Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 154 -


94. AL SIG. GIAMBATTISTA REMONDINI.

L'avvisa del suo arrivo in diocesi e lo richiede di varie notizie.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

SANT'AGATA DE GOTI, 30 LUGLIO 1762.

 

Illmo Sig. Sig. e Pne colmo.

Io già sono arrivato a questa mia diocesi di Sant'Agata, dove non ho ricevuto ancora lettere di V. S. Illma, dopo l'ultima sua che ricevei in Roma.


- 155 -


Desidero pertanto sapere se ha ricevuto i libri che le mandai per la prima e seconda parte dell'Opera grande di tutte l'opere mie spirituali.

La terza parte, la tengo ancora qui per mandarcela, quando avrò compito un'altro trattatino che va in fine di detta terza parte.

Desidero ancora sapere se ha compita la stampa dell'Istruzione latina; perché ora già mi servirebbe a smaltirla a quei del seminario di questa mia diocesi.

Onde la prego a scrivermi da oggi avanti a dirittura per Napoli, dove farò pigliare le sue lettere.

Al P. Ferrari poi V. S. Illma scriverà Napoli per Nocera; giacché io non sto più unito con lui.

Resto confermandomi

Di V. S. Illma

Divmo ed obblmo servitore vero

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant'Agata.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos