Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Istruzione al popolo

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 976 -


Esempio IX. Narrasi negli annali dei cappuccini, che una certa madre, per aver fatte confessioni sacrileghe, in punto di morte cominciò a gridare ch'era dannata per tanti suoi peccati, e per le sue male confessioni. Tra l'altre cose dicea, che dovea fare certe restituzioni, e sempre le avea trascurate. Allora disse la figlia: madre mia, si restituisca quel che dovete; io mi contento che si venda tutto, purché voi vi salviate l'anima. Ma rispose la madre: ah figlia maledetta, che anche per occasion tua io son perduta, mentre co' miei mali esempi ho dato scandalo a te. E così seguiva ad urlare da disperata. Mandarono a chiamare un padre cappuccino, il quale venuto l'esortava a confidare nella misericordia di Dio; ma quell'infelice disse: che misericordia! io son dannata, già è fatta la sentenza per me, e già ho cominciato a sentir le pene dell'inferno. In questo mentre fu veduta la misera essere sollevata col corpo in aria fino al soffitto della camera, e poi di botto fu sbattuta a terra, e subito restò morta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos