizione di Giansenio è 77 1, 207 | Libro, che in tal proposizione apparisce fondato.~ ~~ Delle cerimonie della messa [076] Parte, Cap, Pag
78 Append, 7, 79 | Ivi mette questa proposizione: Rationes ad agendum Dichiarazione del sistema...azioni morali [096] Cap, Cpv, Pag
79 Intro, 2, 141 | avanzata una simile proposizione e di fare per 80 Unico, 3, 157 | legge sia una proposizione che fa orrore: 81 Unico, 3, 160 | se questa sua proposizione è valida o no 82 Unico, 4, 223 | trovo dannata la proposizione 46 di Bajo, che 83 Unico, 4, 229 | errare. Ma questa proposizione fu dannata già 84 Unico, 4, 229 | Alessandro VIII nella proposizione 3, che diceva: 85 Unico, 6, 300 | temeraria, la proposizione da me difesa, 86 Unico, 6, 306 | dannata la prima proposizione o sia prima parte 87 Unico, 6, 306 | sicura: e perché la proposizione è generale, sì 88 Unico, 6, 307 | quest'ultima sua proposizione veniva a difendere 89 Unico, 6, 309 | siegue che la prima proposizione non è altrimenti 90 Unico, 6, 309 | menzione della prima proposizione perché di quella ./. 91 Unico, 6, 310 | anche la prima proposizione, che ammetteva 92 Unico, 6, 311 | condannata la proposizione: Licet sequi probabiliorem 93 Unico, 7, 337 | rigidi in tener la proposizione condannata che Dissertazione sulla povertà [002b] Cpv, Pag
94 2, 8, 1023 | condannata la proposizione 43, che diceva: 95 2, 11, 1024 | Leone X. nella proposizione 38.~ ~ 96 8, 14, 1062 | reprobi; questa proposizione non mi pare probabile, 97 9, 8, 1071 | fu dannata la proposizione de' beguardi: Esortaz. alle comunità religiose [099c] Cpv, Pag
98 4, 507 | si sia. Questa proposizione fu condannata La fedeltà de' Vassalli [109] Cap, Par, Pag
99 2, 4, 291 | regolata che la proposizione che Dio non faccia Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
100 prote, 0, 3 | stimasse qualche proposizione scritta nel libro 101 avver, 0, 3 | chiaro qualche proposizione, che in essa può 102 1, 5, 151 | Questa proposizione, cioè che quanto 103 1, 5, 151 | autore che una tal proposizione, cioè che Dio 104 1, 5, 181 | parlando d'un'altra proposizione, di cui prima 105 1, 8, 245 | raccomanda.1 Questa proposizione a primo aspetto 106 1, 8, 246 | prima parte della proposizione di questi santi, Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
107 1, 1, 905 | Innocenzo XI. nella proposizione dannata 64., che 108 1, 1, 909 | sapere, che vi è la proposizione 10. dannata da 109 1, 1, 909 | formali. Questa proposizione è dannata, perché 110 1, 1, 909 | stata dannata la proposizione 15. da Innocenzo 111 1, 2, 920 | il contrario è proposizione dannata da Innocenzo 112 1, 3, 925 | nota per 2. esser proposizione dannata da Innocenzo 113 1, 4, 934 | fu dannata la proposizione 37. da Innocenzo Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
114 3, 2, 71 | qui per III. la proposizione, la quale dicea, 115 3, 2, 74 | dubbio dopo la proposizione 15. dannata da 116 4, 3, 91 | come si ha dalla proposizione 46. dannata da 117 5, 1, 98 | ritratti) in una proposizione a me scappata, 118 5, 1, 109 | rimproverarmi una proposizione da me scritta, 119 5, 1, 109 | probabile. La proposizione dannata dicea, 120 5, 2, 111 | come si ha dalla proposizione 26 dannata da 121 5, 2, 111 | significa per sé la proposizione. Per esempio, 122 5, 2, 111 | come si ha dalla proposizione 58. dannata da 123 7, 3, 137 | che la suddetta proposizione in tanto fu dannata, 124 8, 2, 165 | avvertano poi qui la proposizione 18. dannata da 125 8, 2, 167 | ingiustamente permettea la proposizione 34. dannata da 126 10, 4, 224 | notisi qui la proposizione 42. dannata da 127 10, 4, 224 | benevolentia debitum. Proposizione giustamente riprovata, 128 10, 4, 225 | dannata la suddetta proposizione, la quale parlava 129 12, 1, 263 | ieiunii etc. Questa proposizione con ragione fu 130 12, 2, 266 | stata dannata la proposizione ./. 14 da Alessandro 131 13, 2, 284 | conferma dalla detta proposizione 47. dannata da 132 14, 1, 306 | a dire, che la proposizione parlava del rito 133 14, 1, 306 | giocoso, perché tale proposizione non era già quella 134 14, 1, 306 | della suddetta proposizione ha ricevuta una 135 15, 4, 349 | negano. La seconda proposizione dannata n. 10. 136 15, 4, 351 | dopo la suddetta proposizione dannata, par che 137 16, 3, 381 | confessioni, secondo la proposizione 59. dannata da 138 16, 4, 389 | secondo diceva la proposizione 15. dannata da 139 16, 5, 397 | erronea questa proposizione: Non possunt episcopi 140 16, 5, 404 | osta qui la detta proposizione dannata che oppongono, 141 16, 5, 404 | con Gonet) la proposizione parla delle opinioni 142 16, 8, 440 | dannata la seguente proposizione: Scientia ex confessione 143 19, 2, 533 | questi, che la proposizione s'intenda riprovata 144 20, 3, 578 | fu dannata la proposizione 3., la quale diceva, 145 22, 1, 616 | come si ha dalla proposizione 50. dannata da Istruzione e pratica pei confessori [029] Cap, Par, Pag
146 0, 40 | Probabile. Oltreché la proposizione dannata dalla 147 0, 43 | seguitarsi per la Proposizione 6. dannata da 148 0, 44 | dannata la detta proposizione, poiché ivi si 149 0, 44 | Autore di detta proposizione falsamente dicea, 150 0, 45 | dannare la sola proposizione, che si trova La legge incerta non...obbligazione certa [066] Cpv, Pag
151 1, 298 | di Dio. Questa proposizione mi ha fatto maraviglia, 152 3, 299 | veniamo al punto. La proposizione mia è questa: 153 3, 299 | popolare. Questa proposizione non solo è mia, 154 3, 299 | asserisce la mentovata proposizione o dottamente la 155 42, 324 | ha data la sua proposizione scrittami, cioè Lettera II. ad un vescovo novello [084] Cpv, Pag
156 I70, 114 | impertinente la. mia proposizione? Torno a dire, 157 I147, 218 | questa nostra proposizione, crederei che 158 I147, 218 | niente. Ma questa proposizione chi glie la fa? 159 I147, 218 | dirle questa nuova proposizione. Io non ho perduta 160 II688, 200 | disprezzo questa proposizione.~Io più presto 161 II688, 200 | Del resto, la proposizione benigna avrebbe 162 III36, 64 | Busembai, per una proposizione che sta in Bussembao 163 III36, 64 | simili parole) la proposizione non è condannabile. 164 III168, 276 | nato da quella proposizione: Aliqua Dei praecepta 165 III201, 319 | presente questa proposizione, certamente il 166 III201, 320 | libro per questa proposizione.~Quando la scrissi, 167 III217, 344 | caderebbero nella proposizione dannata) ma larga. 168 III262, 423 | parole; giacché la proposizione questo voleva 169 III262, 424 | Teologia non vi è proposizione, sanissima che 170 III262, 426 | Basta che ogni proposizione possa giustamente 171 III301, 480 | 241.~Quando la proposizione dell'autore può 172 III301, 482 | moderazione di quella proposizione: fondatamente 173 III309, 501 | Innocenzo XI, colla proposizione 26 da lui dannata. 174 III309, 506 | di me è questa proposizione, la quale non 175 III309, 506 | 170, vers. 5. La proposizione dice così: Qui 176 III309, 506 | Innocenzo XI nella proposizione 25 da lui dannata, 177 III309, 506 | Busembaum, nella sua proposizione, cioè che, quantunque 178 III372, 657 | Innocenzo XI della proposizione 47. Dicea la proposizione 179 III372, 657 | proposizione 47. Dicea la proposizione che il precetto 180 III372, 658 | le parole della proposizione; ma ella fu condannata 181 IV75, ---- | aggiunta sulla Proposizione dannata: Futilis... 182 IV378, ---- | reservari. ~Questa proposizione mi pare che corre 183 IV380, ---- | tutto, circa la proposizione che il Sig.re 184 IV384, ---- | stesso.~Questa proposizione è direttamente Novena in onore di S. Michele [124] Par, Pag
185 IV, 0, 0, 843| ecclesiastica1, che tal proposizione è temeraria; mentre 186 V, 0, 0, 858| dal concilio la proposizione degli scolastici, 187 V, 0, 0, 859| nella scrittura la proposizione universale, che 188 VI, 0, 0, 863| Come s'intenda la proposizione dell'apostolo: 189 VI, 0, 0, 875| nella terza sua proposizione.~ 190 VI, 0, TrAgg, 882| è la terza sua proposizione condannata), bastando 191 VII, 0, 1, 893| aggiunge a ciò la proposizione 28 dannata da 192 VII, 0, 1, 893| osta, mentre la proposizione poteva intendersi 193 VII, 0, 1, 893| che la riferita proposizione non era quella 194 VII, 0, 1, 895| grazia. Questa proposizione da varj teologi 195 VII, 0, 1, 897| fu dannata la proposizione: Valuit aliquando 196 XIII, 0, 0, 905| non dopo che la proposizione è compita. Se 197 XV, 0, 2, 919| sacramento, secondo la proposizione I. dannata da 198 XV, 0, 2, 921| chiaro poi dalla proposizione 32 di Baio dannata 199 XXII, 1, 1, 959| protesis, o vero proposizione, ove si prepara 200 XXV, 1, 3, 1008| misericordia. Ma questa proposizione, che fu detta 201 XXV, 1, TrXVI, 1011| sia.” Ma questa proposizione fu condannata 202 XXV, 1, TrXVI, 1014| l'una e l'altra proposizione sono false. È Pii riflessi…al santo amor di Dio [113] Cpv, Pag
203 2, 0, 37 | assoluzione, secondo la proposizione 64 condannata 204 2, 0, 45 | ma basta che la proposizione sia da sé ingiuriosa 205 2, 0, 45 | vero senso d'ogni proposizione si ha dall'ultime 206 2, 0, 45 | che la suddetta proposizione, presa intieramente, 207 5, 0, 102 | come si ha dalla proposizione 60 condannata 208 6, 0, 124 | proferito qualche proposizione o bestemmia ereticale, 209 9, 4, 220 | Alessandro VIII la proposizione 22 di Baio, che 210 9, 4, 221 | anche la ./. proposizione 23: Similiter Riflessioni Devote sopra diversi punti... [090] Par, Pag
211 1, 473 | termini della proposizione: contraria poi Rifless. sulla Passione di Gesù Cristo [089] Cap, Pag
212 1, 3, 190 | parlando d'un'altra proposizione, di cui prima 213 2, 3, 86 | mio censore la proposizione 3 dannata da Innocenzo 214 2, 3, 87 | chiaro che la proposizione parla di chi opera ( 215 2, 3, 89 | autore un'altra proposizione dannata, ch'è 216 2, 3, 89 | dannata, ch'è la proposizione 18 condannata 217 2, 3, 89 | il caso della proposizione dannata? Nel caso 218 2, 3, 89 | Nel caso della proposizione è evidente che 219 2, 3, 89 | l'autore della proposizione) sempre vi è altra 220 2, 3, 89 | desse luogo alla proposizione, facilmente i Risposta...a religioso su opinione egual.prob. [062] Cpv, Pag
221 1, 7 | riflessione le proposizione da me scritte, 222 0, 18 | l'Autore della Proposizione 19 condannata 223 1, 26 | rispondo, che la mia proposizione non dovea, né Risp. apol. ad una lettera…Cipriano Aristasio [052] Cpv, Pag
224 2, 135 | ma la principal proposizione che mi contrasta 225 2, 136 | sacramento.” Ecco la proposizione scandalosa che 226 14, 152 | Quest'ultima proposizione molto dispiace Saette di fuoco [067b] Cpv, Pag
227 1, 0, 20 | incenso ed i pani di proposizione, ch'erano una 228 1, 3, 72 | avendo detta quella proposizione, come di sopra 229 2, 2, 124 | Innocenzo XI. la proposizione 60. che dicea: 230 2, 2, 124 | quel che dicea la proposizione dannata) qualche 231 3, 1, 186 | introduzione colla proposizione. II. L'ampliazione. 232 3, 1, 186 | si inserisce la proposizione del sentimento, 233 3, 1, 187 | proferisce la proposizione o sia l'argomento 234 3, 1, 187 | introdursi colla stessa proposizione del sentimento, 235 3, 1, 187 | avvertire che se la proposizione non è verità di 236 3, 1, 187 | peccatore, allora la proposizione dee confermarsi 237 3, 1, 187 | ampliazione: se la proposizione v. gr. è, come 238 3, 1, 187 | vita. Se poi la proposizione è di qualche massima 239 3, 1, 188 | corrispondere alla proposizione del sentimento. 240 3, 2, 193 | abrupto colla stessa proposizione, che sarà, per 241 3, 3, 194 | appartiene alla proposizione del sentimento. 242 3, 4, 195 | brevemente qualche proposizione più forte della 243 3, 4, 195 | si confà colla proposizione del sentimento, 244 3, 1, 200 | introduzione, la proposizione di quella si caverà 245 3, 1, 200 | passando da una proposizione generale alla 246 3, 1, 200 | appartengono alla proposizione, troncando le 247 3, 1, 201 | conclusione, secondo la proposizione particolare premessa, 248 3, 0, 205 | s'ingerisce la proposizione, che sarà dell' 249 3, 0, 205 | contrapposta alla proposizione; v. gr.: se si 250 3, 0, 205 | corrispondere alla proposizione e dee esser compuntivo, 251 3, 0, 206 | ricavato dalla proposizione: Si avverta poi 252 3, 0, 206 | di vostro Dio. Proposizione. Sappiate che 253 3, 3, 217 | introduzione colla proposizione, che può servire 254 3, 3, 217 | Introduzione e proposizione. La ./. morte 255 3, 1, 228 | conducono a provar la proposizione che si propone 256 3, 1, 230 | ritrovata la proposizione, il predicatore 257 3, 2, 230 | cioè: esordio, proposizione, divisione, introduzione, 258 3, 2, 230 | vanno unite la proposizione e la divisione 259 3, 2, 230 | solamente la proposizione e la prova sono 260 3, 2, 230 | v. g.: se la proposizione o sia l'intento 261 3, 2, 230 | comincia da una proposizione contraria a quella 262 3, 2, 231 | per esempio, la proposizione della predica). 263 3, 2, 231 | adatta poi alla proposizione della predica. 264 3, 2, 231 | Introduzione. 2. Proposizione generale o sia 265 3, 2, 231 | Complessione. 6. Proposizione particolare. 7. 266 3, 2, 231 | per venire alla proposizione generale, che 267 3, 2, 231 | si chiama anche proposizione d'assunto. Per 268 3, 2, 231 | assunto. Per 2. la proposizione generale è quella 269 3, 2, 231 | venire poi alla proposizione particolare o 270 3, 2, 231 | ragione della proposizione generale già premessa. 271 3, 2, 231 | ripetizione della stessa proposizione generale per discendere 272 3, 2, 231 | discendere poi alla proposizione particolare della 273 3, 2, 231 | cui si unisce la proposizione generale alla 274 3, 2, 231 | particolare. Per 6. la proposizione particolare è 275 3, 2, 231 | nominandosi la proposizione sempre s'intende 276 3, 2, 231 | della predetta proposizione particolare.~ ~ 277 3, 2, 231 | mentovate, cioè la proposizione generale o sia 278 3, 2, 231 | l'attacco, e la proposizione particolare o 279 3, 2, 232 | mala vita ecc. La proposizione generale è quella: 280 3, 2, 232 | salvarsi ecc. La proposizione particolare o 281 3, 2, 232 | difficile ecc. La proposizione generale può ampliarsi 282 3, 2, 232 | Parlando poi della proposizione particolare o 283 3, 2, 232 | Inoltre la detta proposizione dee esser chiara, 284 3, 2, 232 | irrefragabile che nella proposizione dee osservarsi 285 3, 2, 232 | loro animi la proposizione che si predica; 286 3, 2, 232 | formare una sola proposizione. Questa divisione 287 3, 2, 232 | assunto della proposizione particolare, senza 288 3, 2, 233 | pure da qualche proposizione generale per discendere 289 3, 2, 233 | poi a provar la proposizione. O pure da qualche 290 3, 2, 235 | dimostrando che la proposizione di cui si tratta 291 3, 4, 245 | si mette una proposizione che pare eccedente, 292 3, 5, 247 | e grave, nella proposizione e divisione de' 293 3, 1, 265 | esordio, colla proposizione, la preparazione Selva di materie predicabili [044] Parte, Cap, Pag
294 9, 456 | mi affacciasse proposizione di queste, mi 295 9, 456 | chi affaccia una proposizione ./. di queste, 296 2, 457 | facesse questa proposizione, mi farebbe perdere Stimoli ad una religiosa [100] Cpv, Pag
297 4, 1, 23 | questa erronea proposizione inferivano poi3 298 4, 1, 23 | falsa la prima proposizione, che consista 299 5, 2, 71 | a questa prima proposizione Rabano nella lettera 300 5, 3, 73 | e difender la proposizione predicata da Anastasio. 301 5, 4, 87 | favola. La prima proposizione poi che Cristo 302 5, 4, 87 | sostenersi la proposizione in altro modo, 303 6, 1, 111 | che sotto di tal proposizione si nascondesse 304 6, 1, 111 | incontro quella proposizione era abbracciata 305 6, 1, 111 | non solo quella proposizione di essersi uno 306 6, 1, 111 | a sostenere la proposizione difesa da' monaci 307 6, 1, 111 | dubitato se quella proposizione dovesse o no ammettersi; 308 6, 1, 111 | autenticamente approvò la proposizione che uno della 309 6, 1, 112 | già condannò la proposizione, ma solo fu renitente 310 7, 2, 117 | incarnato, e di tal proposizione si valsero gli 311 7, 2, 117 | scritta qualche proposizione erronea, avendola 312 10, 2, 153 | attributo in veruna proposizione; per 4. che la 313 10, 5, 168 | comunicavano. A tal proposizione si unì anche Giovanni 314 11, 3, 203 | Cristo, a questa proposizione ambedue vi sarebbero 315 11, 4, 232 | solamente una proposizione di matrimonio 316 11, 5, 249 | le parole della proposizione di Socino riferite 317 12, 3, 254 | di Giansenio. Proposizione dannata di Arnaldo. 318 12, 3, 257 | Parigi censurò una proposizione di Arnaldo, il 319 12, 4, 262(*) | meritava ciascuna proposizione; nonperò la bolla 320 12, 4, 262(*) | distintamente quale proposizione sia contraria 321 12, 4, 262(*) | quella o l'altra proposizione sia ereticale, 322 12, 4, 262(*) | esservi alcuna proposizione delle 101. condannate 323 12, 4, 263 | rinnovata la prima proposizione di Giansenio, 324 12, 5, 265 | processo, ad ogni proposizione sua ereticale, 325 15, 1, 274 | noi avremo la proposizione cattolica premessa, 326 15, 1, 278 | affermando con proposizione assoluta di essere 327 15, 1, 278 | I. condannò la proposizione degli Ariani, 328 17, 2, 302 | santo prese la proposizione ex per dinotare 329 19, 1, 309 | ragione della nostra proposizione. Dice s. Paolo: 330 19, 1, 310 | fintamente, ./. la proposizione: Gratia secundum 331 19, 1, 310 | per 3. la nostra proposizione da quel che disse 332 19, 2, 312 | nel 1690. della proposizione: Pagani, iudaei, ./. 333 22, 1, 331 | più la nostra proposizione da tutte quelle 334 23, 1, 340 | Ed è celebre la proposizione che in quel colloquio, 335 23, 2, 340 | risponde che la proposizione Hoc est corpus 336 23, 2, 341 | quando tutta la proposizione è compiuta. Siccome 337 23, 2, 341 | pronome hoc nella proposizione detta da Cristo 338 23, 2, 341 | restò compita la proposizione.~ ~ 339 23, 2, 341 | che la suddetta proposizione Hoc est corpus 340 23, 3, 343 | dinotare il pane, la proposizione sarebbe falsa, 341 23, 4, 344 | stata la sua una proposizione inetta e sconnessa. 342 23, 4, 345 | render vera questa proposizione era necessario 343 23, 6, 351 | momento, in cui la proposizione è proferita; ma 344 24, 1, 354 | appunto la terza proposizione di Giansenio condannata 345 24, 8, 388 | constituunt. Questa proposizione dalla facoltà 346 24, 8, 388 | notare una bella proposizione di Lutero, che 347 25, 0, 392 | santificante; questa proposizione nasce per conseguenza 348 25, 0, 393 | spiegato nella proposizione 74. Anzi nella 349 25, 0, 393 | 74. Anzi nella proposizione 75 dice Baio che 350 25, 0, 393 | come sta nella proposizione 35. Ne deduce 351 25, 0, 393 | toglie la colpa: proposizione 57 e 58. Per 4. 352 25, 0, 393 | peccati veniali: proposizione 21. Ecco dunque 353 25, 0, 393 | remissione dei peccati; proposizione 31 e 32. Ma il 354 25, 0, 393 | non della colpa; proposizione 57 e 58. Ma il 355 26, 0, 399 | trascrivere. La prima proposizione è questa: Aliqua 356 26, 0, 399 | di questa prima proposizione fu: Temerariam, 357 26, 0, 400 | dalla detta prima proposizione, ella si trova 358 26, 0, 400 | questa sua prima proposizione è che alcuni precetti 359 26, 0, 400 | Questa prima proposizione, come di sopra 360 26, 0, 400 | appose alla stessa proposizione prima insegnata 361 26, 0, 400 | condannata nella proposizione 54 di Baio, che 362 26, 0, 401 | di questa prima proposizione di Giansenio: 363 26, 0, 401 | 8. La seconda proposizione dannata nasce 364 26, 0, 401 | questa seconda proposizione fu: Haereticam 365 26, 0, 402 | giustamente la detta proposizione fu condannata 366 26, 0, 402 | 9. La terza proposizione fu questa: Ad 367 26, 0, 402 | esprime questa sua proposizione. In un luogo scrive: 368 26, 0, 402 | Questa terza proposizione nasce parimente 369 26, 0, 402 | 10. La quarta proposizione è questa: Semipelagiani 370 26, 0, 402 | obtemperare. Questa proposizione contiene due membri: 371 26, 0, 402 | giustamente la detta proposizione quarta fu dichiarata 372 26, 0, 402 | 11. La quinta proposizione è questa: Semipelagianum 373 26, 0, 403 | censura poi di tal proposizione fu: Haec propositio 374 26, 0, 403 | intendendo la proposizione nel senso che 375 26, 0, 403 | dunque la sua proposizione intesa così fu 376 26, 0, 403 | Intesa poi la proposizione in generale, che 377 26, 0, 403 | intesa così, la proposizione fu dichiarata 378 26, 0, 405 | dicembre 1690., la proposizione quinta fu questa: 379 27, 0, 410 | sistema. Nella proposizione 1 dicea: Oportet 380 27, 0, 411 | come diceva nella proposizione 5: Nihil operando 381 27, 0, 411 | come parla nella proposizione 35.: Nec debent 382 27, 0, 412 | volontà. Ecco nella proposizione 14 come parla: 383 27, 0, 412 | come parla nella proposizione 17: Tradito Deo 384 27, 0, 412 | natura. E nella proposizione 47 dice: Cum huiusmodi 385 27, 0, 412 | che dice nella proposizione 41: Deus permittit, 386 27, 0, 413 | Molinos nella proposizione 45 oppone il passo 387 27, 0, 413 | adduce poi nella proposizione 49 l'esempio di 388 27, 0, 413 | Molinos nella proposizione 51. porta per 389 28, 0, 415 | campo. La prima proposizione capitale e la 390 28, 0, 415 | Trinità. La seconda proposizione, che discende 391 28, 0, 415 | da quest'altra proposizione ne ricava poi 392 28, 1, 416 | autore piantò la proposizione che Gesù Cristo 393 28, 1, 417 | fermare la sua proposizione, che Gesù Cristo 394 28, 1, 419 | Secondo questa proposizione, se egli intende 395 28, 1, 419 | scusare la sua proposizione, che non sia prossima 396 28, 1, 420 | A questa falsa proposizione ostano tutti i 397 28, 2, 424 | Restringiamo la proposizione di Berruyer. Egli 398 28, 5, 434 | quest'altra falsa proposizione che lo Spirito 399 28, 5, 434 | altra sua falsa proposizione, se egli disse Uniformità alla volontà di Dio [022] Cpv, Pag
400 1, 7, 4, 195 | diceva questa gran proposizione: La predestinazione 401 1, 8, 2, 294 | Innocenzo XI la proposizione di coloro che 402 1, 9, 2, 332 | spendere. Bella proposizione, che sta bene La vera Sposa di Gesù Cristo [043] Sez, Cap, Par, Pag
403 1, 6, 566 | quanto alla prima proposizione non occorre fermarci; 404 1, 6, 566 | poi alla seconda proposizione che tutti i pensieri, 405 1, 6, 571 | 47. Alla prima proposizione, che quest'unica 406 1, 6, 571 | seconda e la terza proposizione.~ ~ 407 1, 6, 571 | 48. La seconda proposizione dunque di Spinoza 408 1, 6, 572 | 51. La terza proposizione di Spinosa è che 409 1, 6, 572 | poiché nella proposizione 15 asserisce che 410 2, 4, 592 | resto la prima proposizione della profezia 411 3, 6, 708 | si sia. Questa proposizione fu condannata 412 3, 6, 709 | l'una e l'altra proposizione son false, come 413 3, 8, 718 | condannata la proposizione 37. di Vicleffo, 414 3, 9, 723 | trova detta questa proposizione: Papa praeest 415 3, 9, 723 | trova detta la proposizione in questi termini 416 3, 9, 726 | Launoio che la proposizione tanquam auctoritatem 417 3, 9, 726 | diciamo che tal proposizione non fu incidente, 418 3, 9, 739 | aggiunge che nella proposizione 41 di Wicleffo, 419 3, 9, 739 | 1439, condannò la proposizione dei padri di Basilea 420 3, 10, 763 | decantano come una proposizione sacrosanta. Tutto 421 3, 11, 779 | sanare la barbara proposizione fatta dall'istorico Vita...Suor Teresa Maria de Liguori [051] Par, Pag
422 1, 0, 497 | dei. Ma a questa proposizione sempre rispose 423 1, 0, 576 | con orrore la proposizione, e s. Ciriaco


IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos