Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

275. A Tramontano Salvatore,1 Napoli.

Sulle sue intentioni nello scrivere i libri e disponibilità di prontezza a ritrattare.

 

[Arienzo,... 1769?].

 

Don Salvatore mio

Io vi ringrazio della notizia e vi prego ad avvisarmi subito ch'esce l'opera, per mandarmela a pigliare, non già per contraddire, ma per capacitarmi. Io ciò che ho scritto di morale, non l'ho scritto per acquistar nome, ma per la gloria di Dio; onde, siccome mi sono ritrattato in tante opinioni, così mi ritratterò in ciò che cotesto Padre mi persuaderà2.

Mi raccomandi a Dio.

 

Trascrizione secondo una antica copia, fatta intorno al 1790 dal sac. Salvatore Tramontano, conservata in A G.

Analisi della lettera fatta dal P. Andreas Sampers.

Pubblicata in Spicilegium Historicum, Roma, 9 (1961) p. 338.




1 Al Sac. Salvatore Tramontano S. Alfonso ha scritto altre lettere, cfr. Lettere, volume II, nn. 622, 623, 624 (pp. 128-129).



2 In margine è notato dallo stesso Tramontano: «Risposta di Monsig. ad una mia lettera, in cui l'avvisavo che un Religioso volea impugnare la sua Probabile latina, come anche altre sue opinioni probabili; che poi non impugnò».






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos