Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 532 -


329. AL SIG. GIUSEPPE REMONDINI.

Espressigli i sentimenti del suo grato animo, domanda ancora del prezzo della Morale.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

NOCERA, 27 DICEMBRE 1779.

 

Illmo Sig. Sig. e Pne colmo.

Sempre più son tenuto alla bontà di V. S. Illma per la memoria che conserva di me. Io ancora le desidero ogni spirituale e temporale vantaggio.

Ha pensato bene di bassare l'ultima mia Morale, ristampata, allo stesso prezzo delle prime; ma perché io affatto affatto non mi ricordo del detto prezzo, la prego ad avvisarmelo per potercelo rimettere.

Farò usar diligenza in Napoli presso D. Michele Stasi per il ricevo delle copie della Morale suddetta, e de' tometti dell'abate Noghera che mi favorisce.

Ed offerendomi pronto ad ogni di lei venerato comando, passo a dirmi

Di V. S. Illma

Divmo ad obblmo servitore vero

ALFONSO MARIA DE' LIGUORI, vescovo.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos