Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 244 -


167. ALLA MEDESIMA.

Le vieta di pensar a mutare monastero, e dice come essa debba santificarsi.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

NOCERA, 12 DICEMBRE [1753?]

 

Rispondo all'ultima vostra. Questo pensiero di mutare monastero è una tentazione del demonio, che vi terrà sempre inquieta e non vi farà fare bene. Per ubbidienza, se torna, cacciatela e dite: Qui voglio morire, perché qui vuole Do e l'ubbidienza. Le croci si trovano in ogni parte; se andaste a S. Gaudioso di capo vostro, trovereste altre croci che ora non le vedete.

Seguitate a fare, come io vi ho detto, le Comunioni, le orazioni, le mortificazioni che potete; e soprattutto a patire le cose contrarie che patite costì, alle quali non state molto uniformata a soffrirle, altrimenti non pensereste a mutar monastero. Seguitate a pregare per me e per la Congregazione, perché ora si tratta di una cosa importantissima. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

ALFONSO.

 

Conforme ad un'antica copia.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos