Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
ciberete 1
cibi 124
cibis 1
cibo 423
cibò 6
cibori 3
ciborio 5
Frequenza    [«  »]
424 id
424 sebbene
423 art.
423 cibo
423 ciorani
423 proposizione
423 seguente
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

cibo
Affetti al sacro Cuore di Gesù [114]
    Cap, Cpv, Pag
1 6, 384 | altre vesti, altro cibo, altra sanità, Avvertim. per la lingua toscana [015] Cap, Pag
2 5 43 | lasciarci se stesso in cibo prima di andare 3 5, 1, 43 | tutto se stesso in cibo nel Sacramento 4 5, 1, 45 | voi stesso in cibo? E che mai vi 5 5, 1, 45 | ad essere mio cibo nella santa comunione. 6 5, 2, 45 | E perché il cibo si fa una stessa 7 5, 2, 45 | volle ridursi in cibo, acciocché noi 8 5, 2, 46 | e si riduce in cibo per penetrare 9 5, 2, 47 | volle farsi nostro cibo ed una stessa 10 5, 2, 47 | avete amato me? O cibo divino, Sagramento 11 5, 3, 48 | uomo ed anche cibo degli uomini. - 12 5, 4, 49 | per esser loro cibo, dopo che essi Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
13 5, 18, 49 | qualche poco di cibo. Tutti noi stiamo 14 15, 46, 139 | Sacco di vermi e cibo di vermi, che 15 18, 57, 173 | probabile che in un cibo vi fosse il veleno, 16 29, 90, 286 | un Dio farsi cibo d'un verme! Vedrà 17 31, 96, 312 | vivere senza il cibo terreno, così 18 31, 96, 312 | vivere senza questo cibo celeste. «Nisi 19 34, 103, 340 | tutto se stesso in cibo nella santa Comunione. 20 34, 103, 341 | se medesimo in cibo: «In illo fervoris 21 34, 103, 342 | Comunione ci dona in cibo non solo una parte 22 34, 103, 343 | Voi stesso in cibo? E che mai vi 23 34, 103, 343 | di ridurvi in cibo per unirvi con 24 34, 103, 343 | vi siete fatto cibo mio; ditemi che 25 34, 104, 343 | lasciasse a noi in cibo? Ma così volle 26 34, 104, 344 | darsi a noi in cibo, per unirsi tutto 27 34, 104, 344 | come si unisce il cibo con chi lo prende; ./. 28 34, 104, 345 | e si riduce in cibo per penetrare 29 34, 104, 345 | perché farsi nostro cibo? perché (dice 30 34, 104, 346 | che voglia farsi cibo suo? altro non 31 34, 104, 346 | di ridurvi in cibo, par che non convenisse 32 34, 105, 348 | specie di qualche cibo prezioso, i poveri 33 34, 105, 348 | specie di altro cibo non prezioso, 34 34, 105, 348 | meno quest'altro cibo forse non sarebbesi Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
35 Intro, 0, 812 | Defectus non in cibo est, dice il Cardinal 36 1, 1, 814 | per farvi nostro cibo. Spero da voi 37 1, 2, 817 | mattina di darmi in cibo le vostre carni 38 1, 6, 821 | sino a farvi cibo e bevanda mia?~ ~ 39 1, 6, 821 | per me, e fatto cibo mio. Eterno Padre, 40 2, 1, 823 | fatto con ciò cibo e bevanda dell' 41 2, 2, 824 | avete dato in cibo le vostre carni; Appunti per l'Enchiridio mistico [117b] Cpv, Pag
42 26, 423 | donarmiti tutto in cibo. Dimmi, che più Aspirazioni...da S. Francesco di Sales [007f] Cap, Par, Pag
43 5, 1, 391 | comunione, facendovi cibo mio, e che ora Atti divoti da farsi nella Visita... [007c] Cap, Par, Pag
44 1, 395 | e si riduce in cibo per unirsi al 45 1, 396 | Defectus non in cibo est, sed in edentis 46 1, 398 | che si dia tale cibo a chi ne sente 47 2, 400 | io vi riceva in cibo, anzi a ciò m' 48 3, 402 | effetti che 'l cibo terreno, il quale Breve dottrina cristiana [055] Cpv, Pag
49 1, 37 | sua vita. Pel cibo si contentava Breve trattato della necessità della preghiera [032] Par, Pag
50 1, 1, 234 | del mio core, o Cibo Divino,7~Potessi 51 1, 4, 237 | O cibo vitale,~Che 'l Canzoncine spirituali [002] Cap, Canzoncina, Pag
52 5, 279 | benedite questo cibo e me, acciocché Compendio della Dottrina cristiana [005] Par, Pag
53 1, 489 | la porzione del cibo, che appena potesse 54 2, 493 | preso un poco di cibo, e questo era 55 0, 494 | preso un poco di cibo, subito saliva 56 0, 494 | senza prender cibo. E notisi, che Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
57 1, 2, 801 | vi è bisogno di cibo per vivere. Teodoreto6 58 1, 2, 804 | frutti e l'erbe per cibo7, ma in niun luogo 59 1, 3, 809 | Egitto, mancando il cibo nel deserto, Iddio 60 1, 3, 810 | in vece di quel cibo desideravano le 61 1, 3, 811 | servissero loro di cibo: ma intanto li 62 1, 3, 813 | austeri e parchi nel cibo. Del resto, erano 63 2, 5, 827 | strappavano il ./. cibo dalle mani de' 64 2, 7, 834 | del sonno e del cibo, e finalmente 65 2, 7, 834 | giorno si riempì di cibo e di vino a modo 66 2, 7, 834 | volle prendere più cibo; ma perché sentivasi 67 2, 7, 835 | volle prender cibo, ed allora confidò Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
68 4, 2, 661 | ubbriacarsi, o dare il cibo a chi vuol rompere 69 8, 1, 671 | la tavola, o il cibo all'amico, l'ammette 70 12, 1, 696 | servirsi di quel cibo e di quella porzione 71 12, 1, 696 | non ha preso il cibo sufficiente, sicché 72 12, 1, 696 | abbisognano di poco cibo) la quantità di 73 12, 1, 697 | che non hanno il cibo sufficiente per 74 14, 2, 709 | da ogni cosa di cibo o di poto, dal 75 14, 2, 709 | abbia ragione di cibo o di poto. Sicché 76 14, 2, 710 | le reliquie di cibo rimaste nella 77 14, 2, 710 | abbia ragione di cibo o di poto. Onde 78 14, 2, 710 | prender poi qualche cibo o poto immediatamente Consacrazione a S. Teresa [112] Cpv, Pag
79 4, 145 | sino a farvi loro cibo? Ditemi, che più Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
80 1, 0, 435 | agnello perché è il cibo stesso. Quando 81 1, 0, 435 | pastore sia nostro cibo, e nostro mantenimento.~ 82 1, 0, 435 | bisogno di tal cibo per sostentarsi?» 83 1, 1, 436 | se stesso e per cibo e per compagno Virtù e pregi di S. Teresa [004] Cap, Par, Pag
84 2, 1, 515 | pochissimo era il cibo che prendeva. Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
85 1, 2, 16 | anche l'Orazione cibo dell'Anima, perché 86 1, 2, 16 | perché senza cibo non può sostentarsi 87 1, 5, 59 | provvederà di cibo; e se ha ricevuto Del gran mezzo della preghiera [042] Parte, Cap, Pag
88 3, 2, 469 | ci prepara in cibo e bevanda il suo 89 5, 2, 485 | giovamento dal cibo terreno dobbiamo 90 6, 2, 486 | colla bocca questo cibo e bevanda divina, Del sacrificio di Gesù Cristo [098] Parte, Cap, Pag
91 2, 10, 273 | acciocché siano cibo e bevanda delle 92 2, 22, 280 | affinché sia cibo della di lui anima, Dell'amore divino...mezzi per acquistarlo [105] Par, Cpv, Pag
93 4, 32, 243 | certezza che un cibo non sia avvelenato, Aritmetica [015b] Cap, Pag
94 2, 0, 806 | portate ./. a farvi cibo mio, acciocché Dichiarazione del sistema...azioni morali [096] Cap, Cpv, Pag
95 Unico, 5, 251 | certezza che un cibo non sia avvelenato, Dimande a' sacerdoti per la confessione [060] Cpv, Pag
96 19, 865 | quanto, e quale cibo sia permesso? 97 22, 865 | qualche reliquia del cibo? o quel che non 98 22, 865 | ha ragione di cibo, o di poto, come Dimande per l'esame de' confessori [059] Par, Pag
99 3, 394 | Partiti da me, cibo di morte; Gesù, Disc. fam. ad una fanciulla che prende l'abito [087] Cpv, Pag
100 2, 297 | est operarius cibo suo”7. Id est: Dissertazione sulla povertà [002b] Cpv, Pag
101 5, 18, 1040 | la vita senza cibo materiale; e perciò 102 5, 19, 1040 | dell'uomo fatta cibo ritornerà qual 103 5, 22, 1040 | per causa del cibo, oltre la quantità 104 6, 25, 1051 | il suo corpo in cibo e 'l suo sangue Documenti pastorali [127] Cap, Par, Pag
105 7, 903 | Gesù nostro cibo, Gesù nostra dolcezza, Dolce trattenimento...a vista di Gesù croc. [089e] Cpv, Pag
106 2, 257 | può usare nel cibo, vesti ecc.39.~|| 107 6, 262 | perché si desidera cibo migliore senza 108 6, 263 | di qualsivoglia cibo; 6) procurate 109 6, 263 | pasca di qualche cibo spirituale, allorché 110 6, 263 | astenersi di cibo o bevanda fuor 111 8, 274 | frutti salvatichi, cibo di bestie; ma Formola della rinnovaz. dei voti [120] Cpv, Pag
112 0, 424 | e si riduce in cibo per unirsi al Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
113 2, 1, 396 | le portava il cibo, com'era il solito. 114 2, 1, 400 | a' poveri quel cibo che s'era tolto 115 2, 1, 400 | madre disse: Il cibo di questo mio 116 2, 3, 609 | bisognoso di cibo, e lo credette 117 2, 3, 620 | Circa poi il cibo, narra Filiberto 118 2, 3, 620 | invenisset, nisi cibo temperantissima 119 2, 4, 650 | frutti o d'altro cibo gradito, almeno 120 2, 4, 658 | affatto alcun cibo.2~ 121 2, 4, 659 | frutti o altro cibo che piace.~ 122 2, 6, 685 | prendere alcun cibo non tinto di sangue 123 2, 6, 734 | onore non provava cibo d'alcuna ./. Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
124 1, 3, 922 | sono le robe di cibo, vino, cervogia, 125 1, 3, 927 | mattina che poco cibo, il quale non 126 2, 4, 956 | digestibile di cibo, o di bevanda; 127 2, 4, 956 | anima senza questo cibo divino, difficilmente Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
128 6, 3, 133 | i rimedi o il cibo a tempo opportuno, 129 8, 1, 159 | lecito cedere il cibo all'amico nella 130 8, 1, 160 | vi fosse altro cibo che di carne, 131 12, 1, 252 | volte mangia altro cibo.~21. Della materia 132 12, 1, 254 | sera dovessero eo cibo eaque potione 133 12, 1, 256 | prendere altro cibo per un quarto 134 12, 1, 256 | non ha preso il cibo bastante. Ed io 135 12, 1, 256 | non ha preso il cibo bastante, e non 136 12, 1, 256 | qualche poco di cibo (v. gr. un'oncia) 137 12, 1, 256 | bevanda ma di cibo, ed appartengono 138 12, 1, 256 | al veicolo del cibo. E lo stesso dicesi 139 12, 1, 258 | che tre once di cibo), altri permettono 140 12, 1, 258 | abbisognano di poco cibo, siccome anche 141 12, 1, 259 | opus habere eo cibo aeque uti potione, 142 12, 1, 259(*) | permesso altro cibo se non quello 143 12, 1, 259 | astenersi da altro cibo. Laym., Bonac., 144 12, 1, 262 | posson prendere il cibo tutti insieme, 145 12, 1, 263 | quantità notabile di cibo già si ristorasse 146 12, 1, 266 | abbisognano di ./. cibo, se non maggiore, 147 12, 2, 270 | discernere dal cibo terreno. Lo stesso 148 15, 1, 326 | refezione del cibo, e del poto5. 149 15, 1, 327 | corpo senza il cibo materiale, così 150 15, 1, 328 | istituito per modo di cibo, come si dice 151 15, 1, 328 | perciò siccome il cibo nutrisce il corpo 152 15, 3, 333 | per cagione del cibo, allorché l'infermo 153 15, 3, 334 | si tramanda il cibo, altro il canale ( 154 15, 3, 339 | preso niente di cibo, o di poto, dal 155 15, 3, 340 | dopo aver preso cibo o poto, questo 156 15, 3, 340 | abbia ragione di cibo, o di poto. Sicché 157 15, 3, 340 | le reliquie di cibo rimaste nella 158 15, 3, 341 | prende per modo di cibo, come si dirà 159 15, 3, 341 | né per verità è cibo in sé comestibile 160 15, 3, 341 | trasmette per modo di cibo, ma di saliva. 161 15, 3, 342 | stomaco il poto o cibo, allora per equivalenza 162 15, 3, 342 | abbia ragione di cibo, o di poto. Quindi 163 15, 3, 342 | han ragione di cibo, almeno perché 164 15, 3, 342 | alcuna ragione di cibo. Citano gli avversari 165 15, 3, 342 | aver digerito il cibo, ciò non impedisce 166 16, 6, 425 | fratello abbisogna di cibo, non basta provvederlo 167 19, 3, 554 | infermo qualche cibo o bevanda, o se Lettera II. ad un vescovo novello [084] Cpv, Pag
168 I293, 390 | non ritenga il cibo: avvisatemi che 169 III250, 395 | qualche frutto è il cibo mio. Per li Sermoni 170 III332, 545 | qualche cosa di cibo o vino, oppure 171 III332, 545 | del soverchio cibo.~X. Nelle missioni 172 IV42, ---- | non si parli di cibo se non sta affatto Massime spirituali…religiosa [043c] Cpv, Pag
173 4, 233 | letto, povero il cibo, povera in somma 174 5, 236 | nuda terra; e per cibo non gli toccò 175 8, 241 | qualche poco di cibo, dice S. Bernardo, Meditaz. per l'ottava dell'Epifania [037e] Meditazione, Pag
176 1, 0, 203 | e anche nostro cibo nel SS. Sacramento. 177 1, 0, 203 | anche per rendersi cibo nostro: In praesepio, 178 4, 0, 210 | lasciarci per cibo nella santa comunione.- 179 4, 1, 211 | provvedete di cibo tutte le creature, 180 8, 0, 218 | olio è luce, è cibo ed è medicina; 181 8, 0, 218 | alla mente, è cibo al cuore ed è 182 8, 0, 219 | nome di Gesù è cibo che pasce i nostri Medit. sulla Passione di Gesù Cristo [093] Cap, Cpv, Pag
183 1, 1, 834 | Defectus non in cibo est, sed in sumente, 184 1, 1, 834 | non nasce dal cibo che prendono in 185 1, 1, 834 | poiché questo cibo una sola volta 186 1, 3, 845 | sagramento a modo di cibo, siccome il cibo 187 1, 3, 845 | cibo, siccome il cibo terreno quanto 188 1, 3, 845 | corpo, così questo cibo celeste tanto 189 3, 1, 857 | sobrietà, nel cibo, più dee usarla 190 3, 1, 858 | persona si carica di cibo eccedente, nella 191 3, 2, 860 | la vita e si fa cibo d'un verme sua 192 3, 2, 862 | astinenza almeno di cibo con qualche altra Iliceto, (Notizie della fondazione) [005b] Cpv, Pag
193 2, 0, 622 | moriamur; se io me ne cibo, diceva, forse Novena de' Morti [102] Cap, Pag
194 2, 4, 509 | indotto sino a farsi cibo delle anime nostre, 195 2, 4, 509 | giunto a farsi suo cibo, altro non ho 196 4, 6, 513 | privare di questo cibo divino l'anime 197 8, 10, 520 | poco pane e farsi cibo d'una sua creatura! Novena del Cuore di Gesù [038] Cap, Par, Pag
198 2, 0, 30 | provvedete di cibo gli uomini e le 199 11, 0, 132 | per luce, per cibo e per medicina, 200 11, 0, 132 | nome di Gesù è cibo che pasce l'anime 201 11, 0, 132 | 41).- È luce, è cibo ed è ancora medicina 202 11, 0, 138 | sia l'unico tuo cibo, l'unica consolazione: Novena del Santo Natale [037a] Discorso, Par, Pag
203 5, 6, 4 | unge, è luce, cibo, e medecina così Novena in onore di S. Michele [124] Par, Pag
204 XIII, 0, 0, 906| distinzione di cibo e poto solo può 205 XIII, 0, 0, 906| tutta interna, il cibo ed il poto sono 206 XIII, 0, 0, 907| volea darci in cibo la sua carne, 207 XXI, 1, 0, 943| per modo di cibo, la natura del 208 XXI, 1, 0, 946| eucaristia come un cibo di salute... se 209 XXII, 1, 0, 949| il suo corpo in cibo agli apostoli, 210 XXII, 1, 0, 950| frangersi solo in cibo, ma darsi e frangersi 211 XXII, 1, 0, 951| partecipare del cibo eucaristico, ma 212 XXII, 1, 1, 955| è in ricevere cibo terreno prima 213 XXII, 1, 1, 955| dopo aver preso cibo o bevanda. Ma Pii riflessi…al santo amor di Dio [113] Cpv, Pag
214 2, 0, 71 | maggior esigenza di cibo a cenar in quantità 215 2, 0, 71 | non avessero il cibo sufficiente e 216 9, 4, 221 | colla virtù di tal cibo si guariscano. 217 9, 4, 222 | prender questo cibo de' forti. E ciò 218 9, 4, 231 | otto oncie di cibo, se non vi fosse 219 9, 4, 231 | accompagnarvi anche col cibo qualch'erba amara, Pratica della virtù del mese [119] Mese, Pag
220 2, 14 | fu di darci in cibo il suo medesimo 221 2, 15 | per farsi nostro cibo? Non sembra una 222 2, 16 | mangiate! Ma qual cibo sarà mai questo, 223 2, 16 | XI, 24). Questo cibo non è terreno: 224 2, 16 | specie di qualche cibo raro o di gran 225 2, 17 | e si riduce in cibo per penetrar l' 226 2, 18 | Cristo a noi in cibo fu l'ultimo grado 227 2, 18 | unisce insieme il cibo con chi lo mangia: 228 2, 24 | per farvi nostro cibo, e così unirvi 229 3, 27 | volercelo dare in cibo per così unirsi Regolamento per li Seminarj [028a] Par, Cpv, Pag
230 1, 7, 684 | Mentre si darà il cibo al corpo dovrà Regole…Monastero Regina Coeli [061] Parte, Cap, Pag
231 2, 6, 57 | qualche cosa di cibo per far cosa grata Ricordi diretti alle Religiose del SS. Red. [111b] Cpv, Pag
232 21, 278 | se stesso. Il cibo in questa vita 233 21, 278 | del Padre era il cibo suo. Questo ./. 234 21, 279 | ha da essere il cibo delle anime nostre. 235 28, 288 | acciocché fosse cibo e pascolo delle 236 30, 290 | di pane e fatto cibo delle sue creature!~ ~ 237 36, 300 | solo per essere cibo delle anime che Riflessioni utili a' Vescovi [006] Cap, Par, Pag
238 10, 339 | dove ci dona in cibo lo stesso suo Risposta...a religioso su opinione egual.prob. [062] Cpv, Pag
239 1, 13 | produce questo Cibo Divino.)" E qui 240 0, 16 | spesso questo Cibo Divino, vivono 241 1, 26 | colla virtù di tal cibo si guariscano. Risp. apol. ad una lettera…Cipriano Aristasio [052] Cpv, Pag
242 15, 154 | Eucaristia è un cibo che non solo è 243 15, 155 | Aristasio: il cibo a chi è indisposto 244 15, 155 | condizione del cibo spirituale che 245 15, 155 | vivente; ma il cibo celeste, cambiando Ristretto delle virtù…religiosa [043b] Cpv, Pag
246 XIII, 345 | lasciarcelo in cibo, affinché ognuno 247 XXXVIII, 369 | volerci dare in cibo dell'anime nostre Saette di fuoco [067b] Cpv, Pag
248 1, 0, 8 | cibarsene o darlo in cibo ad altri: O maxima 249 1, 0, 25 | per esser suo cibo, bisogna che il 250 1, 0, 28 | chi cibavasi di cibo celeste e vestiva 251 1, 0, 53 | volte ho date in cibo le mie carni, 252 2, 0, 91 | Defectus non in cibo est, sed in sumente, 253 2, 0, 91 | non nasce dal cibo che prendono sull' 254 2, 0, 91 | perché un tal cibo una sola volta 255 2, 0, 98 | sacramento a modo di cibo, come insegna 256 2, 0, 98 | fiorentino, siccome il cibo terreno quanto 257 2, 0, 98 | corpo, così il cibo celeste tanto 258 2, 0, 112 | superfluità del cibo. Dicea s. Girolamo 259 3, 0, 209 | ancora ci dona in cibo le sue carni sacrosante 260 3, 2, 215 | digiuna da qualunque cibo o bevanda dalla 261 3, 2, 266 | questi sono il cibo dell'anima che 262 3, 0, 287 | si contenti del cibo e del letto che Selva di materie predicabili [044] Parte, Cap, Pag
263 1, 447 | L'Orazione è il cibo, e nutrimento 264 0, 461 | esternamente, se il cibo non è ben condito, 265 1, 462 | si lamenta del cibo, chi della veste, 266 1, 463 | tavola, se il cibo ec. se la veste 267 0, 467 | lamenti, se il cibo, se il vestito 268 0, 467 | contentano del cibo, delle vesti, Sermon marial inédit [121] Par, Pag
269 2, 348 | induca a prender cibo migliore. Così 270 4, 359 | medesima carne per cibo delle anime nostre, 271 6, 365 | sacco di vermi, e cibo di vermi che lo 272 16, 412 | essersi fatto suo cibo nel sacramento 273 19, 426 | abbandonarti, poiché quel cibo che si vomita, 274 21, 432 | eius electus, il cibo più gustoso al 275 29, 473 | lasciarci se stesso in cibo, quando disse: 276 31, 481 | tutto se stesso in cibo in questo sacramento 277 31, 482 | lasciandoci se stesso in cibo nella s. comunione: 278 31, 482 | uomo, e poi farsi cibo, per così farsi 279 31, 483 | dandosi a noi in cibo volle giungere 280 31, 483 | come si unisce il cibo con chi lo mangia: 281 31, 483 | e si riduce in cibo per penetrare 282 31, 484 | non è già nel cibo, ma nel poco apparecchio 283 31, 484 | Defectus non in cibo est, sed in edentis 284 31, 484 | Dio fatto nostro cibo, dopo che tanto 285 35, 501 | mondo non vi è cibo che possa saziare 286 44, 543 | il mio solito cibo. - E via, non 287 47, 561 | santi sono il cibo eletto del nemico: Sermoni compendiati [083] Cap, Pag
288 Preme, 327 | azione, non gustava cibo, non prendea riposo 289 2, 335 | che provvede di cibo tutti gli uomini 290 7, 347 | di vesti e di cibo, lo portò tante Stimoli a' religiosi [099] Cpv, Pag
291 1, 383 | le sue carni in cibo nella santa comunione? Stimoli ad una religiosa [100] Cpv, Pag
292 4, 2, 52 | dato loro per cibo, come fossero 293 4, 2, 52 | né ricovero, né cibo, sotto pena di 294 5, 4, 102 | quaresime senza cibo. L'unico suo impiego 295 6, 1, 107 | prendevano il cibo insieme all'ora 296 6, 1, 107 | senza prender cibo, ai 20 di luglio 297 6, 1, 110 | aver bisogno di cibo. Sicché, se il 298 23, 1, 336 | suoi fedeli in cibo la sua medesima 299 23, 1, 337 | distinzione di cibo e di bevanda non 300 23, 1, 337 | interna, fa che il cibo e la bevanda siano 301 23, 2, 340 | significano il cibo celeste di vita, 302 23, 2, 340 | data a noi in cibo ricevea bensì 303 23, 2, 341 | presero lo stesso cibo spirituale, cioè 304 23, 3, 342 | com'è quella del cibo in carne del vivente, 305 23, 4, 345 | la eucaristia cibo dell'anima, ben Storia delle Eresie [088] Cap, Par, Pag
306 14, 616 | aria cruda, il cibo nocivo, la molta Supplex libellus [010d] Cpv, Pag
307 4, 4, 665 | dove prenderò un cibo che mi renderà 308 4, 4, 665 | ove si riceve in cibo il corpo di Gesù 309 10, 0, 709 | sono state il mio cibo di giorno e di 310 10, 0, 711 | servir loro di cibo; e ci avete dispersi 311 13, 0, 741 | provvediate di ./. cibo; così solete voi 312 14, 0, 744 | dato il fiele per cibo; e nella mia sete 313 14, 0, 763 | loro servisse di cibo, e diè ad essi 314 14, 0, 763 | quell'insolito cibo: Man Hu significa 315 14, 0, 768 | santi ad esser cibo delle bestie della 316 18, 0, 807 | dimenticato di prender cibo.~ 317 18, 0, 813 | a Dio il loro cibo.~ 318 18, 0, 824 | ogni sorta di cibo; e stavano vicini 319 18, 0, 829 | per mancanza di cibo, che produce la 320 20, 0, 838 | specialmente del cibo miracoloso (cioè 321 24, 0, 852 | soccorrerla e sazierò di cibo i poveri.~ 322 26, 0, 864 | e provvede di cibo i famelici.~ 323 26, 0, 865 | eum. Egli il cibo a' giumenti ed Uniformità alla volontà di Dio [022] Cpv, Pag
324 1, 2, 0, 44 | giorno in cui mi cibo con pace.16 325 1, 4, 0, 96 | a farsi nostro cibo per acquistarsi 326 1, 7, 2, 180 | Dio il prender cibo per ubbidienza, 327 1, 8, 0, 244 | non prendeano cibo che da una sera 328 1, 8, 1, 271 | prendendo il cibo a mensa senza 329 1, 8, 2, 280 | necessario il prender cibo per sostentar 330 1, 8, 2, 280 | origine che dal cibo soverchio. Ma 331 1, 8, 2, 281 | acido prodotto dal cibo preso nel pranzo; 332 1, 8, 2, 285 | prendeva altro cibo che un poco di 333 1, 8, 2, 285 | prendere qualche cibo caldo, questo 334 1, 8, 2, 286 | dimanda che quel cibo le sia apparecchiato 335 1, 8, 2, 289 | non mai domandò cibo particolare, ma 336 1, 8, 2, 290 | purché abbia cibo da sostentar la 337 1, 8, 2, 290 | persona caricarsi di cibo in maggior quantità 338 1, 8, 2, 290 | bisogna, affinché il cibo apporti sollievo 339 1, 8, 2, 290 | abitualmente il cibo che conviene e 340 1, 8, 2, 290 | conveniente del cibo, S. Girolamo assegna 341 1, 8, 2, 291 | cominci a mancare il cibo a poco a poco, 342 1, 8, 2, 293 | non si prenda cibo prima della mensa 343 1, 8, 2, 293 | prendono alcun cibo fuor del tempo 344 1, 8, 2, 294 | non si prenda il cibo con avidità ed 345 1, 8, 2, 294 | che si prenda il cibo col retto fine 346 1, 8, 2, 294 | nel prendersi il cibo non si sperimenti 347 1, 8, 2, 295 | che prendeano il cibo con santo timore 348 1, 8, 2, 295 | riprenderà se gli cibo soverchio, quanto 349 1, 8, 2, 295 | non gli il cibo sufficiente, sì 350 1, 9, 2, 337 | e non trovassi cibo! se andassi a 351 1, 9, 2, 338 | manchi la veste, il cibo, il letto e cose 352 1, 9, 2, 339 | più povera, il cibo più povero. S. 353 2, 13, 2, 34 | infermità, vi manca il cibo, vi manca il fuoco 354 2, 13, 2, 34 | vuole prender cibo, discaccia chi 355 2, 13, 3, 43 | profeta, sono il cibo più gradito al 356 2, 13, 3, 44 | riposare: il mio cibo era molto scarso: 357 2, 14, 2, 73 | voleva, che il cibo non è così delicato 358 2, 15, 2, 100 | ch'è appunto il cibo dell'anima. Del 359 2, 15, 2, 116 | rendervi così cibo dell'anime nostre.~ 360 2, 17, 0, 178 | alla bocca quel cibo, che poi dalla 361 2, 18, 1, 205 | provveduto di cibo immediatamente 362 2, 18, 1, 205 | avvalersi del cibo offertogli, e 363 2, 18, 1, 205 | che dicesi del cibo del corpo, corre 364 2, 18, 1, 205 | similmente per lo cibo dell'anima. Dal 365 2, 18, 3, 233 | sagramento in forma di cibo, per darci ad 366 2, 18, 3, 233 | che siccome il cibo diventa nostro 367 2, 18, 3, 233 | differenza, che il cibo terreno si converte 368 2, 18, 3, 233 | ricevendo quel cibo divino, noi veniamo 369 2, 18, 3, 245 | volesse farsi cibo d'una sua creatura? 370 2, 18, 3, 249 | poiché questo cibo celeste opera 371 2, 18, 3, 249 | che opera il cibo terreno, il quale 372 2, 18, 3, 254 | mancato all'anima il cibo, che le dava forza 373 2, 18, 3, 257 | penitenti. Questo cibo divino, come dissi 374 2, 18, 3, 257 | all'anima mia il cibo suo, date all' 375 2, 18, 3, 257 | all'anima mia il cibo suo.76 Se ancora 376 2, 18, 3, 264 | principalmente per essere cibo delle nostre anime; 377 2, 21, 0, 328 | astenetevi da qualche cibo che piace. Fate 378 2, 21, 0, 329 | frutti o d'altro cibo, e nella vigilia 379 2, 23, 7, 385 | v. gr. con quel cibo soverchio o col La vera Sposa di Gesù Cristo [043] Sez, Cap, Par, Pag
380 1, 3, 549 | stessi uomini o per cibo o per utile della 381 1, 3, 549 | distinguendo il cibo utile dal nocivo, 382 2, 12, 629 | est operarius cibo suo. Altri poi 383 2, 15, 641 | alcuna cosa di cibo, ed avendogli 384 2, 17, 650 | volle prender più cibo, e nell'anno 313. 385 3, 2, 688 | pigliavano il cibo, o come era formato 386 3, 6, 703(1) | Calvino parco di cibo e macilente di 387 3, 11, 773 | procacciarsi il cibo, e difendersi Verità della Fede [069] Parte, Cap, Pag
388 2, 2, 160 | letto e povero il cibo. In questa casetta 389 2, 7, 246 | tutto se stesso in cibo nella santa Eucaristia. 390 2, 7, 247 | Comunione ci dona in cibo non solo una parte 391 2, 7, 247 | di ridurvi in cibo, per potervi così 392 2, 7, 247 | giunto a rendervi cibo mio, e che più 393 2, 7, 250 | restava di darsi in cibo, per farsi una 394 2, 7, 250 | noi, siccome il cibo si fa la stessa 395 2, 7, 251 | e si riduce in cibo, per penetrare 396 2, 7, 254 | riducendovi in cibo nell'Eucaristia 397 2, 7, 255 | riceve con questo cibo di vita, donandole 398 2, 7, 256 | Defectus non in cibo est, sed in edentis 399 2, 7, 256 | la mancanza nel cibo, ma nel poco apparecchio 400 3, 2, 282 | benedite questo cibo e me, acciò non 401 3, 2, 286 | Sagramento e farvi cibo mio, per donarvi 402 3, 3, 305 | poteasi prender cibo, che una sola 403 3, 3, 319 | astenetevi da qualche cibo che vi piace. Via della salute [067] Parte, Cap, Pag
404 2, 7, 309 | essendo il pane un cibo che si consuma 405 7, 12, 321 | presente, ma vi fate cibo mio, tutto vi 406 10, 15, 329 | per me, fatto cibo per me. Maledico 407 18, 23, 348 | degli angioli, o cibo divino, io vi Visite al SS. Sacramento [007] Visita, Par, Pag
408 3, 652 | o d'altro poco cibo, che spesso era 409 2, 663 | ancora a prender cibo una sola volta 410 0, 664 | tanto poco il suo cibo, ch'egli s'alzava 411 0, 664 | a prendere più cibo: e questo cibo 412 0, 664 | cibo: e questo cibo spesso egli lo Vita del Rev. P. D. Paolo Cafaro [068] Cpv, Pag
413 11, 674 | talvolta pigliava il cibo, e poi, perché Vita...Suor Teresa Maria de Liguori [051] Par, Pag
414 1, 0, 466 | Lasciatemi esser cibo delle fiere e 415 1, 0, 467 | curo di alcun cibo corruttibile, 416 1, 0, 500 | due giorni senza cibo. Dormiva su d' 417 1, 0, 527 | a vivere senza cibo. Per lo che il 418 1, 0, 549 | era parco nel cibo, umile, mansueto, 419 1, 0, 563 | portarono qualche cibo, e mentre il santo 420 1, 0, 575 | riposo e senza cibo sufficiente a 421 1, 0, 576 | per difetto di cibo fu mandato in 422 1, 0, 588 | non aveano per cibo che parte di quella 423 2, 2, 616 | sovvenirli con qualche cibo. I magistrati


IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos