Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 642 -


1030. AL P. D. DIODATO CRISCUOLI, RETTORE DELLA CASA DI CIORANI.

Significa il differimento del giorno, fissato per la elezione da farsi.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

[NOCERA, MESE DI LUGLIO 1783.

Padre mio, quando mi credevo che tutti i deputati delle case avessero potuto trovarsi, per il 22 del corrente, in cotesta casa, per darsi principio alla consaputa elezione a tenore della reale istruzione, sono stato accertato che i deputati della nostra casa d'Iliceto non possono costì giungere prima di detto giorno 23 di questo mese, ed i deputati della casa di Caposele non possono (se pure non pretenderanno più lungo tempo) prima di domenica, 27 del corrente.


- 643 -


Dice inoltre il P. Blasucci che, prima de' 25 di questo stesso mese, non possono da Girgenti venire risposte decisive, concernenti la divisata elezione.

V. R. adunque ben vede che, facendosi la detta elezione nel fissato giorno, mancherebbe la maggior parte de' deputati; perciò ho stimato differire per altro giorno, da individuarsi con nuova mia lettera, la prefata elezione.

V. R. faccia nota a tutti i Padri questa mia nuova determinazione, restando però ferma l'elezione de' deputati.

Non altro. Benedico V. R. e tutti.

Di V. R. ALFONSO MARIA, Rettore Maggiore.

Conforme ad un'antica copia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos